Maracas affondante in vetro

14/07/2013 22:49#1da federico
Maracas affondante in vetro - discussione creata da: federico
Ho da poco comprato delle maracas di forma cilindrica in vetro, quindi affondati, sempre usate con scarsi risultati..
Volevo Sapere come vanno adoperate e in quali situazioni..
Grazie mille in anticipo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/07/2013 23:41#2da giank1966
Ciao Federico..... sei sicuro ke siano affondanti?

ADP Laghi Verdi (Inverigo) TEAM DAIWA

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/07/2013 00:18#3da federico
Si il negoziante mi detto di si e poi le ho anche provate e affondano, ma non so che G abbiano

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/07/2013 02:50#4da xxxgrimox
sei sicuro che siano maracas? ... non per prenderti in giro ma le uniche maracas che conosco e che affondano sono le tubertini e le camor che ci sono sia gallegienti sia ad affondabilità 1 .. .. ma non sono in vetro... sono di plastica, puoi mettere marca e foto magari cosi possiamo esserti di maggiore aiuto :ok

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/07/2013 07:24#5da giank1966
Le maracas di vetro della fassa sono queste:
www.fassa.it/img/famiglie/Maracas.jpg

Sono di vetro e anche i pallini all'interno sono di vetro e sono completamente galleggianti. Se riesci metti una foto di quelle ke hai acquistato

ADP Laghi Verdi (Inverigo) TEAM DAIWA

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/07/2013 11:19#6da SAMPEII
ciao federico forse ho capito quali sono si tratta di questi?



File allegato:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/07/2013 11:24#7da Bonez
Giusto Sampeii; potrebbe proprio trattarsi dei vetrini "Sonaglio" della Vincent! Se di loro si tratta il loro impiego ed utilizzo è pressoche identico ad un normalissimo vetrino...

ciauuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

16/07/2013 00:21#8da federico
Si, è proprio come quella che ha messo Sampeii.. quindi ho sbagliato a chiamarla maracas?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

16/07/2013 00:32#9da Paul89
Per quanto riguarda l'affondamento,essendo il tuo un vetrino,affonda circa il 50% del suo peso...
Puoi definirlo un ibrido, visto che il concetto dei pallini all'interno, che producono vibrazioni ,sono propri della Maracas:)

Paul

Paolo Biffi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

16/07/2013 08:32#10da Bonez
Il vetrino-maracas a cui ti riferisci si chiama Sonaglio New

File allegato:


ciauuuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.325 secondi

  Domenica 25 Marzo 2012, presso il laghetto: “La Trota nel Birreto” di Corno Giovine (LO), si è disputata la prima prova del Campionato Provinciale Individuale ed a Squadre della provincia di Lodi organizzata dalla società A.S.D. Pescasport Graffignana Milo. Non mi soffermo sulla descrizione del complesso in quanto è già stato recensito in altre occasioni, ma passo subito al “vivo” della manifestazione. Per quanto riguarda me (Bonez) e Pordo, facendo parte della società organizzatrice, il tutto ha avuto inizio nel tardo pomeriggio di sabato 24 Marzo; quando verso le ore 18:45, dopo aver atteso

  Il luccio: predatore per eccellenza di acqua dolce. Caratterizzato da una bocca particolarmente pronunciata con un “becco” a papera dotato di denti estremamente affilati. Ama sostare al riparo attorno a qualsiasi tipo di vegetazione acquatica in attesa della sua preda nei confronti della quale tende agguati rapidi e violenti. Si nutre di altri pesci, a volte anche di dimensioni simili a se stesso. Può raggiungere delle taglie da capogiro ed innescare duelli molto avvincenti nonché attaccare l’esca con incredibile forza e, non sono rari, anche salti fuori dal pelo dell’acqua. La tecnica di pesca

Domenica 8 gennaio 2012 si è svolta la prima di quattro prove del campionato invernale di pesca alla trota in lago che si disputa presso il laghetto Passo Guado in località Quinzano d’Oglio (BS). I partecipanti a questo campionato sono ben 90 concorrenti suddivisi in 45 coppie ed ogni coppia pesca alternativamente sullo stesso picchetto per 9 turni di gara per ciascun agonista costituendo un totale di 18 brevissimi turni di gara. In ognuna delle quattro prove vengono immessi 450kg di trotelle di piccola taglia che, viste le dimensioni ridotte del lago, garantiscono a tutti

Sabato 15 e domenica 16 ottobre 2011, si è disputato, nel magnifico lago di Martinengo (BG), il campionato Italiano Promozionale Individuale di pesca alla trota in lago a cui 100 concorrenti, provenienti da tutte le parti d’Italia, hanno partecipato. La competizione è stata suddivisa in 2 prove: la prima svoltasi sabato pomeriggio a partire dalle ore 13:30 e la seconda svoltasi invece domenica mattina a partire dalle ore 8:30 ed in entrambe i casi sono state immesse 300Kg di trotelle. Giunti sul posto, sabato verso le ore 11 abbiamo subito dato uno sguardo al lago,

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: bonez@macinator.it oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: