Portatrote con ruote: cesto portapesci trota lago Prestige Macinator

Portatrote con ruote: cesto portapesci trota lago Prestige Macinator

Un accessorio indispensabile per chiunque pratichi la pesca della trota in lago è, senza dubbio, il: cesto porta trote. La sua funzione principale è probabilmente quella di contenere le nostre catture ma, grazie alla presenza di alcune sacche e scatole termiche ci consente di avere comodamente con noi anche le nostre esche e tutta la minuteria di cui abbiamo bisogno sul luogo di pesca. Un tempo si trovavano in commercio quasi esclusivamente cestelli portapesci fatti a cavalletto e dotati di una tracolla per il trasporto. L’evoluzione ha poi portato a modelli aventi una struttura in rete metallica fino ad arrivare a varianti più recenti dotati anche di ruote per poter essere trasportati ancora più comodamente. Nella mia esperienza da pescatore li ho utilizzati tutti ed ho quindi avuto quindi modo di appurare, secondo la mia idea e le mie esigenze, sia i pregi che i difetti di ogni modello. Da qualche anno ormai utilizzavo esclusivamente un porta pesci con ruote artigianale il quale però aveva, a mio avviso, ancora qualche difetto e poteva essere migliorato. In commercio non riuscivo a trovare nulla che soddisfacesse a pieno tutte le mie esigenze ed ho così pensato di rivolgermi a qualcuno che mi potesse realizzare un modello su misura, secondo le mie indicazioni. Ho così contattato l’amico artigiano: Terence il quale si è messo a mia disposizione per dar vita ad un carrello porta trote personalizzato, in tutto e per tutto, secondo le mie esigenze e richieste. Ha così preso vita il mio nuovo portatrote personale che, assieme a Terence, abbiamo denominato: “Prestige Macinator”. Si tratta di un cesto porta pesci realizzato interamente in alluminio e dotato di ruote, gonfiate ad aria, che lascia trapelare fin da subito una sensazione di robustezza e solidità. La spaziosissima sacca centrale, realizzata in tessuto molto resistente, contiene al suo interno un ulteriore sacco in PVC trasparente, retato, dalle grandi dimensioni in grado di contenere numerose catture ed anche pesci di taglia. Prestige Macinator è inoltre dotato inoltre di 2 sacche laterali; ciascuna caratterizzata da 3 scoparti apribili con cerniera in cui poter riporre comodamente, ed in maniera ordinata, la nostra minuteria. Le due scatole termiche porta esche sono fissate su di un supporto che ne consente la regolazione in altezza, evitandoci così di dover piegare troppo la schiena durante le operazioni di innesco. Fin qui, probabilmente, non vi ho raccontato nulla di nuovo rispetto alla moltitudine di carrelli porta pesci oggi in commercio andiamo quindi ad analizzare le particolarità che ho richiesto e che contraddistinguono: “Prestige Macinator” nella sua unicità rispetto ai modelli in commercio:

Le ruote di Prestige Macinator ruotano su di due perni retrattili e sono bloccate su di essi con delle spine a molla asportabili in maniera estremamente rapida e semplice che ci consentono così di poter riporre le nostre ruote in un sacchetto, onde evitare di sporcare il bagagliaio della nostra auto.

 

I perni retraibili, su cui scorrono le ruote, sono a scomparsa e, grazie a due fresate lineari, rientrano nella sagoma della struttura, semplicemente allentando altri 2 “galletti”. Questo ci consente di ridurre al minimo gli ingombri durante il trasporto.

 

"Prestige Macinator" è inoltre dotato di 2 piedi telescopici, snodati e regolabili in altezza che ci consentono così di adattarlo perfettamente anche a sponde particolarmente sconnesse o pendenti. La superficie d’appoggio dei piedi è fissata al supporto con uno snodo in maniera che possa appoggiare al meglio a sponde “inclinate”.

 

La particolarità che contraddistingue: "Prestige Macinator" nella sua unicità è il fatto che: è sufficiente allentare due “galletti”, presenti sulle barre laterali della struttura, per ridurre al minimo il suo ingombro e poter quindi essere comodamente trasportato in qualsiasi bagagliaio. Tutto ciò non pregiudica le dimensioni del cesto che: appare estremamente capiente confortevole durante l’azione di pesca evitandoci di dover piegare troppo la schiena per riporre i pesci o per prendere le nostre esche.

Ultimo ma non ultimo, il portatrote: "Prestige Macinator" appare molto solido e robusto ed è in grado di contenere e trasportare comodamente moltissime catture senza lasciar trapelare alcun segno di cedimento.

 

Concludo questo articolo con un doveroso ringraziamento all’amico Terence per la disponibilità nel realizzarmi questo utilissimo accessorio che i accompagnerà nelle mie prossime uscite di pesca di trote in lago.

by Bonez

Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite. Registrati o Accedi con il tuo account.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione

Team Daiwa Specialist Super Slim Seconda Generazione Qualsiasi appassionato di pesca, conosce il marchio Daiwa; il quale rappresenta, da anni, una delle aziende leader nel commercio di attrezzatura ed accessori per la pesca in generale. Trattando nello specifico il settore: "Trota lago" e riferendosi in particolare alle canne da pesca telescopiche, da circa 4 anni a questa parte, tra le TOP di gamma più apprezzate e più vendute del marchio Daiwa spiccano sicuramente le Team Daiwa Specialist Super Slim: caratterizzate dal colore bianco del loro fusto "Super Slim". Giunti però a circa metà novembre 2013,

Accessorio indispensabile per chiunque pratichi la pesca alla trota lago a livello agonistico ma indubbiamente utile anche per il pescatore amatoriale è il: “Cestello portatrote”. Esso, non soltanto, ha il compito di contenere e trasportare le trote ma si rivela, allo stesso tempo, estremamente utile per contenere sia le esche che tutta la minuteria necessaria per la realizzazione delle lenze. Oggi in circolazione ve ne sono moltissimi modelli differenti tra loro, più o meno voluminosi, più o meno capienti, più o meno dotati di “accessori” ed ovviamente più o meno costosi. Non soltanto alcuni tra i

E’ ormai trascorso circa un anno dalla nascita delle prime bolognesi a marchio Fassa le quali, presentate in occasione della manifestazione: “pescare Show 2015”, hanno fatto la loro comparsa sul mercato qualche mese dopo. Realizzate in carbonio alto modulo denominato “CTC” unito ad una bassissima percentuale di resine, le Spirit bolo appaiono estremamente leggere, bilanciate e “scattanti”. Per tutti coloro a cui non fosse ancora chiaro: Fassa, studia, progetta, produce e vende attrezzature da pesca da oltre trent’anni ed in passato lo ha fatto commercializzando alcuni suoi prodotti (tra cui le canne da pesca) con

Dal mio rapporto di collaborazione con l’azienda Trabucco, iniziato a Gennaio 2019, nasce il progetto: “Warden”. Si tratta di una serie di canne, da trota laghetto, particolarmente ampia in grado di soddisfare le esigenze agonistiche più disparate. La serie è composta da ben 12 azioni differenti, utili per affrontare al meglio ogni condizione di pesca, che va dal più piccolo piombino da un grammo fino a zavorre molto più “importanti” quali bombarde anche da 30-35 grammi di peso. La serie Warden si suddivide principalmente in: CINQUE modelli specifici per la pesca a corto raggio, ognuno

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: