mi presento

30/08/2013 00:08 #1 da tiziano
mi presento - discussione creata da: tiziano
:fishingbuongiorno da giuliano da bs

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/08/2013 01:52 #2 da Paul89
mi presento - Risposta di: Paul89
Benvenuto Giuliano :bye:ok

Paul

Paolo Biffi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/08/2013 08:08 #3 da Bonez
mi presento - Risposta di: Bonez
Ciaoooooo, ma sei Tiziano o Giuliano?!!?? Comunque sia benvenuto tra noi!!!

:occhiolino

ciauuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/08/2013 08:15 #4 da giank1966
mi presento - Risposta di: giank1966
Ciao e benvenuto!

ADP Laghi Verdi (Inverigo) TEAM DAIWA

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/08/2013 08:55 #5 da Naus
mi presento - Risposta di: Naus
Ciao Giuliano e benvenuto :bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/08/2013 11:14 #6 da Kewin
mi presento - Risposta di: Kewin
Benvenuto giuliano :ok

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/08/2013 13:41 #7 da liuis52
mi presento - Risposta di: liuis52
:ok

quale sia il tuo nome benvenuto


liuis52

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/08/2013 18:50 #8 da angelo79
mi presento - Risposta di: angelo79
ciao benvenuto

Angelo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/08/2013 18:51 #9 da Pordo
mi presento - Risposta di: Pordo
Ciao Giuliano e benvenuto tra i Macinator! :bye

Gio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/08/2013 20:10 #10 da steo93
mi presento - Risposta di: steo93
ciao e benvenuto!! :bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: Pordo
Tempo creazione pagina: 0.053 secondi

Per chi non lo conoscesse: "Gorreto" è un piccolo Comune della provincia di Genova in Liguria, al confine tra il Piemonte (provincia di Alessandria) e l'Emilia-Romagna con la provincia di Piacenza: questo "paesino" è ubicato alla confluenza del torrente Dorbera e del fiume Trebbia che, nell'alta valle ligure, si presenta con correnti, buche e bellissime lame d'acqua e nel quale è possibile esercitare tutte le tecniche di pesca, nelle "acque libere" e nelle "riserve di pesca" gestite con cura dall'Associazione Pescatori Val Trebbia. Così, venerdì 13 Giugno 2014, io (Bonez) assieme a 2 amici (Teo e Bonfi)

Tipicamente un pesce solitario, territoriale ed aggressivo, staziona spesso al riparo tra la vegetazione scrutando l’ambiente circostante in attesa della sua preda. Ha un comportamento di caccia molto tipico; è in grado di rimanere fermo nell’acqua muovendo i raggi finali delle pinne dorsali e le pinne pettorali. Il luccio ha l’abitudine di sferrare il suo attacco aggredendo la preda lateralmente. Una volta stretta nella morsa della sua bocca, grazie ai suoi oltre 600 affilatissimi denti, rivolti all’indietro, la immobilizza per poi “girarla” ed inghiottirla. Si alimenta di altri pesci, rane, topi ed è anche affetto da

  Come da calendario F.I.P.S.A.S di Lodi, domenica 11 Marzo 2012 si è disputata, presso il laghetto “Travacon” di Fombio (LO), la prima prova del: “Campionato Provinciale a Coppie di pesca alla trota in lago” al quale anche io (Bonez) e Pordo, assieme ad altre 2 coppie di garisti della nostra società A.S.D. Pescasport Graffignana (Teo-Lele e Ivan-Andrea), abbiamo partecipato. Per chi non conoscesse il laghetto in oggetto si tratta di un lago comunale, di forma rettangolare, nel quale non si effettua pesca sportiva a pagamento, ed in cui non vengono regolarmente immesse le trote

Ti sei mai trovato in presenza di trote, particolarmente svogliate, che stazionano ferme in superficie e che ignorano qualsiasi cosa gli passi davanti? In situazioni come questa, il mio consiglio è quello di provare ad innescare una camola alla "svizzera". Il suon innesco è piuttosto semplice: si inizia infilando l'amo a circa metà della pancia per poi far fuoriuscire la punta dalla coda o dalla testa (a seconda della direzione dell'innesco).     Fai ATTENZIONE! Si tratta di un innesco particolarmente delicato che richiede un po' di esperienza, e la dovuta accortezza, sia nella fase di innesco che durante il

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: bonez@macinator.it oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: