Saluti

08/04/2012 15:31 #1 da paolo65
Saluti - discussione creata da: paolo65
:byeCiao a tutti sono paolo abito a Roma e amo la pesca della trota in laghetto.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/04/2012 16:19 #2 da Bonez
Re: Saluti - Risposta di: Bonez
Ciao Paolo e benvenuto tra noi tutti uniti da questa fantastica passione...
Buona Pasqua!
Ciauuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/04/2012 17:19 #3 da Pordo
Re: Saluti - Risposta di: Pordo
Ciao Paolo e benvenuto tra i Macinator!!!

Gio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/04/2012 19:04 #4 da nino
Re: Saluti - Risposta di: nino
Ciao Paolo e benvenuto, siamo vicini.... :bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

10/04/2012 15:59 #5 da Prendoilsole
Re: Saluti - Risposta di: Prendoilsole
Ciao Paolo, benvenuto.
Io sto fuori Roma, zona Aurelia; dove peschi? E tu Nino?

PS Pordo, anche io che sono un pescatore della domenica posso dirmi un Macinator? :)))))

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: Pordo
Tempo creazione pagina: 0.049 secondi

Domenica 30 agosto 2011, io (Bonez), Pordo e Cavoz; nonostante la stagione estiva, tipicamente da pesca a bombarda in laghi medio/grandi, abbiamo deciso di trascorrere una giornata non molto lontano da casa,  pescando a piombino; soprattutto per poter inaugurare la nuova canna appena acquistata dal Cavoz: una Strabilya 4 e ci siamo così recati al laghetto di Bordolano (CR). Per chi non lo conoscesse, si tratta di un piccolo laghetto, che sembra una piscina, di forma trapezoidale, avente le sponde di cemento, il quale è tutto circondato da ghiaia bianca. Il lago presenta una profondità

Domenica 8 maggio noi Macinator: Bonez e Pordo abbiamo partecipato ad una gara a coppie a Quinzano d’Oglio (BS) organizzata dalla società il Cefalo! Si tratta di un laghetto rettangolare piuttosto piccolo che può contenere al massimo 40 concorrenti che pescano contemporaneamente. Per l’occasione sono state immesse 2 quintali di trote che come spesso capita in questo campo di gara, gran parte si sono concentrate  in una zona del lago dove vi è una piccola cascata provocata dall’acqua di un canalino adiacente che alimenta il lago. Le 20 coppie partecipanti, sono state suddivise in 4

Dal mio rapporto di collaborazione con l’azienda Trabucco, iniziato a Gennaio 2019, nasce il progetto: “Warden”. Si tratta di una serie di canne, da trota laghetto, particolarmente ampia in grado di soddisfare le esigenze agonistiche più disparate. La serie è composta da ben 12 azioni differenti, utili per affrontare al meglio ogni condizione di pesca, che va dal più piccolo piombino da un grammo fino a zavorre molto più “importanti” quali bombarde anche da 30-35 grammi di peso. La serie Warden si suddivide principalmente in: CINQUE modelli specifici per la pesca a corto raggio, ognuno

L’aspio: un predatore dalla costituzione massiccia appartenente alla famiglia dei ciprinidi. Originario dell’est Europa dagli ultimi anni del XX secolo è entrato a far parte anche del nostro ecosistema nei fiumi e laghi del centro-nord Italia. Il suo habitat naturale è quello dei grandi fiumi di pianura con acqua a corrente veloce o moderata, ricchi di piccoli ciprinidi che costituiscono le sue prede predilette. L’aspio è un perfetto “game fish”: piuttosto resistente agli stress della pesca, abbocca con violenza e raggiunge taglie molto interessanti. Frequentemente tra i cinquanta ed i settanta centimetri può raggiungere il peso di 9-10 kg

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: bonez@macinator.it oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: