Nodi

03/02/2018 21:13 #1 da franziskaner
Nodi - discussione creata da: franziskaner
Ragazzi per curiosità quali sono i nodi che preferite per giuntare la treccia al terminale in fc? E per il moschettone?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/02/2018 09:17 #2 da Bonez
Nodi - Risposta di: Bonez
Ciao, personalmente, per unire il trecciato al fluorocarbon utilizzo per lo più un: "Tony Pena"; mentre per unire il fluorocarbon al moschettone questo:

File allegato:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/02/2018 17:57 #3 da franziskaner
Nodi - Risposta di: franziskaner
Grazie! Per la girella pure io uso il clinch,per treccia - fluoro in genere uso l'albright ma potrei provare il tony pena...ti sei trovato meglio che con altri o hai sempre usato quello per comoditá?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/02/2018 09:36 #4 da Bonez
Nodi - Risposta di: Bonez
Direi che anche l'albright è un ottimo nodo, se eseguito correttamente. Personalmente utilizzo per lo più il Tony per abitudine e quindi "semplicità" realizzativa.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/02/2018 07:11 #5 da franziskaner
Nodi - Risposta di: franziskaner
Lo stesso posso dire per l'albright,alla fine uso quello perchè è molto semplice e finora problemi non ne ho avuti.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.050 secondi

 Uno dei più grandi colossi del mondo della pesca: “Daiwa” già presente con differenti “succursali” nei vari paesi del mondo, nel corso del 2014, ha modificato ulteriormente il proprio assetto strutturale ed organizzativo dando vita, anche a: “Daiwa Italy”. Questa strategia commerciale ha avuto quindi impatto anche sulla società italiana che si è sempre occupata di progettare, realizzare e commercializzare canne e prodotti a marchio Team Daiwa: la “Fassa S.p.A.” la quale trasformandosi in: “Fassa S.r.l.” ha scelto di continuare, come del resto ha sempre fatto, a sviluppare canne ed attrezzature per la pesca con

Per chi non lo conoscesse: "Gorreto" è un piccolo Comune della provincia di Genova in Liguria, al confine tra il Piemonte (provincia di Alessandria) e l'Emilia-Romagna con la provincia di Piacenza: questo "paesino" è ubicato alla confluenza del torrente Dorbera e del fiume Trebbia che, nell'alta valle ligure, si presenta con correnti, buche e bellissime lame d'acqua e nel quale è possibile esercitare tutte le tecniche di pesca, nelle "acque libere" e nelle "riserve di pesca" gestite con cura dall'Associazione Pescatori Val Trebbia. Così, venerdì 13 Giugno 2014, io (Bonez) assieme a 2 amici (Teo e Bonfi)

In questo articolo mi limito a rendere pubblico un ritaglio di giornale tratto dal quotidiano: "Il Cittadino del lodigiano" www.ilcittadino.it edizione di Sabato 10 Marzo 2012 e dedicato alla prima gara a trote organizzata dalla A.S.D. Pescasport Graffignana presso il laghetto: "La Trota nel Birreto" di Corno Giovine (LO). {gallery width=400 height=500 captions=boxplus.hover}notizie_giornale/1_gara_coppie_graffignana.jpg{/gallery}

Domenica 30 agosto 2011, io (Bonez), Pordo e Cavoz; nonostante la stagione estiva, tipicamente da pesca a bombarda in laghi medio/grandi, abbiamo deciso di trascorrere una giornata non molto lontano da casa,  pescando a piombino; soprattutto per poter inaugurare la nuova canna appena acquistata dal Cavoz: una Strabilya 4 e ci siamo così recati al laghetto di Bordolano (CR). Per chi non lo conoscesse, si tratta di un piccolo laghetto, che sembra una piscina, di forma trapezoidale, avente le sponde di cemento, il quale è tutto circondato da ghiaia bianca. Il lago presenta una profondità

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: