Fluorocarbon Majora

20/01/2016 09:47#1da bubu82
Fluorocarbon Majora - discussione creata da: bubu82
Ciao a tutti devo cambiare filo per i terminali prima usavo il Brave ma ora con la nuova versione non mi trovo specialmente con le misure fini.
Qualcuno ha provato il fluoricarbon della Majora ?

Grazie :bye

Dario S.
Soc. Asd. Monviso

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/01/2016 10:34#2da Bonez
Fluorocarbon Majora - Risposta di: Bonez
Personalmente lo ho provato; all'inizio mi era sembrato valido ma, dopo poco la sua tenuta e resistenza all'abrasione non mi hanno soddisfatto pienamente, al di la di qualsiasi collaborazione continuo ad utilizzare Jtm Spectrum.

ciauuuuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/01/2016 10:51#3da bubu82
bene.... aquesto punto non so cosa prendere,,,,il riverge è ottimo ma costa un patrimonio...:mazzate
il Brave vecchio modello andava troppo bene...:bla_bla

Dario S.
Soc. Asd. Monviso

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/01/2016 11:05 - 20/01/2016 11:06#4da crandazzo
Dipende da cosa devi pescare e come la devi pescare, cioè se sei un garista o un pescatore ad ore...

Io onestamente lo uso ed il suo sporco lavoro lo fa, certo il brave è un'altra cosa, ma devi anche considerare che 80 mt di brave costano 20 euro mentre 100 mt di majora ne costano 7 quindi i due prodotti sono imparagonabili.
Ciò detto, per me è valido per quello che costa.

Ciaoooo

The Trout Killer

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/01/2016 11:07#5da Pizza93
Anche io l'avevo provato, ma mi sembrava un po' debole come fluorocarbon.

Se ti trovavi bene col Brave perchè cambiare? Da quello vecchio a quello nuovo come fluorocarbon non cambia niente, sempre ottimo.

TOP PESCA Maranello

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/01/2016 11:55#6da bubu82

Pizza93 ha scritto: Anche io l'avevo provato, ma mi sembrava un po' debole come fluorocarbon.

Se ti trovavi bene col Brave perchè cambiare? Da quello vecchio a quello nuovo come fluorocarbon non cambia niente, sempre ottimo.


il 2,5lb della brave nuovo non ha nulla a che vedere con il vecchio , provato e riprovato al nodo non tiene (non è parere mio ma quello di tanti garisti).

Dario S.
Soc. Asd. Monviso

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/01/2016 12:44#7da stiuitnt
Purtroppo sono d'accordo con te, ho avuto anch'io qualche problema col 2.5...l'ho provato anche a spinning come controprova come finale di 50cm alla treccia e dopo pochi pesci non ha tenuto sul nodo di giunzione...
Se non sbaglio é un 0.138

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/01/2016 14:31#8da Pizza93
Ah il 14 non l'ho ancora provato, ne ho ancora 2 bobine del vecchio...

TOP PESCA Maranello

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/01/2016 14:41#9da pensio55
io è da un pò che uso il maiora di Zeni dello 0/16 e mi trovo bene ,settimana scorsa testato con due super Big e devo dire che ha tenuto molto bene la terza l'ho rotta ma magari ho segnato il filo (chissà) :bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/01/2016 15:34 - 20/01/2016 15:35#10da crandazzo

pensio55 ha scritto: io è da un pò che uso il maiora di Zeni dello 0/16 e mi trovo bene ,settimana scorsa testato con due super Big e devo dire che ha tenuto molto bene la terza l'ho rotta ma magari ho segnato il filo (chissà) :bye


Si vabbè pensio adesso basta con ste due superbig... ce lo ricordi ogni giorno che settimana scorsa hai fatto due big..:pernacchia:pernacchia:pernacchia:pernacchia

:devil:devil

:spancia:spancia

The Trout Killer

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.289 secondi

Sabato 15 e domenica 16 ottobre 2011, si è disputato, nel magnifico lago di Martinengo (BG), il campionato Italiano Promozionale Individuale di pesca alla trota in lago a cui 100 concorrenti, provenienti da tutte le parti d’Italia, hanno partecipato. La competizione è stata suddivisa in 2 prove: la prima svoltasi sabato pomeriggio a partire dalle ore 13:30 e la seconda svoltasi invece domenica mattina a partire dalle ore 8:30 ed in entrambe i casi sono state immesse 300Kg di trotelle. Giunti sul posto, sabato verso le ore 11 abbiamo subito dato uno sguardo al lago,

Team Daiwa Specialist Super Slim Seconda Generazione Qualsiasi appassionato di pesca, conosce il marchio Daiwa; il quale rappresenta, da anni, una delle aziende leader nel commercio di attrezzatura ed accessori per la pesca in generale. Trattando nello specifico il settore: "Trota lago" e riferendosi in particolare alle canne da pesca telescopiche, da circa 4 anni a questa parte, tra le TOP di gamma più apprezzate e più vendute del marchio Daiwa spiccano sicuramente le Team Daiwa Specialist Super Slim: caratterizzate dal colore bianco del loro fusto "Super Slim". Giunti però a circa metà novembre 2013,

Perché dobbiamo rilasciare il luccio? Il luccio va rilasciato perché questo fantastico predatore sta scomparendo. Soffre l'inquinamento, soffre le reti dei pescatori di professione, soffre la crudeltà dei bracconieri, soffre i cosiddetti: “padellari”; ovvero coloro che non rilasciano nulla. In Italia ne sono rimasti pochi e soltanto in pochissimi ambienti. Quello che un tempo era al vertice della catena alimentare, è ormai diventato solo una cattura occasionale. Partiamo da un dato di fatto: per avere la certezza di non arrecare alcun, seppur minimo, danno ai pesci dovremmo evitare di andare a pesca. Nella pratica del Catch

Domenica 8 maggio noi Macinator: Bonez e Pordo abbiamo partecipato ad una gara a coppie a Quinzano d’Oglio (BS) organizzata dalla società il Cefalo! Si tratta di un laghetto rettangolare piuttosto piccolo che può contenere al massimo 40 concorrenti che pescano contemporaneamente. Per l’occasione sono state immesse 2 quintali di trote che come spesso capita in questo campo di gara, gran parte si sono concentrate  in una zona del lago dove vi è una piccola cascata provocata dall’acqua di un canalino adiacente che alimenta il lago. Le 20 coppie partecipanti, sono state suddivise in 4

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: bonez@macinator.it oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: