Tremarella al minimo
Lake trout Academy 2020 - 4 puntata
Pesca con il galleggiante
Lake trout Academy - 3 puntata
Piombino e catenella
Lake trout Academy - 2 puntata
Trabucco Warden Slim Lake Trout
novità trabucco 2020
Pesca con il vetrino
Lake trout Academy - 1 puntata
8° Raduno Macinator - 2019
Laghi di Castello (PC)
ABC Trota Lago
Raccolta di articoli dedicati alla trota lago

Cos'è il Trout Area?

30/01/2018 13:39 #1 da Bonez
Cos'è il Trout Area? - discussione creata da: Bonez
Tecnica di pesca, nata in Giappone, per certi versi simile ad uno spining ultra light e per altri più vicina alla classica pesca a striscio con esche naturali, il Trout Area è, senza dubbio, uno stile di pesca che stà prendendo parecchio piede anche nel nostro paese. Il trout Area si pratica rigorosamente nei laghetti di pesca sportiva, a caccia di trote ed ovviamente con attrezzature ultra leggere ed utilizzando obbligatoriamente esche, “dure” denominate: “hardbaits” e “metal baits” quali: minnow, crank, lipless e spoon dotati esclusivamente di amo singolo per il successivo rilascio del pescato; sono vietate tutte le esche siliconiche. Il peso delle esche oscilla, solitamente, tra 0.8gr e 5gr. Altra regola fondamentale del Trout Area è il no-kill totale, nel pieno rispetto del pesce. La trota non deve essere mai toccata con le mani. Si utilizzano quindi quindi guadini, con rete in silicone o gommata e, per catture di piccola, taglia si ricorre all'utilizzo di un particolare slamatore detto “releaser” che consente di liberare il pesce dagli spoon senza estrarlo interamente dall'acqua. Si utilizzano canne corte aventi lunghezze comprese tra 5”6' e i 6”6' (1,7- 2,0 metri circa), ad azione perlopiù parabolica ed Ultra Light, solitamente in due sezioni, che, oltre a favorire la mobilità e la precisione di lancio, a corta distanza, risultano al tempo stesso molto maneggevoli e divertenti da usare. Canne così maneggevoli e leggere non possono che essere abbinate ad altrettanto piccoli e leggeri mulinelli ed è per questo che si prediligono quindi mulinelli di taglia 1000 o 2000, spesso dotati di bobina shallow, sui quali vengono imbobinati piccoli trecciati PE da 0,2 – 0,6mm oppure nylon del diametro indicativo di: 0.14-016mm; meglio se fluoro coated. Riassumendo mi sento di descrivervi, in modo molto sintetico, la tecnica Trout Area come una sorta di “ibrido” tra la pesca a spinning e la pesca a striscio, avente alcune regole fondamentali da rispettare, ed al tempo stesso molto molto divertente e stimolante.

Buon Trout Area a tutti!

Per qualsiasi dubbio o domanda sono qui a disposizione.

ciauuuuuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: SimoneBrera

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.229 secondi
Powered by Forum Kunena