7° Raduno Macinator - 2018
Laghetto Cantone - Nerviano (MI)
Fassa Essence Lake Trout
Nuovissima serie di canne da trota lago by Daniele "Bonez" Bonetti
6° Raduno Macinator
Lago Verde (PC)
Deep Bombarde
Nuove bombarde affondanti by Fassa
ABC Trota Lago
Raccolta di articoli dedicati alla trota lago
Video di una battuta di pesca
by Fassa Srl
Fassa Spirit Bolo
Canne bolognesi top di gamma by Fassa
Fassa Spirit
Nuovissima serie di canne Top di gamma by Fassa
Fassa Prime
Nuovissima serie di canne Entry level by Fassa
Il rotolino avvolgilenza
come utilizzarlo... (video)

Spinning o striscio ?

15/04/2018 16:58 #1 da Ilmitte
Spinning o striscio ? - discussione creata da: Ilmitte
Ciao a tutti , quando mi approccio alla pesca in laghetto mi faccio sempre la stessa domanda : meglio pescare a spinning o a striscio ? All’inizio pescavo sempre a striscio con la bombarda mentre da un po pesco solo a spinning . Nonostante questo non riesco a rispondere alla domanda . Dipende dalla stagione o anche dal tipo di laghetto ? Dall’attività delle trote o anche dal tempo e l’ora della giornata ? Voi cosa ne pensate ?
Ciao

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

16/04/2018 09:33 #2 da Bonez
Spinning o striscio ? - Risposta di: Bonez
Tratto da una mia recente risposta in un altro post:

Bonez ha scritto: Personalmente ritengo che, mediamente, pescando la trota in lago i risultati (in termini di catture) che si ottengono pescando con le varie tecniche a striscio siano sicuramente sempre superiori rispetto a quelli che si possono ottenere pescando a spinning. Detto questo, chi pesca a spinning, lo fa soprattutto con l'intento di catturare trote di taglia medio/grande e soprattutto si accontenta di poche catture a differenza della tendenza dei "trotaioli" che pretendono sempre di riempire i loro cestini. Essendo la pesca a spinning una tecnica dinamica che utilizza come esche minnow, spoon, rotanti e siliconici non è poi molto differente da una pesca a striscio se effettuata utilizzando la miriade di esche siliconiche che si trovano in commercio e/o pastelle innescandole come fossero spoon. Quello che manca sarebbe soltanto un'esca di reazione quale è un rotante ma che non così frequentemente si rivela l'unica arma vincente. Spero di essere riuscito a trasmettere la mia idea.

ciauuuuuuuuuuz

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

16/04/2018 10:56 #3 da crandazzo
Il meglio è sempre quello che ti diverte di più, indipendentemente dalle catture. :-)

The Trout Killer

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

18/04/2018 18:05 #4 da franziskaner

crandazzo ha scritto: Il meglio è sempre quello che ti diverte di più, indipendentemente dalle catture. :-)


Concordo,preferisco prendere un solo pesce a spinning che dieci a galleggiante fermo o a fondo(in certi periodi è veramente cosí),poi ognuno è libero di fare come si diverte di più. Personalmente sto preferendo lo spinning perchè è più pratico,una canna o massimo due,guadino borsa tracolla e sei in pesca in 30 secondi,anche con la possibilitá di pescare no kill a metá del costo(che tanto quando ho il frezer pieno non so a chi darle) il rovescio della medaglia è che ha alcuni limiti rispetto lo striscio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

22/04/2018 20:19 #5 da Ilmitte
si indubbiamente lo spinning è più pratico, hai pochissime cose da portarti appresso e non devi cambiare esca quasi ad ogni lancio. Però la mia domanda era più ampia : avete riscontrato anche voi in base alla vostra esperienza una "stagionalità" diciamo delle due tecniche ? secondo me ci sono periodi che rende meglio lo spinning e viceversa periodi nei quali rende meglio la trota lago. Poi ovviamente quelli bravi prendono sempre e con qualsiasi tecnica...... :occhiolino

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

05/05/2018 12:04 - 05/05/2018 12:07 #6 da franziskaner
Di certo il periodo di frega è il peggiore per lo spinning,meglio striscio con tecniche che permettano una presentazione molto naturale ed un recupero quasi fermo,il resto dell'anno a numero di catture lo spinning è sempre inferiore,ma ci si diverte comunque ed è meno raro attaccare le big,essendo più semplice poi può anche essere che si prenda più a spinning che a striscio,nel senso che ci sono meno canne, meno tecniche,quindi meno possibilitá di sbagliare approccio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

18/05/2018 21:27 #7 da JaKe
Spinning o striscio ? - Risposta di: JaKe
Nella mia ignoranza in materia penso che lo spinning faccia presa per pigrizia, appunto poca attrezzatura, niente inneschi o esche puzzone.
Però come giustamente dice un certo Fausto Buccella: "la pesca a striscio altro non è che la pesca a spinning con esche naturali". Non ci avevo mai pensato, ma quanto è vero!

Personalmente, e nella mia limitata esperienza, esca naturale sempre e comunque, offre una varietà di tecniche e inneschi notevole. E sono convinto che il fattore "odore" metta la sua. Su trote di certa estrazione sicuramente l'artificiale rotante/ondulane è una realtà affermata, tant'è la recente (e benvenuta) espansione del fenomeno trout area nell'ottica del divertimento in C&R. Però mi son fatto convinto che quando il pesce si stufa di vedere il cucchiaino, che magari attacca per curiosità o irritazione, diventa inefficace.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.377 secondi
Powered by Forum Kunena