Dove tenere i terminali...???

20/02/2014 09:25 #1 da MarcoCician
Dove tenere i terminali...??? - discussione creata da: MarcoCician
Ciao...durante un'azione di pesca dove li tenete i terminali...??? avete un un sistema per estrarli velocemente e attaccarli alla girella...??? (mi riferisco sia hai garisti, ma anche agli amatoriali come me per evitare di avere fili fastidiosi in giro per la cassetta)
ho visto e provato questo: www.pescafish.it/component/page,shop.product_details/flypage,shop.flypage/product_id,13230/category_id,1655/manufacturer_id,0/option,com_virtuemart/Itemid,27/lang,/

però non so se sia molto utile in quanto sfilando il terminale fa molte spire ed è difficile utilizzarlo........Mha..................

:fishing:fishing:fishing:fishing:fishing:fishing:fishing:fishing

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 10:27 - 20/02/2014 10:30 #2 da BELKIN
io ne uso di 2 tipi e sono entrambi validi e funzionali,anche se prediligo molto le rotelle in cui scrivo tutto :amo,lunghezza e diametro lenza.poi in gara metto le lenze di ricambio già srotolate appese x l'amo in una striscia di sughero incollata al portapesci,in modo di essere velocissimo nelle operazioni di cambio terminale.Cmq mai più di 3 lenze per volta e molto ben separate tra loro in quanto si rischiano grovigli :occhiolino
[Imgur]( i.imgur.com/WcWNVeV.jpg )
[Imgur]( i.imgur.com/vDH5ciS )

quelli della seconda foto ne uso 1 tagliato in verticale ed incollato in orizzontale dove poi appunto i terminali pronto-uso :ok
:bye:bye
Ringraziano per il messaggio: MarcoCician

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 10:29 #3 da Bonez
Io li lego sempre di volta in volta a seconda delle necessità ma la soluzione più comoda ed efficace per conservare i terminali già pronti è a mio avviso quella di inserire un "rullo" sul cestello porta trote sul quale avvolgere gli spezzoni pronti.

ciauuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: MarcoCician

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 10:48 #4 da MarcoCician

BELKIN ha scritto: io ne uso di 2 tipi e sono entrambi validi e funzionali,anche se prediligo molto le rotelle in cui scrivo tutto :amo,lunghezza e diametro lenza.poi in gara metto le lenze di ricambio già srotolate appese x l'amo in una striscia di sughero incollata al portapesci,in modo di essere velocissimo nelle operazioni di cambio terminale.Cmq mai più di 3 lenze per volta e molto ben separate tra loro in quanto si rischiano grovigli :occhiolino
[Imgur]( i.imgur.com/WcWNVeV.jpg )
[Imgur]( i.imgur.com/vDH5ciS )

quelli della seconda foto ne uso 1 tagliato in verticale ed incollato in orizzontale dove poi appunto i terminali pronto-uso :ok
:bye:bye



Ciao ma sulle rotelle quanti terminali ci stanno...???

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 10:50 #5 da MarcoCician

Bonez ha scritto: Io li lego sempre di volta in volta a seconda delle necessità ma la soluzione più comoda ed efficace per conservare i terminali già pronti è a mio avviso quella di inserire un "rullo" sul cestello porta trote sul quale avvolgere gli spezzoni pronti.

ciauuuuuuuuz


Ciao grazie della risp...e come fai poi a bloccare il filo....???

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 12:07 #6 da BELKIN

MarcoCician ha scritto:

BELKIN ha scritto: io ne uso di 2 tipi e sono entrambi validi e funzionali,anche se prediligo molto le rotelle in cui scrivo tutto :amo,lunghezza e diametro lenza.poi in gara metto le lenze di ricambio già srotolate appese x l'amo in una striscia di sughero incollata al portapesci,in modo di essere velocissimo nelle operazioni di cambio terminale.Cmq mai più di 3 lenze per volta e molto ben separate tra loro in quanto si rischiano grovigli :occhiolino
[Imgur]( i.imgur.com/WcWNVeV.jpg )
[Imgur]( i.imgur.com/vDH5ciS )

quelli della seconda foto ne uso 1 tagliato in verticale ed incollato in orizzontale dove poi appunto i terminali pronto-uso :ok
:bye:bye



Ciao ma sulle rotelle quanti terminali ci stanno ...???


max 2...e poi costano appena 30cent. le gradi,un pò meno le piccoline.in tutti iterminali faccio l'asola e poi uso una girella a sgancio rapido sul trave.
Ringraziano per il messaggio: MarcoCician

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 12:59 #7 da tucsteno
Scusate la domanda....
Ma mettere gli ami nel rullo attaccato al cesto non si corre il rischio che si rovini il filo? Che so...prendendoci contro,o anche solo a stare in tensione sotto il sole cocente o al freddo gelido?
Magari è una domanda stupida,ma me lo sono sempre chiesto e non l'ho mai fatto proprio per i suddetti motivi....
:bye

A.S.D. Lenza 2009

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 14:05 #8 da MarcoCician

BELKIN ha scritto:

MarcoCician ha scritto:

BELKIN ha scritto: io ne uso di 2 tipi e sono entrambi validi e funzionali,anche se prediligo molto le rotelle in cui scrivo tutto :amo,lunghezza e diametro lenza.poi in gara metto le lenze di ricambio già srotolate appese x l'amo in una striscia di sughero incollata al portapesci,in modo di essere velocissimo nelle operazioni di cambio terminale.Cmq mai più di 3 lenze per volta e molto ben separate tra loro in quanto si rischiano grovigli :occhiolino
[Imgur]( i.imgur.com/WcWNVeV.jpg )
[Imgur]( i.imgur.com/vDH5ciS )

quelli della seconda foto ne uso 1 tagliato in verticale ed incollato in orizzontale dove poi appunto i terminali pronto-uso :ok
:bye:bye


Ciao ma sulle rotelle quanti terminali ci stanno ...???


max 2...e poi costano appena 30cent. le gradi,un pò meno le piccoline.in tutti iterminali faccio l'asola e poi uso una girella a sgancio rapido sul trave.


:ok:ok:ok:ok:ok:ok:ok:ok:ok:ok:ok

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 14:34 #9 da Bonez

MarcoCician ha scritto:

Bonez ha scritto: Io li lego sempre di volta in volta a seconda delle necessità ma la soluzione più comoda ed efficace per conservare i terminali già pronti è a mio avviso quella di inserire un "rullo" sul cestello porta trote sul quale avvolgere gli spezzoni pronti.

ciauuuuuuuuz


Ciao grazie della risp...e come fai poi a bloccare il filo....???


Puoi mettere uno spillo da sarto sul rullo; fare un cappio allo spezzone terminale che prepari; agganciare lo spezzone terminale (dall'asola) allo spillo fissato sul rullo, arrotolare ed alla fine fissare l'amo nel rullo stesso. E' più semplice a farsi che a dirsi; spero di essermi spiegato...

Ciauuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: MarcoCician

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 14:45 #10 da xxxgrimox
io uso dei rotolini di gomma espansa o eva o come si chiamano, con etichetta scrivo la lunghezza, il finale, il diametro e l'amo, e appungo l'amo, arrotolo il finale e lo fermo con uno spillo con la capocchia grossa.
per conservarli li metto dentro le scatole/tubi delle pringlers o altre marche, ovviamente considerati con la misura, altimenti non entrano, considera pure 2-3ì4 mm occupati dalla capocchia dello spillo a seconda della dimensione,
i rotolini dalle mie parti costano sui 30-40 centesimi
:bye:bye
Ringraziano per il messaggio: MarcoCician

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.060 secondi

 Mercoledì 20 luglio 2011, io (Bonez), Pordo ed un amico siamo andati a testare i Laghi Blu Magenta (MI); si tratta di un lago dalle dimensioni medio/grandi in cui, data la sua grande profondità, si effettua la pesca alla trota tutto l’anno; anche durante i periodi più caldi come quello in cui siamo. Siamo giunti sul posto verso le ore 10 di mattina, dopo una bella macinata di 120 chilometri circa, e dato che era la prima volta in assoluto che ci trovavamo a pescare al Lago Blu Magenta, per quanto riguarda la scelta del

Domenica 12 giugno, presso il Lago Smeraldo di Langhirano (PR), si è svolta una bellissima gara aperta a 60 coppie che pescavano alternativamente sullo stesso picchetto; proprio per questo alcuni concorrenti hanno deciso di parteciparvi individualmente pagando ovviamente la quota d’iscrizione doppia. La manifestazione prevedeva il rilascio di ben 7 quintali di trotelle da gara (circa 10/12 pesci per ogni Kg) ed è stata suddivisa in 10 spostamenti; ognuno dei quali prevedeva il doppio turno di pesca: prima pescava il concorrente n°1 e poi il concorrente n°2 di ogni coppia. Giunti sul posto, a noi

Sabato 17 settembre 2011, io (Bonez), Cavoz e Soffritto, abbiamo deciso di fare una pescata in un laghetto piccolo e ci siamo così recati al laghetto di Roccafranca (BS). Muniti di navigatore, dato che nessuno di noi era mai stato in quel lago, siamo giunti a destinazione verso le ore 7:10 del mattino e nonostante fosse abbastanza presto, la prima metà del laghetto era già occupata, su entrambe le sponde, da parecchi pescatori. Così, dopo aver effettuato il biglietto, ci siamo posizionati in una posizione quasi “obbligata”; precisamente a circa metà del lago sulla sponda opposta

Venerdì 3 giugno 2011, abbiamo testato il lago delle sette fontane di Castelletto di Leno (BS); giunti sul posto abbiamo dato uno sguardo veloce al lago e tenendo conto della regola del vento e della presenza di altri pescatori in quel punto abbiamo scelto la nostra zona di pesca; ossia la sponda corta del lago opposta rispetto all’ingresso. Non conoscendo affatto il lago e considerata la stagione abbiamo iniziato la nostra battuta di pesca con una bombarda da 20gr della fassa banda blu, e dato che non conoscevamo la profondità del lago abbiamo effettuato un

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: