forse se ne è già parlato .. le molle

05/04/2014 22:38#1da luccio
forse ne avete già ampiamente parlato , ma le molle che si vedono su gli ami della gammakatsu
serve per trattenere la pastella , ma è valido come accorgimento o è solo un problema un inpedimento in più in fase di slamatura ? si trovano solo abinate agli ami ? o anche da sole ! sono di 1 sola misura o più misure ? grazie mille atutti

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/04/2014 23:49#2da Ale_fish
ciao

le uso spesso, ma avuto problemi di slamatura, al massimo la tiri sopra l'amo sul filo e si vendono anche separatamente in bustine nelle misure S,M e L .
vanno benissimo se devi forzare i lanci

:bye

File allegato:
"La mia più grande paura è che mia moglie (quando sarò morto) venda la mia attrezzatura da pesca a quanto le ho detto di averla comprata" (cit.)
Ringraziano per il messaggio: luccio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/04/2014 13:42#3da Bonez
Confermo l'utilità divtali molle per l'innesco della pastella ed il fatto che non costituiscono "impedimento" di nessun tipo.

Ciauuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: luccio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/04/2014 14:26#4da xxxgrimox
non hanno impedimento, e se non vuoi comprare gli ami con le molle, ma solo le molle apposite e li metti sugli mi che ti pare,
ti consiglio quelle della stonfo molle per ami, misura 2, io uso il 6 come amo e mi ci trovo benissimo
:bye:bye
Ringraziano per il messaggio: luccio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.045 secondi

Domenica 15 gennaio 2012 si è disputata la prima di tre prove del 10° campionato invernale a coppie organizzato dalla società Villaclarense presso il laghetto Sultan di Borgo San Giacomo (BS). Le coppie partecipanti a questo torneo sono ben 50 suddivise in 10 settori da 5 concorrenti ciascuno ed i membri di ogni coppia pescano alternativamente su picchetti differenti per un totale di 14 turni di gara, 7 per ciascun agonista. Ieri, così come nelle successive due prove, sono state immessi per l’occasione circa 400Kg di trote di taglia abbastanza piccola che, a causa della

Tremarella: lo strano nome di questo recupero bene illustra il movimento della canna, che deve, appunto, tremolare incessantemente, con lo scopo di far avanzare a scatti velocissimi l'esca. La tremarella si effettua sia con lenze a piombino, che a catenella che a vetrino. La forma e il peso specifico della zavorra influenzano il comportamento dell’esca sott’acqua. Il recupero si effettua con la sola canna, mentre questa si sposta bisogna far vibrare il vettino e tra un recupero e l’altro il filo in eccesso và recuperato con il mulinello. L’intensità delle vibrazioni e la velocità di spostamento della

E’ ormai trascorso circa un anno dalla nascita delle prime bolognesi a marchio Fassa le quali, presentate in occasione della manifestazione: “pescare Show 2015”, hanno fatto la loro comparsa sul mercato qualche mese dopo. Realizzate in carbonio alto modulo denominato “CTC” unito ad una bassissima percentuale di resine, le Spirit bolo appaiono estremamente leggere, bilanciate e “scattanti”. Per tutti coloro a cui non fosse ancora chiaro: Fassa, studia, progetta, produce e vende attrezzature da pesca da oltre trent’anni ed in passato lo ha fatto commercializzando alcuni suoi prodotti (tra cui le canne da pesca) con

Dal mio rapporto di collaborazione con l’azienda Trabucco, iniziato lo scorso gennaio 2019, dopo un anno di lavoro, nasce una super novità 2020: che prede il nome di Switch Lake Trout. Si tratta di una serie di canne, TOP di gamma, composta da 13 modelli differenti, che ho avuto l’onore di “disegnare” per Trabucco. 5 sono le azioni da Tremarella, tutte lunghe 4.00mt ed identificate dal colore rosso e ben 8 modelli da Bombarda caratterizzati da lunghezze differenti: da 4,20 fino a 5.00 mt ed identificati dal colore arancione. L’ impiego di un

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: