8° Raduno Macinator - 2019
Laghi di Castello (PC)
7° Raduno Macinator - 2018
Laghetto Cantone - Nerviano (MI)
6° Raduno Macinator
Lago Verde (PC)
ABC Trota Lago
Raccolta di articoli dedicati alla trota lago
Il rotolino avvolgilenza
come utilizzarlo... (video)

Grammattura e Lenza da Galleggiante in Gara

07/10/2019 12:25 #1 da SteCrema
Buongiorno,

prima di tutto spero di scrivere nella sezione corretta.

Vorrei chiedere un consiglio agli agonisti che frequentano questo forum per un chiarimento sulle montatutre e le grammatture da utilizzare per le lenze a galleggiante.

Come premessa vorrei specificare che faccio gare solitamente in laghetti molto piccoli con profondità da 2m a 4m, dove la grammatura massima consentita è 5gr.

Io di solito né preparo 3 :

1) Lenza da 3gr con Bulk di pallini stretto a tarato (direi una piombatura racchiusa in 5cm) e finale dello 0.18 da 10cm con amo del 7.
Questa montatura la utilizzo in partenza per cercare le trote inchidate sul fondo
2) Lenza da 2gr con piombatura distribuita in 20cm e con pallini tutti alla stessa distanza, finale dello 0.18 da 20cm con amo del 7.
Questa montatura la utilizzo per cercare le trote a galla in mezzo al lago
3) Galleggiante 3gr piombato con un vetrino da 4gr con finale dello 0.14 da 50cm con amo del 10.
Questa montatura la utilizzo per cercare di spigolare le ultime trote da metà gara in poi

Vorrei chiedere a chi è più esperto di me se questo settaggio con queste grammature è corretto e se eventualmente avete dei suggerimenti da darmi.

Grazie in anticipo.

Ciao

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

07/10/2019 13:50 #2 da Bonez
ciao SteCrema, dal mio punto di vista le 3 alternative da te citate corrispondono bene o male alle stesse varianti che io stesso preparo in rastrelliera. Unico appunto, se vogliamo, è che: in partenza, anche con trote a galla in mezzo al lago, va spesso benissimo anche il bulk.

ciauuuuuuuuuz

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

08/10/2019 11:41 #3 da lucabenve

SteCrema ha scritto: Io di solito né preparo 3 :

1) Lenza da 3gr con Bulk di pallini stretto a tarato (direi una piombatura racchiusa in 5cm) e finale dello 0.18 da 10cm con amo del 7.
Questa montatura la utilizzo in partenza per cercare le trote inchidate sul fondo
2) Lenza da 2gr con piombatura distribuita in 20cm e con pallini tutti alla stessa distanza, finale dello 0.18 da 20cm con amo del 7.
Questa montatura la utilizzo per cercare le trote a galla in mezzo al lago
3) Galleggiante 3gr piombato con un vetrino da 4gr con finale dello 0.14 da 50cm con amo del 10.
Questa montatura la utilizzo per cercare di spigolare le ultime trote da metà gara in poi


se le trote sono abbondanti come taglia va bene il 0.18 amo 7 altrimenti puoi pensare anche ad un 0.16 amo 8

un filo più grosso magari va bene in acqua scura e pesci grossi, in inverno nella pesca a ridosso del fondo o su "quintalate" anche estive ho fatto lenze con 0.20 ed i pesci escono

idem per la lenza col vetro, ho iniziato ad usare il 2.5 con vetro di 3 e finale anche del 0.12 se serve

i terminali lunghi 10-20-50 secondo me vanno benissimo!

SENZA ENTRARE NEL DETTAGLIO SPECIFICO E NEL "CASO" da un pò ho cambiato qualche lenza a galleggio ed alla fine le lenze da 2 e 2.5 gr le faccio quasi tutte con 6 7 pallini al massimo, sempre equidistanti ma mai troppo perchè le trote se aggressive si concentrano sui pallini e non sull'esca, in velocità con galleggi più grossi invece bulk o piombi o sferettine entrano prima in pesca e spesso tendo a stopparli

regione che vai montature che trovi :occhiolino

LUCA BENVENUTI - FIRENZE TROTA LAGO

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

14/10/2019 22:08 #4 da JaKe
Domanda: ma nel contesto di una gara in un lago piccolo, a meno che non sia il regolamento a prevederlo, non è più efficace e veloce, in partenza, il classico striscio? Nei ritrovi qui in zona la gente passa al galleggio o a fondo alla fine, quando il grosso è stato preso e si tenta di fregare le ultime facendo magari un po' meno fatica, della serie se mangia mangia.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

15/10/2019 07:38 #5 da Bonez
Ciao jake, specie se l'acqua non è particolarmente limpida e se le trote stazionano nei pressi del sottoriva, una lenza a galleggiante abbinata ad una canna tele-regolabile da 5 o 6 metri consente spesso di essere più rapidi rispetto all'impiego di qualsiasi lenza a piombino.

ciauuuuuuuuz

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.267 secondi
Powered by Forum Kunena