L’innesco della camola cucita

Se volete realizzare un innesco dalle piccole dimensioni, ma che ruoti comunque come un’elica e che risulti anche molto resistente al lancio anche con la bombarda; il nostro consiglio è quello di affidarvi all’innesco della singola camola “cucita” seguendo le procedure illustrate nel video seguente:

byBonez

Se ancora qualcosa non vi è chiaro o se volete semplicemente lasciare un vostro commento fatelo qui sotto:

Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

Ok bonez ricevuto

ANTONIO84
BonezAmministratoreAutore
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

Ok adesso vanno tutti i video prima non andavano
<br /><br />I video funzionavano anche prima se non per il fatto che: alcuni di essi avevano delle limitazioni che gli impedivano di essere visualizzati sui dispositivi mobili (cellulari, tablet,...

Ok adesso vanno tutti i video prima non andavano
<br /><br />I video funzionavano anche prima se non per il fatto che: alcuni di essi avevano delle limitazioni che gli impedivano di essere visualizzati sui dispositivi mobili (cellulari, tablet, ecc). Ora ho eliminato i "problemi" che causavano questa limitazione e TUTTI i video sono visualizzabili anche sui dispositivi mobili. Ciauuuuuuz

Leggi Tutto
Bonez
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

Ok adesso vanno tutti i video prima non andavano

ANTONIO84
Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite.Registrati o Accedi con il tuo account.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione

Accessorio indispensabile per chiunque pratichi la pesca alla trota lago a livello agonistico ma indubbiamente utile anche per il pescatore amatoriale è il: “Cestello portatrote”. Esso, non soltanto, ha il compito di contenere e trasportare le trote ma si rivela, allo stesso tempo, estremamente utile per contenere sia le esche che tutta la minuteria necessaria per la realizzazione delle lenze. Oggi in circolazione ve ne sono moltissimi modelli differenti tra loro, più o meno voluminosi, più o meno capienti, più o meno dotati di “accessori” ed ovviamente più o meno costosi. Non soltanto alcuni tra i

Son certo di poter affermare che, la più grande novità Fassa 2017 è, senza dubbio, rappresentata dalla nuovissima serie di canne, da trota lago, che prende il nome di Essence. Presentate lo scorso Febbraio, in occasione del Pescare Show di Vicenza, le nuovissime Essence hanno, in questi giorni, finalmente fatto la loro comparsa nei negozi. Attualmente, la serie Essence non sostituisce nessuna delle altre serie di canne, a marchio Fassa, in commercio ma le affianca interponendosi, a livello qualitativo, tra le Entry level: “Prime” e le top di gamma: “Spirit”. Si tratta però di una

Dal mio rapporto di collaborazione con l’azienda Trabucco, iniziato lo scorso gennaio 2019, dopo un anno di lavoro, nasce una super novità 2020: che prede il nome di Switch Lake Trout. Si tratta di una serie di canne, TOP di gamma, composta da 13 modelli differenti, che ho avuto l’onore di “disegnare” per Trabucco. 5 sono le azioni da Tremarella, tutte lunghe 4.00mt ed identificate dal colore rosso e ben 8 modelli da Bombarda caratterizzati da lunghezze differenti: da 4,20 fino a 5.00 mt ed identificati dal colore arancione. L’ impiego di un

Come pescare le trote Pesca alla trota lago: Le trote che vengono immesse nei laghetti di pesca sportiva, provengono da allevamenti in cui sono abituate a nutrirsi con mangimi e, rispetto a quelle che popolano i nostri fiumi, sono molto meno sospettose, soprattutto quando si trovano in branco; situazione in cui entrano in gioco anche: il loro istinto di sopravvivenza, la loro aggressività e soprattutto la competizione con gli altri pesci del branco. All’interno del lago, esse si distribuiscono diversamente a seconda delle stagioni, e quindi della temperatura, a seconda della direzione del vento e del

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: bonez@macinator.it oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: