Fassa Essence Lake Trout
Nuovissima serie di canne da trota lago by Daniele "Bonez" Bonetti
6° Raduno Macinator
Lago Verde (PC)
Deep Bombarde
Nuove bombarde affondanti by Fassa
ABC Trota Lago
Raccolta di articoli dedicati alla trota lago
Video di una battuta di pesca
by Fassa Srl
Fassa Spirit Bolo
Canne bolognesi top di gamma by Fassa
Fassa Spirit
Nuovissima serie di canne Top di gamma by Fassa
Fassa Prime
Nuovissima serie di canne Entry level by Fassa
Il rotolino avvolgilenza
come utilizzarlo... (video)

Per Riflettere.............


29/04/2014 09:51 #1 da MarcoCician
Ciao...

Se avete voglia leggetevi questo articolo...il quale colpisce molti aspetti di noi pescatori...
poi ognuno trarrà le proprie conclusioni dentro di se...

www.spinningclubitalia.it/index.php?option=com_content&view=article&id=398:catch-and-release-alla-sbarra&catid=155&Itemid=146

:bye :bye :bye

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

29/04/2014 10:49 #2 da overkill
io il catch and release la vedo più come una "filosofia" di pesca, quindi non capisco questa distinzione tra le specie, tu si tu no tu forse.... io vado spesso sul fiume po a pescare, tutto quello che prendo lo rimetto in acqua, non sto li a chiedermi se il pesce è dannoso?!?! oppure no, più che altro spesso mi chiedo quanti dei pesci che catturo sono effettivamente originari del po.... ebbene la risposta è forse il 10%.... i vari aspio, barbo iberico, breme, siluro, ecc sono le prede principali che si prendono sul po.... ma sarà colpa dei pescatori che non fanno il catch and release che tutti i vari cavedani, alborelle, barbi comuni ecc. sono spariti dal fiume po? ah no è vero si da colpa al siluro che chissà perchè, seleziona certe specie e altre le lascia.... non sarà forse colpa dell'inquinamento massiccio???
tornando al discorso iniziale io quello che pesco lo rimetto in acqua, se però quello di fianco a me si vuol portare a casa un qualche pesce da fare in padella non lo colpevolizzo sicuro! anzi fa bene!

nicola bs

p.s. con tutte le leggi assurde che ci sono su certi fiumi e a forza di chiudere tutti i punti di accesso alle sponde sicuramente spariranno tutti i pescatori e con loro la diatriba di cui sopra....

termovapor majora intelligent fishing

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

29/04/2014 13:49 #3 da BELKIN
Che pergamena...non finiva più :caldo :caldo
con la firma sotto ad ogni mia discussione ho già risposto al tuo post :ok
poi ognuno faccia ciò che gli pare senza cadere nel ridicolo o indecenza che dir si voglia :occhiolino
:bye

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

29/04/2014 15:09 - 29/04/2014 15:11 #4 da MarcoCician
Ognuno usi il buon senso...la legge non aiuta...gli esperti si contraddicono...e non si capisce niente............(fatto è che per la caccia non è cosi).

:magheggio :magheggio :magheggio :magheggio :magheggio :magheggio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

29/04/2014 15:11 #5 da xxxgrimox
ammetto di non averlo letto tutto,
personalmente porto solo un esempio il siluro me lo porto a casa, non tanto perche lo dice la legge, ma perche è ottimo dal punto divista culinario e è abbondante nelle acque,
sicuramente non colpevolizzo o faccio passare per delinquente, se una qualche volta nella vita una persona si riporta a casa un pesce per mangiarselo,
:bye :bye

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

29/04/2014 15:50 #6 da BELKIN

xxxgrimox ha scritto: ammetto di non averlo letto tutto,
personalmente porto solo un esempio il siluro me lo porto a casa, non tanto perche lo dice la legge, ma perche è ottimo dal punto divista culinario e è abbondante nelle acque,
sicuramente non colpevolizzo o faccio passare per delinquente, se una qualche volta nella vita una persona si riporta a casa un pesce per mangiarselo ,
:bye :bye

concordo col tuo pensiero. :ok
Però mi girano parecchio le "ventole" quando vedo gente mettere nel cesto pescetti sottomisura perchè li devono portare al gattino che hanno in casa :no_no
ma mandalo fuori a cacciare topi piuttosto :bla_bla :bla_bla
:bye

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

29/04/2014 16:07 #7 da Angelo
Caccio, pesco e raccolgo.
L'uomo si è sempre approvvigionato dalla natura, prima per necessità ora molto più per divertimento. Siamo così sensibili alla natura che siamo stati capaci di chiamare sport, attività dove il mero gesto atletico viene meno rispetto alle variabili del comportamento e della presenza di una preda... Amiamo pescare per una molteplice serie di motivi e viviamo competitivamente la nostra passione vs noi stessi, gli altri e le prede. Ognuno di noi s'immerge in una attività predatoria, cucendosi addosso delle regole, spostando l'asse del proprio senso etico, un po più in la dell'ultima volta che si è trasgredito.. Per questo esistono le leggi, per uniformare ognuno di noi a delle regole di condivisione comune. Se il pesce è "prelevabile", è libero arbitrio di ognuno di noi mangiarselo, regalarlo o ributtarlo in acqua, se invece è "fatto obbligo di prelievo" non vedo perché si debba trasgredire a delle leggi che nostri rappresentanti hanno emanato per la tutela di TUTTI.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

29/04/2014 16:11 #8 da xxxgrimox

BELKIN ha scritto:

xxxgrimox ha scritto: ammetto di non averlo letto tutto,
personalmente porto solo un esempio il siluro me lo porto a casa, non tanto perche lo dice la legge, ma perche è ottimo dal punto divista culinario e è abbondante nelle acque,
sicuramente non colpevolizzo o faccio passare per delinquente, se una qualche volta nella vita una persona si riporta a casa un pesce per mangiarselo ,
:bye :bye

concordo col tuo pensiero. :ok
Però mi girano parecchio le "ventole" quando vedo gente mettere nel cesto pescetti sottomisura perchè li devono portare al gattino che hanno in casa :no_no
ma mandalo fuori a cacciare topi piuttosto :bla_bla :bla_bla
:bye


generalmente sono contrario agli sprechi,
ma il sottomisura no, se proprio voi riportargli a casa un pesce al gatto fallo con una breme, oppure come detto fallo cacciare topi che si mantiene anche in esercizio :ok
:bye :bye

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

29/04/2014 16:14 #9 da xxxgrimox

Angelo ha scritto: Caccio, pesco e raccolgo.
L'uomo si è sempre approvvigionato dalla natura, prima per necessità ora molto più per divertimento. Siamo così sensibili alla natura che siamo stati capaci di chiamare sport, attività dove il mero gesto atletico viene meno rispetto alle variabili del comportamento e della presenza di una preda... Amiamo pescare per una molteplice serie di motivi e viviamo competitivamente la nostra passione vs noi stessi, gli altri e le prede. Ognuno di noi s'immerge in una attività predatoria, cucendosi addosso delle regole, spostando l'asse del proprio senso etico, un po più in la dell'ultima volta che si è trasgredito.. Per questo esistono le leggi, per uniformare ognuno di noi a delle regole di condivisione comune. Se il pesce è "prelevabile", è libero arbitrio di ognuno di noi mangiarselo, regalarlo o ributtarlo in acqua, se invece è "fatto obbligo di prelievo" non vedo perché si debba trasgredire a delle leggi che nostri rappresentanti hanno emanato per la tutela di TUTTI.


quoto, aggiungo oppure divieto di reimmissione del siluro
:bye :bye

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

29/04/2014 16:16 #10 da MarcoCician

Angelo ha scritto: Caccio, pesco e raccolgo.
L'uomo si è sempre approvvigionato dalla natura, prima per necessità ora molto più per divertimento. Siamo così sensibili alla natura che siamo stati capaci di chiamare sport, attività dove il mero gesto atletico viene meno rispetto alle variabili del comportamento e della presenza di una preda... Amiamo pescare per una molteplice serie di motivi e viviamo competitivamente la nostra passione vs noi stessi, gli altri e le prede. Ognuno di noi s'immerge in una attività predatoria, cucendosi addosso delle regole, spostando l'asse del proprio senso etico, un po più in la dell'ultima volta che si è trasgredito.. Per questo esistono le leggi, per uniformare ognuno di noi a delle regole di condivisione comune. Se il pesce è "prelevabile", è libero arbitrio di ognuno di noi mangiarselo, regalarlo o ributtarlo in acqua, se invece è "fatto obbligo di prelievo" non vedo perché si debba trasgredire a delle leggi che nostri rappresentanti hanno emanato per la tutela di TUTTI.


Ciao...Può essere che non sanno cosa fare con il pesce preso o non se la sentono di sopprimerlo...
anche se la legge vieta la sua liberazione...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.258 secondi
Powered by Forum Kunena