Trabucco Switch Lake Trout

Trabucco Switch Lake Trout

Dal mio rapporto di collaborazione con l’azienda Trabucco, iniziato lo scorso gennaio 2019, dopo un anno di lavoro, nasce una super novità 2020: che prede il nome di Switch Lake Trout. Si tratta di una serie di canne, TOP di gamma, composta da 13 modelli differenti, che ho avuto l’onore di “disegnare” per Trabucco. 5 sono le azioni da Tremarella, tutte lunghe 4.00mt ed identificate dal colore rosso e ben 8 modelli da Bombarda caratterizzati da lunghezze differenti: da 4,20 fino a 5.00 mt ed identificati dal colore arancione.

L’ impiego di un carbonio Alto Modulo denominato CX2 - LRC, ha consentito di calibrare ogni singola azione nei minimi dettagli. Si tratta del materiale più sofisticato di casa Trabucco: un carbonio ad altissimo modulo, assemblato con un bassissimo contenuto di resine nanotecnologiche il quale consente di ottenere un tessuto leggerissimo, compatto, robusto, in grado di fornire una risposta elastica estremamente scattante a fronte di qualsiasi sollecitazione.

L'intera serie Switch è dotata di vette solid tip (carbonio pieno) anch'esse realizzate con materiali di elevatissima qualità che consentono di ottenere la massima sensibilità in pesca; sia durante la fase di recupero dell'esca che nella fondamentale fase di gestione dell'abboccata. Le vette sono tutte innestate dall’alto tranne nei casi: B1-B7-B8 in cui escono in telescopico. Le Switch possiedono una struttura telescopica a profilo Super, Ultra, Slim e si caratterizzano per azioni paraboliche e super paraboliche calibrate nei minimi dettagli come richiede la moderna pesca alla trota in lago. Grazie all’elevata qualità dei materiali con cui sono state realizzate, le Switch appaiano estremamente leggere e bilanciate ma nonostante ciò, il tappo inferiore, a filettatura interna, incorpora un micro bilanciere scomponibile o asportabile a piacere.

 

Pensate che, una Switch 1 Tremarella, sulla bilancia, pesa soltanto 83gr (+ 22 di bilanciere) e si caratterizza per un’impugnatura dal diametro di soltanto 13mm (per farvene un’idea: una moneta da 1€ ha un diametro di 23mm circa).

Ogni Switch è stata pensata e sviluppata per dare il meglio di sè in specifiche condizioni. La serie si compone quindi da canne pensate specificatamente per una pesca estiva in profondità ed altre disegnate per dare il meglio con l’impiego di zavorre aventi fattore “G” prossimo allo zero. Allo scopo di guidare il pescatore nella scelta dell'azione più adatta alle proprie esigenze, metto a disposizione una tabella contenente indicazioni di utilizzo dettagliate per ogni singola azione:

L’area dell’impugnatura, in cui fissare la placca porta mulinello, è rivestita da un sottilissimo strato in gomma “soft-touch” che la rende particolarmente confortevole anche impugnandola con le mani umide. Su tutto il fusto è stata applicata una finitura opaca che conferisce alla serie Switch un aspetto sobrio ed elegante. Come richiede qualsiasi serie di canne TOP di gamma anche le Switch vengono distribuite in versione nuda, per consentirne un montaggio personalizzato. Mai prima d’ora è stata commercializzata una serie di canne da trota lago, a marchio Trabucco, in versione nuda. Assieme a Trabucco, non ci siamo però occupati soltanto del nostro lavoro di progettazione ma abbiamo cercato di agevolare sia il lavoro di chi dovrà occuparsi del montaggio, sia di ridurre al minimo le eventuali difficoltà in fase di acquisto, come? Lo abbiamo fatto dotando ogni Switch di un “KIT di montaggio”, a corredo, composto da: una placca porta mulinello ergonomica Fuji low profile che aderisce perfettamente anche sui fusti ultra slim delle azioni da Tremarella, un set di anelli Sea Guide con telaio anti-groviglio a profilo K per l’anellatura di tutte le sezioni ed anelli con telaio a profilo Y per l’anellatura delle sottilissime vette. Infine, a corredo di ogni canna vengono forniti i tubetti in carbonio per la legatura dei passanti scorrevoli.

L’area dell’impugnatura, in cui fissare la placca porta mulinello, è rivestita da un sottilissimo strato in gomma “soft-touch” che la rende particolarmente confortevole anche impugnandola con le mani umide. Una serie TOP di gamma richiede, a mio avviso, un design sobrio ed è per questo che tutto il fusto è stata applicata una finitura opaca che conferisce alla serie Switch sobrietà ed eleganza. A permettere una rapida ed immediata identificazione dell’azione vi è un numero progressivo impresso al di sopra di una banda colorata: rossa nel caso delle azioni da tremarella ed arancione per quanto riguarda invece le canne da bombarda. La lunghezza di ogni attrezzo è riportata, nella parte centrale del fusto, in maniera visibile nel colore che ne identifica le 2 categorie di modelli. Scorrendo verso l’estremità opposta del calcio, abbiamo i loghi CX2-LRC che identificano il materiale utilizzato ed un logo mai visto prima in casa Trabucco: TTPRO. Un acronimo che per esteso si traduce in: Trabucco Trout Pro il quale stà ad identificare un prodotto realizzato con la massima cura dei dettagli e destinato al pescatore che pretende il massimo dalla propria attrezzatura. D'ora in avanti, il logo TTPRO, sarà da considerarsi un: "marchio di fabbrica" che identificherà i prodotti, che svilupperò in collaborazione con Trabucco, destinati al pescatore più esigente.

Troviamo poi nuovamente il numero che ne identifica ogni azione, abbinato alla lettera T (tremarella) e B (bombarda) oltre al logo “trabucco” proposto in un restyling ben più moderno e minimale in linea con l’aspetto sobrio che contraddistingue la serie Switch. Nella serie SWITCH nulla è stato lasciato al caso nemmeno il nome. Perché ho deciso di chiamarle così? Il termine: “SWITCH” tradotto in Italiano assume molteplici significati tra cui: “cambio, cambiamento” ed è proprio a questa traduzione che mi sono ispirato nella scelta del nome. “Cambio” per me che da gennaio 2019 ho intrapreso il rapporto di collaborazione con l’azienda Trabucco. “Cambio” per Trabucco che, oltre ad essersi affidato a me ed alla mia esperienza per lo sviluppo di attrezzatura per la trota lago, con le Switch commercializza la prima serie di canne da trota lago in versione “nuda”. Infine spero che le SWITCH inducano anche voi appassionati al “Cambio” della vostra attrezzatura, con una SWITCH.

 

by Bonez

 

SWITCH - Presentazione VIDEO in HD

Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

Ciao bonez fra un paio di giorni mi arriva lo shock leader cosa match tacer leader 016/022 volevo sapere da te il numero esatto di giri da fare sul filo madre dello 0,16 e Schok leader sempre dello 0,16 per fare un nodo che tenga bene usando la...

Ciao bonez fra un paio di giorni mi arriva lo shock leader cosa match tacer leader 016/022 volevo sapere da te il numero esatto di giri da fare sul filo madre dello 0,16 e Schok leader sempre dello 0,16 per fare un nodo che tenga bene usando la prima volta la SWITCH B8 con bombarde 35/40 grammi mi interessa grazie XPS MATCH TAPER LEADER

Leggi Tutto
dg57
Bonez Amministratore Autore    dg57
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

Ciao dg57 e scusami per il mega ritardo. Immagino tu abbia già risolto, comunque: la lunghezza dello shock leadewr deve essere di circa una volta e mezza la lunghezza della canna. Vale a dire, nel tuo caso, circa 8-9 metri.

Bonez
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

Ciao bonez dovrei abbinare alle canne trabucco switch dei mulinelli tu mi consigli lo zero fa 4500 oppure il sharp 4000 visto che io sono sempre stato sui mulinelli Daiwa e non ho ma provato questa marca e siccome mi fido di te passerei...

Ciao bonez dovrei abbinare alle canne trabucco switch dei mulinelli tu mi consigli lo zero fa 4500 oppure il sharp 4000 visto che io sono sempre stato sui mulinelli Daiwa e non ho ma provato questa marca e siccome mi fido di te passerei volentieri a trabucco ciao grazie

Leggi Tutto
dg57
Bonez Amministratore Autore    dg57
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

Ciao, in abbinamento alle Switch ti consiglio l’OTTIMO Zero FA 45000 nonostante anche lo Sharp costituisca un’ottima scelta e dal punto di vista meccanico un pochino superiore ma lo Zero appare più leggero, più “moderno” oltre che fluido, potente...

Ciao, in abbinamento alle Switch ti consiglio l’OTTIMO Zero FA 45000 nonostante anche lo Sharp costituisca un’ottima scelta e dal punto di vista meccanico un pochino superiore ma lo Zero appare più leggero, più “moderno” oltre che fluido, potente ed affidabile.

Leggi Tutto
Bonez
Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite. Registrati o Accedi con il tuo account.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione

Ancora una volta: Daiwa, una delle aziende leader nel commercio di attrezzatura ed accessori per la pesca in generale o meglio, più nello specifico: "Daiwa Italy", grazie all'esperienza ed alla collaborazione del grande "Maestro" Fausto Buccella ha dato vita ad una nuovissima serie di canne per la trota lago destinata ad un'ampia clientela di agonisti ma non solo. Questa nuova serie di ben 19 canne che prende il nome di: "Theory Super Slim" o più brevemente: "Theory" è stata infatti studiata e commercializzata per colmare il divario qualitativo ed economico presente tra due importanti serie

 Uno dei più grandi colossi del mondo della pesca: “Daiwa” già presente con differenti “succursali” nei vari paesi del mondo, nel corso del 2014, ha modificato ulteriormente il proprio assetto strutturale ed organizzativo dando vita, anche a: “Daiwa Italy”. Questa strategia commerciale ha avuto quindi impatto anche sulla società italiana che si è sempre occupata di progettare, realizzare e commercializzare canne e prodotti a marchio Team Daiwa: la “Fassa S.p.A.” la quale trasformandosi in: “Fassa S.r.l.” ha scelto di continuare, come del resto ha sempre fatto, a sviluppare canne ed attrezzature per la pesca con

Credo che chiunque si sia avvicinato alla trota lago abbia sentito pronunciare gli “storici” nomi che identificano, da sempre, le bombarde affondanti, a marchio Fassa: “Bugiardino”, “Opaco” e “Moretto”. Chi le conosce meglio e le ha adoperate, conoscerà però sicuramente anche i loro punti critici come ad esempio: la scarsa resistenza meccanica e la grossolana precisione di G. Grazie al nostro rapporto di collaborazione, nel corso del 2016, assieme a Fassa, abbiamo così deciso di dar vita ad una nuovissima linea di Bombarde affondanti che prende il nome: “Deep”. Dall’inglese: “in profondità” della serie Deep

Son certo di poter affermare che, la più grande novità Fassa 2017 è, senza dubbio, rappresentata dalla nuovissima serie di canne, da trota lago, che prende il nome di Essence. Presentate lo scorso Febbraio, in occasione del Pescare Show di Vicenza, le nuovissime Essence hanno, in questi giorni, finalmente fatto la loro comparsa nei negozi. Attualmente, la serie Essence non sostituisce nessuna delle altre serie di canne, a marchio Fassa, in commercio ma le affianca interponendosi, a livello qualitativo, tra le Entry level: “Prime” e le top di gamma: “Spirit”. Si tratta però di una

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: