Fluorcarbon x finali

09/05/2020 13:05#1da Lorenzo073
Fluorcarbon x finali - discussione creata da: Lorenzo073
Volevo qualche consiglio sui vari fili nonusandolo per me cambia solo il prezzo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

09/05/2020 16:38#2da alex1981
Trabucco fc403
Ringraziano per il messaggio: Lorenzo073

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

11/05/2020 08:24#3da Bonez

Lorenzo073 ha scritto: Volevo qualche consiglio sui vari fili nonusandolo per me cambia solo il prezzo


Non posso che consigliarti anch'io l'OTTIMO Fc403
Ringraziano per il messaggio: Lorenzo073

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

11/05/2020 10:38#4da lucabenve
Daiwa Brave ormai sono 7 8 anni che non cambio
anche Tubertini Carbon white e Carbon Ghost ed il Colmic Riverge sono apprezzati in più ambiti e fili ormai storici
tutti sono sul mercato da moltissimo tempo...

altri onestamente non ne conosco
colmic e tubertini costano cifre importanti, il Brave si trova a qualcosa meno in bobine da 80 metri

LUCA BENVENUTI - FIRENZE TROTA LAGO
Ringraziano per il messaggio: Lorenzo073

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

11/05/2020 21:11#5da JaKe
Fluorcarbon x finali - Risposta di: JaKe
Il fluorocabon autentico giapponese costa, parecchio.
Avendo a che fare con trote non serve tanto cercare quello che promette la maggior capacità di carico (occhio quando c'è scritto fish-test è un numero gonfiato - tipicamente un 0.16 siamo sui 2kg) semmai la resistenza all'abrasione, tenuta del nodo e basso allungamento.
Ringraziano per il messaggio: Lorenzo073

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

11/05/2020 23:29#6da Eddy85
Ciao Lorenzo,
ci sono attualmente sul mercato tre fili che più o meno si equivalgono a livello qualitativo.

Daiwa Brave finesse, Trabucco FC403 e Iridio di Zeni.

Tra i tre il Trabucco è il più morbido, se non sei molto esperto troverai i vari fluorocarbon molto più "duri" rispetto al nylon normale.

A livello di tenuta al nodo e abrasione questi tre si equivalgono più o meno.
Io li uso tutti e tre con soddisfazione nei vari diametri.

Il riverge di colmic ha un costo eccessivo, nel senso che la differenza di prezzo rispetto questi tre non è giustificata a mio modo di vedere.

Scegli tra questi e non sbagli.

Ciao ciao
Ringraziano per il messaggio: Lorenzo073

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.271 secondi

Venerdì 26 agosto 2011, io (Bonez) in compagnia del Cavoz, mentre Pordo stava lavorando, abbiamo deciso di concludere le nostre ferie estive con una pescata a trote in un lago del milanese e ci siamo così recati al Lago Capanna di Cusago (MI). Si tratta di una immensa e molto profonda cava in cui parte della quale stanno tutt’ora prelevando ghiaia; immersa nel verde e caratterizzata da un’acqua molto trasparente nella quale si possono pescare trote, ma anche effettuare il carpfishing, in una zona riservata. Nella struttura, piuttosto curata, è presente anche un ristorante con

Team Daiwa Specialist Super Slim Seconda Generazione Qualsiasi appassionato di pesca, conosce il marchio Daiwa; il quale rappresenta, da anni, una delle aziende leader nel commercio di attrezzatura ed accessori per la pesca in generale. Trattando nello specifico il settore: "Trota lago" e riferendosi in particolare alle canne da pesca telescopiche, da circa 4 anni a questa parte, tra le TOP di gamma più apprezzate e più vendute del marchio Daiwa spiccano sicuramente le Team Daiwa Specialist Super Slim: caratterizzate dal colore bianco del loro fusto "Super Slim". Giunti però a circa metà novembre 2013,

  Classificata in parte come Riserva Naturale Orientata ed in parte come Riserva Parziale Zoologica; il Mortone è un antico alveo del fiume Adda, anche se l'attuale presenza di acqua è dovuta ad affioramenti spontanei. Situato a Ca’ Isola di Villa Pompeiana Zelo Buon Persico (LO), il suo territorio, che si estende per circa 800 ettari, costituisce una magnifica riserva di caccia e pesca il cui accesso è riservato ai soci, i quali possono invitare ad accedervi amici e conoscenti rimanendo, ovviamente, nelle ferree regole che una riserva tanto interessante non potrebbe non avere. Nelle

Dato il successo ottenuto con il "2° Raduno MACINATOR", caratterizzato anche dalla mia assenza, a causa dell'infezione che mi ha colpito: la varicella e considerate le numerose richieste che ho ricevuto nei giorni seguenti all'evento passato ho così deciso di riproporre, entro tempi brevissimi, la manifestazione intitolandola: "REMAKE 2° raduno MACINATOR". Un evento così speciale meritava anche un luogo altrettanto speciale; e per non essere ripetitivo, ho così scelto come "teatro" di questa manifestazione la bellissima struttura: "Lago Verde" sito in loc. Mortizza (PC): un bellissimo complesso costituito da 2 laghi uno grande ed uno piccolo

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: bonez@macinator.it oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: