Dove tenere i terminali...???

20/02/2014 09:25#1da MarcoCician
Ciao...durante un'azione di pesca dove li tenete i terminali...??? avete un un sistema per estrarli velocemente e attaccarli alla girella...??? (mi riferisco sia hai garisti, ma anche agli amatoriali come me per evitare di avere fili fastidiosi in giro per la cassetta)
ho visto e provato questo: www.pescafish.it/component/page,shop.product_details/flypage,shop.flypage/product_id,13230/category_id,1655/manufacturer_id,0/option,com_virtuemart/Itemid,27/lang,/

però non so se sia molto utile in quanto sfilando il terminale fa molte spire ed è difficile utilizzarlo........Mha..................

:fishing:fishing:fishing:fishing:fishing:fishing:fishing:fishing

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 10:27 - 20/02/2014 10:30#2da BELKIN
io ne uso di 2 tipi e sono entrambi validi e funzionali,anche se prediligo molto le rotelle in cui scrivo tutto :amo,lunghezza e diametro lenza.poi in gara metto le lenze di ricambio già srotolate appese x l'amo in una striscia di sughero incollata al portapesci,in modo di essere velocissimo nelle operazioni di cambio terminale.Cmq mai più di 3 lenze per volta e molto ben separate tra loro in quanto si rischiano grovigli :occhiolino
[Imgur](i.imgur.com/WcWNVeV.jpg)
[Imgur](i.imgur.com/vDH5ciS)

quelli della seconda foto ne uso 1 tagliato in verticale ed incollato in orizzontale dove poi appunto i terminali pronto-uso :ok
:bye:bye

File allegato:
Ringraziano per il messaggio: MarcoCician

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 10:29#3da Bonez
Io li lego sempre di volta in volta a seconda delle necessità ma la soluzione più comoda ed efficace per conservare i terminali già pronti è a mio avviso quella di inserire un "rullo" sul cestello porta trote sul quale avvolgere gli spezzoni pronti.

ciauuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: MarcoCician

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 10:48#4da MarcoCician

BELKIN ha scritto: io ne uso di 2 tipi e sono entrambi validi e funzionali,anche se prediligo molto le rotelle in cui scrivo tutto :amo,lunghezza e diametro lenza.poi in gara metto le lenze di ricambio già srotolate appese x l'amo in una striscia di sughero incollata al portapesci,in modo di essere velocissimo nelle operazioni di cambio terminale.Cmq mai più di 3 lenze per volta e molto ben separate tra loro in quanto si rischiano grovigli :occhiolino
[Imgur](i.imgur.com/WcWNVeV.jpg)
[Imgur](i.imgur.com/vDH5ciS)

quelli della seconda foto ne uso 1 tagliato in verticale ed incollato in orizzontale dove poi appunto i terminali pronto-uso :ok
:bye:bye



Ciao ma sulle rotelle quanti terminali ci stanno...???

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 10:50#5da MarcoCician

Bonez ha scritto: Io li lego sempre di volta in volta a seconda delle necessità ma la soluzione più comoda ed efficace per conservare i terminali già pronti è a mio avviso quella di inserire un "rullo" sul cestello porta trote sul quale avvolgere gli spezzoni pronti.

ciauuuuuuuuz


Ciao grazie della risp...e come fai poi a bloccare il filo....???

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 12:07#6da BELKIN

MarcoCician ha scritto:

BELKIN ha scritto: io ne uso di 2 tipi e sono entrambi validi e funzionali,anche se prediligo molto le rotelle in cui scrivo tutto :amo,lunghezza e diametro lenza.poi in gara metto le lenze di ricambio già srotolate appese x l'amo in una striscia di sughero incollata al portapesci,in modo di essere velocissimo nelle operazioni di cambio terminale.Cmq mai più di 3 lenze per volta e molto ben separate tra loro in quanto si rischiano grovigli :occhiolino
[Imgur](i.imgur.com/WcWNVeV.jpg)
[Imgur](i.imgur.com/vDH5ciS)

quelli della seconda foto ne uso 1 tagliato in verticale ed incollato in orizzontale dove poi appunto i terminali pronto-uso :ok
:bye:bye



Ciao ma sulle rotelle quanti terminali ci stanno...???


max 2...e poi costano appena 30cent. le gradi,un pò meno le piccoline.in tutti iterminali faccio l'asola e poi uso una girella a sgancio rapido sul trave.

File allegato:
Ringraziano per il messaggio: MarcoCician

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 12:59#7da tucsteno
Scusate la domanda....
Ma mettere gli ami nel rullo attaccato al cesto non si corre il rischio che si rovini il filo? Che so...prendendoci contro,o anche solo a stare in tensione sotto il sole cocente o al freddo gelido?
Magari è una domanda stupida,ma me lo sono sempre chiesto e non l'ho mai fatto proprio per i suddetti motivi....
:bye

A.S.D. Lenza 2009

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 14:05#8da MarcoCician

BELKIN ha scritto:

MarcoCician ha scritto:

BELKIN ha scritto: io ne uso di 2 tipi e sono entrambi validi e funzionali,anche se prediligo molto le rotelle in cui scrivo tutto :amo,lunghezza e diametro lenza.poi in gara metto le lenze di ricambio già srotolate appese x l'amo in una striscia di sughero incollata al portapesci,in modo di essere velocissimo nelle operazioni di cambio terminale.Cmq mai più di 3 lenze per volta e molto ben separate tra loro in quanto si rischiano grovigli :occhiolino
[Imgur](i.imgur.com/WcWNVeV.jpg)
[Imgur](i.imgur.com/vDH5ciS)

quelli della seconda foto ne uso 1 tagliato in verticale ed incollato in orizzontale dove poi appunto i terminali pronto-uso :ok
:bye:bye


Ciao ma sulle rotelle quanti terminali ci stanno...???


max 2...e poi costano appena 30cent. le gradi,un pò meno le piccoline.in tutti iterminali faccio l'asola e poi uso una girella a sgancio rapido sul trave.


:ok:ok:ok:ok:ok:ok:ok:ok:ok:ok:ok

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 14:34#9da Bonez

MarcoCician ha scritto:

Bonez ha scritto: Io li lego sempre di volta in volta a seconda delle necessità ma la soluzione più comoda ed efficace per conservare i terminali già pronti è a mio avviso quella di inserire un "rullo" sul cestello porta trote sul quale avvolgere gli spezzoni pronti.

ciauuuuuuuuz


Ciao grazie della risp...e come fai poi a bloccare il filo....???


Puoi mettere uno spillo da sarto sul rullo; fare un cappio allo spezzone terminale che prepari; agganciare lo spezzone terminale (dall'asola) allo spillo fissato sul rullo, arrotolare ed alla fine fissare l'amo nel rullo stesso. E' più semplice a farsi che a dirsi; spero di essermi spiegato...

Ciauuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: MarcoCician

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/02/2014 14:45#10da xxxgrimox
io uso dei rotolini di gomma espansa o eva o come si chiamano, con etichetta scrivo la lunghezza, il finale, il diametro e l'amo, e appungo l'amo, arrotolo il finale e lo fermo con uno spillo con la capocchia grossa.
per conservarli li metto dentro le scatole/tubi delle pringlers o altre marche, ovviamente considerati con la misura, altimenti non entrano, considera pure 2-3ì4 mm occupati dalla capocchia dello spillo a seconda della dimensione,
i rotolini dalle mie parti costano sui 30-40 centesimi
:bye:bye
Ringraziano per il messaggio: MarcoCician

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.072 secondi

Indipendentemente dalla stagione, in presenza di laghi di piccole dimensioni o comunque in tutti i casi in cui le trote stazionano nei primi 20-30 metri d’acqua dalla sponda, una lenza a piombino o una a catenella costituiscono una delle soluzioni migliori, e più redditizie, per la pesca alla trota in lago."Piombo"è il termine più diffuso, molto generalizzato, che l'agonista, o comunque la maggior parte dei pescatori, utilizza per far riferimento alla zavorra che si utilizza per la costruzione di una lenza. Come dice la parola stessa, si tratta di un cilindretto di piombo,

Laghetto Cantone - Nerviano (MI) - 05/05/2018 Come ormai ogni anno accade, a partire dal 2012, sabato 5 Maggio 2018, presso il Laghetto Cantone di Nerviano (MI), si è svolto il: “7° Raduno Macinator”. Per tutti coloro che ancora non avessero chiaro di cosa si tratta preciso che: il Raduno Macinator NON è una gara di pesca ma una divertente giornata da trascorrere in compagnia, sulle sponde di un lago, pescando ed alla quale CHIUNQUE può partecipare. Un evento al quale tengo particolarmente, che richiede parecchio tempo ed un non indifferente impegno, per una buona

Domenica 11 settembre 2011, presso il laghetto Smeraldo di Langhirano (PR) si è svolta una bellissima gara di pesca alla trota ad invito, aperta a 45 coppie, a cui anche noi Macinator (io Bonez e Pordo) abbiamo partecipato. Per l’occasione sono state immesse la bellezza di 750Kg di trotelle da gara; per un totale di circa 6000 pesci, che al nostro arrivo al lago, verso le 7 del mattino, si trovavano sparse per tutto il lago, appena al di sotto della superficie dell’acqua: praticamente uno spettacolo!!! Non mi soffermo a descrivervi la struttura in quanto

Domenica 25 Settembre 2011, io (Bonez), Pordo e Teo, siamo andati a fare una pescata nel, non lontano da noi, laghetto Passoguado di Quinzano d’oglio (BS). Si tratta di un laghetto dalle piccolissime dimensioni, caratterizzato da una cascata presente in uno dei quatto angoli, provocata da un piccolo fiumiciattolo che alimenta il lago; ed è proprio grazie all’acqua fresca di questo fiume che, assieme all’abbassarsi delle temperature ha permesso l’immissione delle trote anche in questo periodo, nonostante la bassa profondità del lago che raggiunge all’incirca i 2,50 metri nei punti più profondi. Noi tutti conoscevamo

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: