8° Raduno Macinator - 2019
Laghi di Castello (PC)
7° Raduno Macinator - 2018
Laghetto Cantone - Nerviano (MI)
6° Raduno Macinator
Lago Verde (PC)
ABC Trota Lago
Raccolta di articoli dedicati alla trota lago
Il rotolino avvolgilenza
come utilizzarlo... (video)

giuzione tra lenza madre e terminale

10/02/2019 14:25 #1 da luccio
giuzione tra lenza madre e terminale - discussione creata da: luccio
ciao io sono un pescatore a ore e x passatempo no gare voi come legare unite lenza madre e terminale ? girella con moschettone e asola (e tubetto ferma asola) sul finale o girella con moschettone e girella tripla sul finale che si agancia al moschettone ? quale è il modo più idoneo ? scusate la domanda ma tra pescatori a ore se ne vedono tutto di più tutto e contrario di tutto

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

10/02/2019 17:54 #2 da alex1981

luccio ha scritto: ciao io sono un pescatore a ore e x passatempo no gare voi come legare unite lenza madre e terminale ? girella con moschettone e asola (e tubetto ferma asola) sul finale o girella con moschettone e girella tripla sul finale che si agancia al moschettone ? quale è il modo più idoneo ? scusate la domanda ma tra pescatori a ore se ne vedono tutto di più tutto e contrario di tutto


Personalmente uso girelle con attacco rapido della Vincent "trigirella speedy" poi uso il tubicino in silicone per sicurezza

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

11/02/2019 09:42 #3 da lucabenve
la classica girella tripla
secondo me con quella non sbagli mai

poi se usi terminali già pronti fai in un secondo il cambio o la legatura

LUCA BENVENUTI - FIRENZE TROTA LAGO

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

11/02/2019 10:00 #4 da Bonez
Anch'io utilizzo e consiglio la "classica" girella tripla; per intenderci questa:

File allegato:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

11/02/2019 14:04 #5 da luccio
ciao bones , scusate ma non ho capito come fate girella tripla ok !! poi ? se la metto su lenza madre .. che si fa ogni volta leghi sleghi(tagli) il finale ? ha più senso attacco rapido magari a moschettone ci faccio passare asola e tubetto sicurezza
maaah ho capì nient

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

11/02/2019 14:09 #6 da Bonez
esattamente, ogni volta tagli e rifai il nodo; personalmente credo di impiegarci 10 secondi circa... Se ti trovi meglio con l'asola utilizza quelle con attacco rapido e tubetto ma non pensare di risparmiare molto tempo; è soltanto questione di pratica ed abitudine.

ciauuuuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: luccio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

11/02/2019 15:35 #7 da lucabenve
Vorrei risponderti in maniera schietta perchè mi capita proprio a "fagiolo" il tuo post, non è rivolto a te personalmente Luccio ma credo sia una questione in cui molti si ritrovano... secondo me spesso e volentieri non si ha voglia di fare le cose, va preso consapevolezza di quanta voglia si ha di migliorare sia in generale nella pesca che nella singola pescata che andiamo ad affrontare.

Mi spiego meglio e porto ad esempio il mio caso: Quando non facevo nessun tipo di gara ma pescavo solo per diletto mi faceva fatica aprire una canna per cambiare e spesso non cambiavo montature, sapevo di sbagliare ma affrontavo tutto in maniera superficiale. Col tempo mi sono appassionato alle gare, acquisito dimestichezza con l'aprire le canne e rifare montature velocemente ed ora, le rare volte che pesco ad ore, se reputo che una "cosa" possa servire a prender trote la faccio e stop! Aprire una canna chiusa, cambiare una montatura, montare un galleggiante... qualsiasi cosa!

Nel tuo caso "leghi sleghi" o tutto il resto che ne consegue per me son manovre talmente automatiche che nemmeno ci penso al tempo che potrei perdere, reputo sia così per tantissimi pescatori che piano piano hanno incrementato il loro livello. Non è mai tempo perso cercare di migliorare, anche velocizzarsi, se poi si reputa che per i propri scopi vada bene il moschettone, lo sgancio col tubetto, la brillatura del finale, nessuno vieta di farlo ma va fatto con consapevolezza di cosa si sta facendo e non con la pigrizia di chi pensa di guadagnare 1 minuto o 30 secondi.

Io son giunto alla conclusione che meno aggeggi ho sul finale e meglio mi trovo, quindi evito moschettoni e cose simili, di contro col tempo ho trovato utili i finali già pronti che si legano in un secondo. Un altro, con esperienze diverse, potrebbe dire l'esatto opposto! Ripeto CON ESPERIENZE DIVERSE e non per altri motivi.


PS
perdonami Luccio se ho preso il tuo post come spunto

LUCA BENVENUTI - FIRENZE TROTA LAGO

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

11/02/2019 21:05 #8 da luccio
fa figurati no problem anzi hai fatto bene .. alla fine la mia è una mezza provocazione , per capire come fate voi pescatori più evoluti (di me sicuro) e che avete abbracciato fattore gare ciaoo grazie a tutti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

12/02/2019 22:11 #9 da luccio
scusa bones ma tagliando e rifacendo nodo non si accorcia il filo del terminale ?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

13/02/2019 07:57 #10 da Bonez

luccio ha scritto: scusa bones ma tagliando e rifacendo nodo non si accorcia il filo del terminale ?


si, ma se si stà attenti si accorcia di un paio di centimetri non di più.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.251 secondi
Powered by Forum Kunena