Ma quanti metri scendono?

05/06/2017 08:12#1da Luca1907
Ma quanti metri scendono? - discussione creata da: Luca1907
Buongiorno a tutti,
Vi siete mai chiesti quanti metri calano le bombarde estive?
L' altro giorno per esempio pescavo con un moretto da 35 e contavo 20 sec. con archetto aperto e sono mooolto curioso di sapere a che profondità stavo pescando.
So che ci si orienta in secondi e affondabilita ma potrebbe tornare utile sapere gli effettivi metri di calata...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/06/2017 09:17#2da Rino
Ciao,
Sinceramente non credo che possa tornare utile sapere a quanti metri stai pescando. Quello che conta è riuscire a capire in quale fascia d'acqua staziona il pesce e puoi farlo semplicemente contando i secondi dal momento in cui la zavorra tocca l'acqua a quando inizi il recupero. Ciaoo

**********
Ettore

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/06/2017 09:23#3da Bonez

Rino ha scritto: Ciao,
Sinceramente non credo che possa tornare utile sapere a quanti metri stai pescando. Quello che conta è riuscire a capire in quale fascia d'acqua staziona il pesce e puoi farlo semplicemente contando i secondi dal momento in cui la zavorra tocca l'acqua a quando inizi il recupero. Ciaoo


:applausi:ok

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/06/2017 11:20#4da Luca1907
Certo capisco quello che volete dire... il fatto è che nelle pescate estive mi concedo una "pausa birretta" e ne approfitto per sfoderare il galleggiantone scorrevole (o pippotto) e vorrei sapere quanto fondo mettere :-) :-)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/06/2017 07:05#5da Robertob
Predi il pippotto attacchi la bombarda e fai le prove Ciao

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.700 secondi

  Come da calendario F.I.P.S.A.S di Lodi, domenica 11 Marzo 2012 si è disputata, presso il laghetto “Travacon” di Fombio (LO), la prima prova del: “Campionato Provinciale a Coppie di pesca alla trota in lago” al quale anche io (Bonez) e Pordo, assieme ad altre 2 coppie di garisti della nostra società A.S.D. Pescasport Graffignana (Teo-Lele e Ivan-Andrea), abbiamo partecipato. Per chi non conoscesse il laghetto in oggetto si tratta di un lago comunale, di forma rettangolare, nel quale non si effettua pesca sportiva a pagamento, ed in cui non vengono regolarmente immesse le trote

Domenica 8 maggio noi Macinator: Bonez e Pordo abbiamo partecipato ad una gara a coppie a Quinzano d’Oglio (BS) organizzata dalla società il Cefalo! Si tratta di un laghetto rettangolare piuttosto piccolo che può contenere al massimo 40 concorrenti che pescano contemporaneamente. Per l’occasione sono state immesse 2 quintali di trote che come spesso capita in questo campo di gara, gran parte si sono concentrate  in una zona del lago dove vi è una piccola cascata provocata dall’acqua di un canalino adiacente che alimenta il lago. Le 20 coppie partecipanti, sono state suddivise in 4

Ciao a tutti, quest’oggi ho pensato di andare leggermente fuori tema rispetto a cio per qui è nato macinator.it; ossia il fantastico mondo della trota lago scegliendo di raccontarvi un’esperienza piuttosto insolita, ma ovviamente di pesca, vissuta dal nostro “socio”; nonché Amico Teo (gatTeo). Per chi non lo conoscesse infatti, va detto che, il nostro compagno di squadra Teo, si è avvicinato da poco al mondo della trota lago, ma fin da bambino ha sempre avuto una grandissima passione per la pesca in generale. Egli infatti, si diletta spesso praticando differenti tecniche di pesca sia

Ancora una volta: Daiwa, una delle aziende leader nel commercio di attrezzatura ed accessori per la pesca in generale o meglio, più nello specifico: "Daiwa Italy", grazie all'esperienza ed alla collaborazione del grande "Maestro" Fausto Buccella ha dato vita ad una nuovissima serie di canne per la trota lago destinata ad un'ampia clientela di agonisti ma non solo. Questa nuova serie di ben 19 canne che prende il nome di: "Theory Super Slim" o più brevemente: "Theory"è stata infatti studiata e commercializzata per colmare il divario qualitativo ed economico presente tra due importanti serie

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: bonez@macinator.it oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: