8° Raduno Macinator - 2019
Laghi di Castello (PC)
7° Raduno Macinator - 2018
Laghetto Cantone - Nerviano (MI)
6° Raduno Macinator
Lago Verde (PC)
ABC Trota Lago
Raccolta di articoli dedicati alla trota lago
Il rotolino avvolgilenza
come utilizzarlo... (video)

Tecnica sbagliata o mantatura errata?

15/01/2018 12:57 #21 da Claude
Però ho un'altra domanda un po stupida forse... :caldo

Siccome il peso totale della montatura sarà di 5-6 grammi. Perchè usare una canna da pesca con un casting da 10-15?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

15/01/2018 13:33 #22 da Bonez
Ad esempio perchè l'attrito durante il recupero del galleggiante sarà differente rispetto a quello di una classica "zavorra" senza galleggiante. Perchè in fase di abboccata non sarà necessaria tutta quella sensibilità ma occorrerà prontezza per una ferrata efficace.

ciauuuuuuuuz

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

15/01/2018 14:06 #23 da Claude
Grazie 1000 :piacere :bye

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

21/01/2018 17:31 #24 da Antonio91
Scusate se mi intrometto nel topic ma visto l’argomento volevo avere anche io delle delucidazioni. Che differenza c’è tra il vetrino, la torpilla o una spallinata di piombini usati come zavorra per un galleggiante?? È solo una questione di affondamento lento e veloce dell’esca o c’è dell’altro??

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

22/01/2018 10:04 #25 da Bonez
Ciao Antonio, una lenza a galleggiante "tarata" con una tourpille o comunque con il piombo concentrato sarà più "veloce" and entrare in pesca ma avrà una presentazione dell'esca meno naturale. Una lenza invece tarata con una zavoora come il vetrino o con una spallinata "aperta" impiegherà più tempo ad entrare in pesca ma l'esca apparirà più naturale e quindi più adatta in presenza di trote particolarmente indolenti.


ciauuuuuuuuuuuz

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

22/01/2018 15:58 #26 da Antonio91
Perfetto, sei sempre il migliore, descrizione chiarissima monteró allora una penna di pavone con vetrino...Grazie!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

22/01/2018 16:13 #27 da Antonio91
Per quanto riguarda i terminali invece cosa mi consigli di usare (lunghezza, spessore) sotto un galleggiante con vetrino e sotto una lenza sempre con vetrino però da usare a recupero diciamo senza galleggiante...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

22/01/2018 16:44 #28 da Bonez
Figurati Antonio, sempre e solo un piacere; siamo qui apposta... Per quanto riguarda lunghezza e spessore del terminale vale lo stesso discorso:

Trote voraci -> terminale corto e non troppo sottile.
Trote indolenti -> terminale più lungo e più sottile.

per altri dettagli sulle lenze a galleggiante ti consiglio due miei articoli: QUESTO e QUESTO

ciauuuuuuuz

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

22/01/2018 18:33 #29 da Antonio91
Perfetto, grazie. In questo periodo conviene pescare con un vetrino a recupero oppure con un piombino o saltetello???

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

23/01/2018 10:00 #30 da Bonez
In linea di massima, la lenza più adeguata alla stagione risulta essere quella a saltarello ma poi, bisogna essere pronti a tutto in quanto potrebbe variare da lago a lago, da giornata a giornata e da situazione a situazione.

Ciauuuuuuuuuuz

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.303 secondi
Powered by Forum Kunena