Fassa Essence Lake Trout
Nuovissima serie di canne da trota lago by Daniele "Bonez" Bonetti
6° Raduno Macinator
Lago Verde (PC)
Deep Bombarde
Nuove bombarde affondanti by Fassa
ABC Trota Lago
Raccolta di articoli dedicati alla trota lago
Video di una battuta di pesca
by Fassa Srl
Fassa Spirit Bolo
Canne bolognesi top di gamma by Fassa
Fassa Spirit
Nuovissima serie di canne Top di gamma by Fassa
Fassa Prime
Nuovissima serie di canne Entry level by Fassa
Il rotolino avvolgilenza
come utilizzarlo... (video)

Temperatura acqua per trote


20/02/2014 11:07 - 20/02/2014 11:08 #1 da tiziano9220
Buongiorno ragazzi, volevo sapere se il comportamento della trota dipende (oltre dalle stagioni) anche dalla temperatura dell'acqua. Nel senso: se la temperatura dell'acqua è tot. gradi la trota è aggressiva, se la temperatura della'acqua è tot. gradi la trota è lenta o apatica. Se si, quali sono le temperature e i comportamenti della trota? Grazie a tutti in anticipo :bye

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

20/02/2014 11:14 #2 da MarcoCician
Ciao...anche se la trota è un pesce invernale...credo che con temperature gelide non sia molto attiva e quindi molto apatica quindi credo che non sferri attacchi su esche veloci...infatti in inverno meglio andare su zone soleggiate o in profondità dove le temperature sono meno fredde...stessa cosa per il caldo con temperature elevate la trota è molto rincoglionita e non attacca proprio li devi mettere l'esca davanti al muso e forse apre la bocca...
Ringraziano per il messaggio: tiziano9220

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

20/02/2014 12:01 #3 da tiziano9220
Ciao ragazzi. Ho trovato su internet un articolo dedicato al comportamento della trota in base alla temperatura dell'acqua e lo voglio condivedere con voi. Ecco qua:


Le trote che vengono immesse dei nostri laghi di pesca sportiva,provengono spesso da allevamenti situati a notevoli altitudini e sono alimentate con mangimi (liquidi e a pellets) ad una temperatura intorno i 13° ( temperatura ideale per la trota).Come avremo notato tutti,le trote cambiano modo di mangiare a seconda delle stagioni,difatti la trota ( ma anche altri tipi di pesce) sente molto il cambio di temperatura e ciò fa si che il suo metabolismo gli si acceleri o gli si rallenta:

acqua che va dai 18° ai 12° le trote sono voraci

acqua che va dai 11° ai 8° le trote sono meno aggressive

acqua che va dai 7° ai 4° sono lente (apatiche)

al di sotto dei 4° difficilmente si alimentano giornalmente



la pesca della trota lago,viene praticata tutto l’anno,salvo eccezione delle zone di pianura e collina che in estate raggiungono temperature troppo alte per la sopravvivenza della trota stessa;così saremo costretti a frequentare laghi dove troveremo acque più fresche e cioè laghi ad altitudini maggiori.La trota,durante la primavera/autunno è solita aggirarsi in branchi nei pressi della superficie,lontano dalla riva;d’inverno invece,le troveremo più vicine alla riva e in profondità;d’estate invece nei laghi con acqua fresca le troveremo a pelo d’acqua,a tal punto di poter praticare la pesca a vista.Durante il periodo della deposizione delle uova,che avviene nel periodo invernale,le femmine costruiscono una sorta di nido nei pressi della riva più ossigenata del lago,”pulendo”con la coda un tratto circolare di fondale da sassi rami ecc ecc.Ogni femmina,è seguita da più maschi che cercano di fecondare le uova,proprio in questo periodo le trote,saranno meno aggressive.Le tecniche per pescare la trota in lago ( quelle consentite nella maggior parte dei laghi ) sono due e cioè:pesca statica ( galleggiante )e quella a recupero ( striscio ).La pesca a recupero,spesso è la più redditizia,perché la trota (come molti altri pesci se non tutti i predatori ), per cacciare,oltre alla vista,adopera l’udito,che nei pesci funziona mediante un organo vero e proprio che sarebbe “la linea laterale”,capace di leggere come un “sonar” le vibrazioni che si propagano in acqua; è per questo che spesso si riesce a far più catture,però non basta pescare a recupero per catturare,bisogna seguire tanti semplicissimi particolari come l’innesco. La pesca a recupero,tende a sfruttare proprio l’istinto predatore della trota stimolato appunto dal fatto che produrremo vibrazioni con la nostra esca dentro l’acqua;come si fa?! –semplice!!!bisogna curare l’innesco per far si che abbia una perfetta rotazione,posizionando la nostra esca a formare una sorta di “L”.
Ora sappiamo in parte il comportamento della trota in base alla temperatura dell'acqua.

Ciao a tutiiiiiii !!!!
Ringraziano per il messaggio: Paul89, xxxgrimox, Giorgio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

20/02/2014 14:50 #4 da xxxgrimox
certamente che il comportamento della trota dipende dalla temperatura dell'acqua, ora i parametri precisi non li so, il padrone di un laghetto mi disse che la temperatura ideale della trota è 14° dell'acqua, ma non ho mai approfondito scientificamente
:bye :bye

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

20/02/2014 14:51 #5 da xxxgrimox

tiziano9220 ha scritto: Ciao ragazzi. Ho trovato su internet un articolo dedicato al comportamento della trota in base alla temperatura dell'acqua e lo voglio condivedere con voi. Ecco qua:


Le trote che vengono immesse dei nostri laghi di pesca sportiva,provengono spesso da allevamenti situati a notevoli altitudini e sono alimentate con mangimi (liquidi e a pellets) ad una temperatura intorno i 13° ( temperatura ideale per la trota).Come avremo notato tutti,le trote cambiano modo di mangiare a seconda delle stagioni,difatti la trota ( ma anche altri tipi di pesce) sente molto il cambio di temperatura e ciò fa si che il suo metabolismo gli si acceleri o gli si rallenta:

acqua che va dai 18° ai 12° le trote sono voraci

acqua che va dai 11° ai 8° le trote sono meno aggressive

acqua che va dai 7° ai 4° sono lente (apatiche)

al di sotto dei 4° difficilmente si alimentano giornalmente



la pesca della trota lago,viene praticata tutto l’anno,salvo eccezione delle zone di pianura e collina che in estate raggiungono temperature troppo alte per la sopravvivenza della trota stessa;così saremo costretti a frequentare laghi dove troveremo acque più fresche e cioè laghi ad altitudini maggiori.La trota,durante la primavera/autunno è solita aggirarsi in branchi nei pressi della superficie,lontano dalla riva;d’inverno invece,le troveremo più vicine alla riva e in profondità;d’estate invece nei laghi con acqua fresca le troveremo a pelo d’acqua,a tal punto di poter praticare la pesca a vista.Durante il periodo della deposizione delle uova,che avviene nel periodo invernale,le femmine costruiscono una sorta di nido nei pressi della riva più ossigenata del lago,”pulendo”con la coda un tratto circolare di fondale da sassi rami ecc ecc.Ogni femmina,è seguita da più maschi che cercano di fecondare le uova,proprio in questo periodo le trote,saranno meno aggressive.Le tecniche per pescare la trota in lago ( quelle consentite nella maggior parte dei laghi ) sono due e cioè:pesca statica ( galleggiante )e quella a recupero ( striscio ).La pesca a recupero,spesso è la più redditizia,perché la trota (come molti altri pesci se non tutti i predatori ), per cacciare,oltre alla vista,adopera l’udito,che nei pesci funziona mediante un organo vero e proprio che sarebbe “la linea laterale”,capace di leggere come un “sonar” le vibrazioni che si propagano in acqua; è per questo che spesso si riesce a far più catture,però non basta pescare a recupero per catturare,bisogna seguire tanti semplicissimi particolari come l’innesco. La pesca a recupero,tende a sfruttare proprio l’istinto predatore della trota stimolato appunto dal fatto che produrremo vibrazioni con la nostra esca dentro l’acqua;come si fa?! –semplice!!!bisogna curare l’innesco per far si che abbia una perfetta rotazione,posizionando la nostra esca a formare una sorta di “L”.
Ora sappiamo in parte il comportamento della trota in base alla temperatura dell'acqua.

Ciao a tutiiiiiii !!!!


:thanks :thanks :thanks

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

20/02/2014 15:12 #6 da BELKIN
premesso ke l'articolo non fà una piega,vorrei toccare un tasto un pochino dolente facendo una domanda:perchè nei laghetti con tariffa a peso le trote non subiscono influenze dalla temperatura dell'acqua,quale sarà la causa? :dollar :dollar :dollar :devil

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

20/02/2014 15:41 #7 da xxxgrimox

BELKIN ha scritto: premesso ke l'articolo non fà una piega,vorrei toccare un tasto un pochino dolente facendo una domanda:perchè nei laghetti con tariffa a peso le trote non subiscono influenze dalla temperatura dell'acqua,quale sarà la causa? :dollar :dollar :dollar :devil


se vai a scheggino, agli allevamenti valcasana, hanno il laghetto per fartele pescare, e ovviamente vanno a peso, li in alcune zone vi sono più trote e in altre ve ne sono di meno, segno che la temperatura da influenza anche li :bye :bye

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

20/02/2014 15:43 #8 da catti81
Li il pesce non vede cibo,da una vita.....le trote a tariffa oraria vengono immesse
Di certo non a digiuno......

Lascia ke la magna.....

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

20/02/2014 16:47 #9 da Giorgio

catti81 ha scritto: Li il pesce non vede cibo,da una vita.....le trote a tariffa oraria vengono immesse
Di certo non a digiuno......



Esatto, nelle pesca a peso ci puoi camminare ,quasi , sulle trote e attaccano l'amo nudo alcune volte

altro che dieta a digiuno le tengono. :devil

Gli Dei, non sottraggono all'uomo ,il tempo trascorso a pescare.

Proverbio Assiro-Babilonese

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

08/11/2014 17:09 #10 da Aral
Oggi ero a fare un giro in un laghetto, se ne vedevano parecchie vicino alla sponda e altre saltavano in continuazione, verso il centro del lago. E' un buon segno, significa che sono attive?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.265 secondi
Powered by Forum Kunena