Bombarde galleggianti bianche affondamento 0 Tubertini.

12/09/2017 22:50#1da Alex822
Salve ragazzi.

Circa una settimana fa ho ordinato alcune bombarde Tubertini Pro Flash 0, Pro Supende e una bianca galleggiante affondamento 0.
Le Bombarde Tubertini Pro mantengono davvero quel che promettono, visto che pesandole con il bilancino digitale ho riscontrato una taratura disarmante. Ottime!
Non posso dire altrettanto della galleggiante bianca da 20gr, visto che pesandola con il bilancino elettronico, mi sono reso conto che pesa realmente 14,5gr....
Avendo il dubbio che mi fosse capitata una bombarda "difettosa", ho avuto la fortuna di trovare le stesse bombarde in un negoziante della mia citta' .
Avendone l'opportunita', ho chiesto gentilmente al negoziante di pesare davanti ai miei occhi un bombarda bianca galleggiante da 20gr e una da 25gr.
Ebbene si, quella da 20gr ha confermato di pesare circa 14,5gr proprio come quella che mi e' arrivata con l'ordine , mentre quella da 25gr ne pesa addirittura 17,5 gr :ghiaccio
Essendo un neofita nella pesca con la bombarda , mi chiedo:
1)C'e' qualcosa che mi sfugge.
2)Questa serie di bombarde e' tarata con piedi.
3) E' possibile che ho avuto la sfortuna di trovare tre esemplari difettosi di fabbrica?


Potreste gentilmente consigliarmi delle bombarde bianche galleggianti G0 affidabili?
Che mi dite delle Floating bianche Fassa?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/09/2017 08:43#2da Bonez

Alex822 ha scritto: Che mi dite delle Floating bianche Fassa?


Quando ho avuto "bisogno" di utilizzare una bombarda floating ho sempre utilizzato quelle bianche Fassa e mi sono sempre trovato bene.

ciauuuuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: Alex822

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/09/2017 00:38#3da Alex822

Bonez ha scritto:

Alex822 ha scritto: Che mi dite delle Floating bianche Fassa?


Quando ho avuto "bisogno" di utilizzare una bombarda floating ho sempre utilizzato quelle bianche Fassa e mi sono sempre trovato bene.

ciauuuuuuuuuuz


Grazie per il consiglio, al prossimo giro la provo sicuramente :ok

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.236 secondi

Concentrandosi sulla pesca a corta distanza si sceglierà una lenza a piombino, prediligendo uno “slim” (2-4gr): un piombo dalla forma allungata che affonderà più lentamente rispetto ad uno “Short”: piombo dalla forma tozza; per effettuare un recupero molto veloce a pelo d’acqua ed in presenza quindi di trote particolarmente voraci e “veloci”. Se le trote faticheranno ad inseguire esche recuperate troppo velocemente, o se si riceveranno parecchi “rifiuti” in fase di abboccata, sarà necessario “ammorbidire” la lenza e diminuire la velocità di recupero e si passerà quindi ad una lenza a catenella di styls o

Venerdì 3 giugno 2011, abbiamo testato il lago delle sette fontane di Castelletto di Leno (BS); giunti sul posto abbiamo dato uno sguardo veloce al lago e tenendo conto della regola del vento e della presenza di altri pescatori in quel punto abbiamo scelto la nostra zona di pesca; ossia la sponda corta del lago opposta rispetto all’ingresso. Non conoscendo affatto il lago e considerata la stagione abbiamo iniziato la nostra battuta di pesca con una bombarda da 20gr della fassa banda blu, e dato che non conoscevamo la profondità del lago abbiamo effettuato un

Domenica 8 gennaio 2012 si è svolta la prima di quattro prove del campionato invernale di pesca alla trota in lago che si disputa presso il laghetto Passo Guado in località Quinzano d’Oglio (BS). I partecipanti a questo campionato sono ben 90 concorrenti suddivisi in 45 coppie ed ogni coppia pesca alternativamente sullo stesso picchetto per 9 turni di gara per ciascun agonista costituendo un totale di 18 brevissimi turni di gara. In ognuna delle quattro prove vengono immessi 450kg di trotelle di piccola taglia che, viste le dimensioni ridotte del lago, garantiscono a tutti

Domenica 11 settembre 2011, presso il laghetto Smeraldo di Langhirano (PR) si è svolta una bellissima gara di pesca alla trota ad invito, aperta a 45 coppie, a cui anche noi Macinator (io Bonez e Pordo) abbiamo partecipato. Per l’occasione sono state immesse la bellezza di 750Kg di trotelle da gara; per un totale di circa 6000 pesci, che al nostro arrivo al lago, verso le 7 del mattino, si trovavano sparse per tutto il lago, appena al di sotto della superficie dell’acqua: praticamente uno spettacolo!!! Non mi soffermo a descrivervi la struttura in quanto

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: bonez@macinator.it oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: