Fassa Essence Lake Trout
Nuovissima serie di canne da trota lago by Daniele "Bonez" Bonetti
6° Raduno Macinator
Lago Verde (PC)
Deep Bombarde
Nuove bombarde affondanti by Fassa
ABC Trota Lago
Raccolta di articoli dedicati alla trota lago
Video di una battuta di pesca
by Fassa Srl
Fassa Spirit Bolo
Canne bolognesi top di gamma by Fassa
Fassa Spirit
Nuovissima serie di canne Top di gamma by Fassa
Fassa Prime
Nuovissima serie di canne Entry level by Fassa
Il rotolino avvolgilenza
come utilizzarlo... (video)

Per non dimenticare....


16/11/2015 13:39 #1 da dottorpucci
Approfitto del nostro forum per una riflessione, sono nato a Parigi, ho frequentato le prime scuole in quella città, ho ancora molti amici sia nella citè che a montmorency, conosco gli arrondissement oggetto degli attacchi,e conosco alcuni locali dove purtroppo molti giovani hanno perduto la vita senza alcun motivo.
Perchè?????? non riesco a dare una risposta a questa domanda, perché non ci sono più persone che vivono la loro vita e le loro passioni, come noi, All'insegna degli altri, alla condivisione, all'aiuto reciproco, alla tolleranza verso tutti.
VOGLIO pensare che il nostro futuro sia sempre insieme alle altre persone, credo fortemente in una società multietnica dove gli individui abbiano imparato a convivere in armonia e nel rispetto delle altrui credi e fedi e convinzioni politiche.
Grazie a miei amici macinator che ieri senza esserne pienamente consapevoli mi hanno aiutato a superare in parte la disperazione e lo sbigottimento che mi avevano preso dopo venerdi sera.

Grazie a tutti,

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

16/11/2015 18:40 #2 da Bonez
Mi unisco al tuo "dolore" con la speranza di un mondo sempre "Migliore"; è stato un piacere trascorrere assieme, ieri, una piacevolissima giornata in compagnia.

Alla prossima!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

16/11/2015 20:11 #3 da BELKIN
ci sarebbe tanto da scrivere ma meglio evitare :ko
un forte abbraccio a chi questo dramma lo sta vivendo in prima persone è il minimo che possiamo fare,sperando solo che un giorno queste barbarie finiscano una volta per tutte :sorry :sorry

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

16/11/2015 22:07 #4 da pensio55
Belle parole ,mi hai fatto commuovere ancora,dopo quello che ho visto l'altra sera e mi unisco al tuo dolore e sgomento per queste indegne azioni che in un mondo civile non dovrebbero succedere,speriamo di non vederle MAI più :ko :ko :ko ,sia noi che i nostri figli,Ciao Dott :bye :bye

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

17/11/2015 08:53 #5 da casti93
io mi aggrego al cordoglio di dolore di tutti noi per quanto successo a parigi, però vorrei aggiungere una considerazione forse banale ma che sento fare da pochi in questi giorni, e cioè, a differenza del 2001 quando si manifestò subito il desiderio di combattere e distruggere al qaeda, a me sembra che dopo quest'attentato, e a maggior ragione ricordando anche quelli di gennaio, si stia un po troppo sottovalutando il pericolo, non è possibile che ero l'intelligence francese, e con essa quelle di tutte europa, vengano a scoprire ogni singolo elemento di questa catena di morte, evidentemente prima di venerdì non erano presi tanto sul serio, quindi spero adesso in un controllo maggiore. con questo non voglio dire di entrare in guerra, ma sicuramente se si evitassero questo genere di eventi, che danno risalto e luce alle organizzazioni terroristiche, queste ultime perderebbero gran parte delle loro motivazioni di esistere con il conseguente disfacimento .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

17/11/2015 13:54 #6 da robiki
purtroppo io resto convinto che prima o poi tocchera' anke a noi ankio sono del parere che l'itelligence ha toppato in qualcosa ma sono cose imprevedibili e studiate nei minimi dettagli da chi le compie probabilmente un po di colpa x queste cose assurde l'abbiamo anke noi occidentali come citato da qualcuno in televisione uccidere gheddafi e' stato un bene od un male al di la' degli interessi petroliferi e cose varie.spero solo che gli uomini tornino ad essere uomini e non belve feroci di qualsiasi nazione religione essi siano non per me ma per le future generazioni cercate di creare un mondo migliore.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

18/11/2015 18:33 #7 da Giorgio
Ciao , anche io condivido il dolore dei cugini Francesi per questi vili attentati.
Purtroppo siamo in guerra che ci piaccia o no ,la hanno dichiarata loro per noi e ci hanno tirato dentro........poi ci sarebbe da chiederci chi compra il petrolio di contrabbando , i reperti Archeologici ecc ecc perchè le connivenze non stanno solo in nord Africasono purequi da noi; e qui mi fermo.
Un abbraccio , Viva La Marsigliese , Viva la Francia.

Gli Dei, non sottraggono all'uomo ,il tempo trascorso a pescare.

Proverbio Assiro-Babilonese

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

18/11/2015 19:54 #8 da Nicola2000
Io ho 15 anno e ho ancora tutta la vita davanti e quando succedono queste cose penso: ma in che mondo sto crescendo...
Siamo nel 2015 eppure succedono ancora queste barbarie...
Non so cosa pensare :pianto :pianto :ghiaccio


-il mio canale YouTube:
bit.ly/NicoDuker

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

18/11/2015 20:24 #9 da pensio55
propio cosi Nicola che mondo vi lasciamo :pianto :pianto

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

18/11/2015 21:32 #10 da xxxgrimox
non ci sono parole per spiegare queste ed altre atrocità compiute nel mondo, nel caso della francia permettetemi di dire che un pò se lo sono cercata....da molto tempo in francia sono presenti moltissimi mussulmani, a titolo di curiosità guardate anche la nazionale francese poi ditemi se di bianco ha qualcosa.....
purtroppo in italia ci sono obbiettivi sensibili. prego sempre che cio non accada ma, grazie a certi nostri politici e gente troppo permessimva e calabrache e che mancano di polso ho paura che possa succedere anche di peggio

non so se possa esservi psicosi o meno ma qualche mese fa ero a roma in metropolitana per dirigermi verso l'università, quando ad un certo punto entrano due musulmani/arabi in abito tradizionale lungo, io in quei minuti cari signori me la sono fatta LETTERALMENTE SOTTO. loro a pochi metri da me...davanti mi è passato tutto quanto io ho di caro, i mie affetti soprattutto....preciso che a terni avevo gia visto musulmani nel loro abito lungo tradizionale ma MAI ho avuto quell'effetto/paura

non è possibile signori che si perda la vita per dei decerebrati che si fanno esplodere ....non è possibile rovinare vite e famiglie per gente che in italia o dal altre parti non dovrebbe mai aver messo piede e chi c'è secondo me deve andare via a pedate nel sedere già solo per il fatto di essere musulmani perche loro considerano la donna come un oggetto o essere inferiore sottomesso...quindi gia chi professa quella fede a mio modo di vedere deve letteralmente andarsene in quanto questa non è conciliabile con l'ordinamento giuridico italiano
non è possibile che qualcuno continui a scusarli, non è possibile che bisogna piangere vite umane e maltrattamenti a causa di questa gente
....qualcuno faceva RAUS, probabilmente esagerava...ma con certi soggetti quasi quasi...
ripeto non è possibile rovinare vite e famiglie a causa di questi,
o noi o loro!!
poi non bisogna vedere solo i morti ma anche i feriti, perche i giornali non lo dicono, ma secondo voi non c'è chi perde arti o rimane invalido a vita?
ripeto non ci sono parole per questo orrore che succede nel mondo, come in francia come in altre parti è successo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.260 secondi
Powered by Forum Kunena