che nodi servono x filo trecciato berkley ?

23/03/2014 16:00#1da luccio
per il filo trecciato whiplash cristal che nodi si devono usare perché non si sleghi ? grazie per i vostri preziosi consigli :thanks

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/03/2014 16:32 - 23/03/2014 16:35#2da BELKIN
io uso sempre questo nodo,sia nei nylon che nei trecciati.Unico accorgimento nella fig.2 conviene girare almeno 2 se non 3 volte dentro l'ultima asola sennò durante la trazione scivola via
File allegato:

Pur io uso il Whiplash Cristal della Berkley nella mis.06 ed è fenomenale,faccio dei lanci da paura :risata
:bye

File allegato:
Ringraziano per il messaggio: luccio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/03/2014 16:48#3da luccio

BELKIN ha scritto: io uso sempre questo nodo,sia nei nylon che nei trecciati.Unico accorgimento nella fig.2 conviene girare almeno 2 se non 3 volte dentro l'ultima asola sennò durante la trazione scivola via

File allegato:

Pur io uso il Whiplash Cristal della Berkley nella mis.06 ed è fenomenale,faccio dei lanci da paura :risata
:bye


ma.. volevo chiedere alla figura due , cosa fai ? lo ripassi 2-3 volte dentro l'ultima asola ?quella che passa dentro la girella passando dentro quella più larga ? provo ...
dici che fai lanci da paura , e che bombarde usi il max che riesci lanciare con questo filo :sorry

P.Sscusate le mie domande da profano pivello :sorry:inchino:bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/03/2014 17:13 - 23/03/2014 17:19#4da BELKIN
ALLORA..nella fig.2 il finale che entra nell'ultima asola ,lo devi avvolgere altre 3 volte sulla stessa, infine bagni bene e kiudi.
File allegato:

ho lanciato fino a 30gr. senza problemi e forzando parecchio.Se sei assecondato da un ottima canna e non hai vento ke disturba stai molto attento,corri il rischio di accoppare qualcuno dalla parte opposta del lago :devil:spancia:spancia:spancia

:ok

File allegato:
Ringraziano per il messaggio: luccio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/03/2014 17:36#5da luccio
ora o capito bene chiarissimo, grazie ancora per le tue spiegazioni e consigli

P.S in giro sul web ho letto , che questo filo lo ritiene nà schifezza e che dura poco e soprattutto si usura e sfilaccia ....verità (opinabile) o bufala?
:occhiolino:magheggio:thanks:spancia

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/03/2014 17:44#6da luccio
un altra cosa Belkin il whiplash cristal il mulinello hai messo tutto e solo il filo treciato della brkley o lo hai aggiunto con sotto un fondo base di un altro mono filo ? :thanks:thanks:ok:bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/03/2014 17:51#7da BELKIN

luccio ha scritto: ora o capito bene chiarissimo, grazie ancora per le tue spiegazioni e consigli

P.S in giro sul web ho letto , che questo filo lo ritiene nà schifezza e che dura poco e soprattutto si usura e sfilaccia ....verità (opinabile) o bufala?
:occhiolino:magheggio:thanks:spancia


ahahah questa è bella.. 25€ per 125 mt. e deve pure fare schifo,ma dai sono balle.E' da 2 anni che l'ho caricato nel mulo e lo uso sopratutto in mare,ti assicuro che è ancora perfetto.L'unico difetto,se così lo possiamo chiamare,è il vento trasversale che lo manda troppo in bando,per il resto vai tranquillo ke non ti deluderà:ok

File allegato:
Ringraziano per il messaggio: luccio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/03/2014 17:56#8da BELKIN

luccio ha scritto: un altra cosa Belkin il whiplash cristal il mulinello hai messo tutto e solo il filo treciato della brkley o lo hai aggiunto con sotto un fondo base di un altro mono filo ? :thanks:thanks:ok:bye

tutto dipende dalla grandezza della bobina.Io l'ho caricato in un 2000 perfettamente senza bisogno di altro riempitivo :ok
:bye:bye

File allegato:
Ringraziano per il messaggio: luccio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/03/2014 18:12#9da luccio
GRANDE Belkin e grazie mille , allora posso fare la stessa cosa visto che ho due muli uno è 2000 come il tuo e l'atro un 2500. sicuramente provero visto che vicino a casa mia c'è un lago abbastanza grade e con la bella stagione per fare belle catture bisogna uscire parechio con il lancio verso il centro lago.:inchino:bye:thanks:thanks:thanks

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/03/2014 18:43 - 23/03/2014 18:45#10da BELKIN
Di niente figurati.Ho omesso a scrivere di mettere un tubicino parastrappi tra bombarda e girella,dando x scontato che ne sei già al corrente :occhiolino
Appena lo provi ,facci sapere come è andata :ok
:bye:bye

File allegato:
Ringraziano per il messaggio: luccio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.058 secondi

  Il luccio: predatore per eccellenza di acqua dolce. Caratterizzato da una bocca particolarmente pronunciata con un “becco” a papera dotato di denti estremamente affilati. Ama sostare al riparo attorno a qualsiasi tipo di vegetazione acquatica in attesa della sua preda nei confronti della quale tende agguati rapidi e violenti. Si nutre di altri pesci, a volte anche di dimensioni simili a se stesso. Può raggiungere delle taglie da capogiro ed innescare duelli molto avvincenti nonché attaccare l’esca con incredibile forza e, non sono rari, anche salti fuori dal pelo dell’acqua. La tecnica di pesca

Venerdì 24 febbraio io(Pordo) e Teo,nonostante l’assenza dovuta al lavoro del Bonez e le indiscrezioni riguardo l’assenza quest’anno di prestigiosi marchi del settore,ci siamo recati a Bologna per assistere al fishingshow 2012! Dopo aver parcheggiato a circa 1,5 km di distanza causa costo dei parcheggi limitrofi la fiera che era di 16 EURO,giunti all’ingresso principale abbiamo potuto constatare che il padiglione dove quest’anno si svolgeva il fishingshow era diverso da quello degli anni precedenti cosi che per raggiungere il padiglione 36 all’ingresso Nord Michelino abbiamo dovuto prendere un trenino gratuito che ci ha accompagnato dinnanzi

Indipendentemente dalla stagione, in presenza di laghi di piccole dimensioni o comunque in tutti i casi in cui le trote stazionano nei primi 20-30 metri d’acqua dalla sponda, una lenza a piombino o una a catenella costituiscono una delle soluzioni migliori, e più redditizie, per la pesca alla trota in lago."Piombo"è il termine più diffuso, molto generalizzato, che l'agonista, o comunque la maggior parte dei pescatori, utilizza per far riferimento alla zavorra che si utilizza per la costruzione di una lenza. Come dice la parola stessa, si tratta di un cilindretto di piombo,

Martedì 1 Novembre 2011, presso il complesso: “Laghi di Tuna” che si trova nell’omonima località Tuna di Gazzola (PC) si è svolta una gara di pesca alla trota in lago, a coppie, organizzata in memoria di un, purtroppo ex, pescatore: fabio Sdraiati, dal quale prende il nome questa manifestazione. Le coppie iscritte all’evento erano 50, tra cui eravamo ovviamente presenti anche noi; non solo io (Bonez) e Pordo, ma anche altri utenti di Macinator come: Pinuz e cornelli. Nel complesso: “Laghi di Tuna” sono presenti ben tre laghi indipendenti tra loro e la manifestazione si

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: