lenza a galleggiante

18/05/2014 21:07 #1 da Nicola2000
lenza a galleggiante - discussione creata da: Nicola2000
ciao mi potete consigliare un buona montatura con galleggiante da fare a una shimano nexave bx tr 9 gt
Grazie mille :thanks


-il mio canale YouTube:
bit.ly/NicoDuker

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/05/2014 04:44 #2 da Zar
lenza a galleggiante - Risposta di: Zar
La 9 non sarebbe indicata per un galleggiante leggero è abbastanza dura.
La possibilità di usarla con il galleggiante ora che arriva la stagione calda, se puoi pescare in un laghetto abbastanza profondo sarebbe di montare quei galleggianti scorrevoli di portata 30 g.
Qui poi ci sono scuole di pensiero diverse, chi usa il galleggiante piombato e mette circa 5/10 grammi per far scendere l'esca.
Chi usa il galleggiante senza piombo e mette tutto il peso sul filo.
È però una pesca che vedevo fare anni fa, migliori risultati se peschi a striscio.
Ringraziano per il messaggio: Nicola2000

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/05/2014 14:02 #3 da Pizza93
lenza a galleggiante - Risposta di: Pizza93
Azione 9 forse davvero troppo rigida anche da usare a canna fissa, dipende dalle abitudini... Io ho una Technium 6m az. 7 e secondo me è sufficiente per la trota...

Cmq a galleggio su una bolognese io farei una piombatura a corona o a torpille se devi scendere molto velocemente, non a vetro...

TOP PESCA Maranello
Ringraziano per il messaggio: Nicola2000

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/05/2014 14:31 #4 da Nicola2000
quindi un galleggiante da 30 gr e un amo dell' 8 potrebbe andar bene


-il mio canale YouTube:
bit.ly/NicoDuker

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/05/2014 14:48 #5 da paolino76

Nicola 2000 ha scritto: quindi un galleggiante da 30 gr e un amo dell' 8 potrebbe andar bene



ciao, per la pesca con il galleggiantone "pippo" leggi qui:

www.fassa.it/download/magazine/Fausto%20Buccella%20art%202%20pdf.pdf

:bye:bye:bye

ADP Laghi Verdi (Inverigo) TEAM DAIWA
Ringraziano per il messaggio: Nicola2000

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/05/2014 14:58 #6 da Nicola2000
grazie paolino 76 molto utile e chiaro
:thanks


-il mio canale YouTube:
bit.ly/NicoDuker

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/05/2014 18:35 - 26/05/2014 18:36 #7 da Nicola2000
cio volevo chiedervi se questi galleggianti da 3 gr possono andare bene con la mia shimano nexave bx tr 9 gt
File allegato:

scusate per il mex sopra


-il mio canale YouTube:
bit.ly/NicoDuker

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/05/2014 19:10 #8 da wolly82
lenza a galleggiante - Risposta di: wolly82
ma scusa un galleggiante da 3 gr in questa stagione!!!!!!!!

tutto dipende dalla grandezza e profondita del lago , in un lago medio grande ti serve almeno un galleggiante da 20 gr con una montatura scorrevole come quella illustrata nell articolo della fassa e pescare ad unaprofondità che varia dai 9 mt ai 12 mt di fondo........

con una teminale dai 60 ai 90 cm rigorosamente con una esca galleggiante che ti permetta di portare il terminale in su tipo pastella o la combinazione polistirolo camola o zuccherino camola......

a volte qusta pesca detta a ( pippo ) quando le trote sono particolarmente ferme è molto piu redditizzia dello stricio...... :bye:bye

a.s.d SEVESO (colmic)
Ringraziano per il messaggio: Nicola2000

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/05/2014 21:56 #9 da xxxgrimox

wolly82 ha scritto: ma scusa un galleggiante da 3 gr in questa stagione!!!!!!!!

tutto dipende dalla grandezza e profondita del lago , in un lago medio grande ti serve almeno un galleggiante da 20 gr con una montatura scorrevole come quella illustrata nell articolo della fassa e pescare ad unaprofondità che varia dai 9 mt ai 12 mt di fondo........

con una teminale dai 60 ai 90 cm rigorosamente con una esca galleggiante che ti permetta di portare il terminale in su tipo pastella o la combinazione polistirolo camola o zuccherino camola......

a volte qusta pesca detta a ( pippo ) quando le trote sono particolarmente ferme è molto piu redditizzia dello stricio...... :bye:bye


quoto in toto, poi bisogna vedere magari anche con 10 grammi se il lago non è eccessivamene grande e a seconda di dove è a zona "hot",
oppure te ce ne vogliono 30, dipende dalla distanza da raggiungere, ma di sicuro 3 grammi sui grandi laghi in estate non vanno assolutamente bene, troppo pochi
:bye:bye
Ringraziano per il messaggio: Nicola2000

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/05/2014 00:11 #10 da Zar
lenza a galleggiante - Risposta di: Zar

Nicola 2000 ha scritto: cio volevo chiedervi se questi galleggianti da 3 gr possono andare bene con la mia shimano nexave bx tr 9 gt


scusate per il mex sopra


Il galleggiante andrebbe anche bene ma non in questo periodo e non per la tua canna avresti difficoltà a lanciare visto il casting.

Poi anche domenica ho visto pescare a galleggiante sotto riva, con un galleggiante in sughero canna e mulinello declaton con filo minimo del 30, che bestemmie che tirava.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.060 secondi

Lunedì 22 agosto 2011, io (Bonez), Pordo e Cavoz, in occasione del compleanno di Pordo, ci siamo recati al lago 3 Sport che si trova a Seguo di Settimo Milanese (MI): un lago di medie dimensioni e dalla elevata profondità, che consente alle trote di sopravvivere anche durante i periodi più caldi dell’anno. Si tratta di un complesso piuttosto spartano, dall’acqua non particolarmente limpida, nel quale abbiamo scelto di festeggiare questo compleanno, per il fatto che, in questo periodo, se ne sentiva parlare molto bene ovunque ed era una meta consigliata da molti pescatori. Giunti

Tremarella: lo strano nome di questo recupero bene illustra il movimento della canna, che deve, appunto, tremolare incessantemente, con lo scopo di far avanzare a scatti velocissimi l'esca. La tremarella si effettua sia con lenze a piombino, che a catenella che a vetrino. La forma e il peso specifico della zavorra influenzano il comportamento dell’esca sott’acqua. Il recupero si effettua con la sola canna, mentre questa si sposta bisogna far vibrare il vettino e tra un recupero e l’altro il filo in eccesso và recuperato con il mulinello. L’intensità delle vibrazioni e la velocità di spostamento della

Sabato 18 giugno 2011, abbiamo testato il laghetto azzurro di Peschiera Borromeo (MI); un bel lago dalle grandi dimensioni situato praticamente al centro del paese. Dato che ci era già capitato di pescare in questo lago in questa stagione e conoscevamo quindi la zona in cui stazionano solitamente le trote e considerando che i 4 – 5 pescatori giunti al lago prima di noi si trovavano tutti in quella zona, abbiamo scelto di pescare sulla sponda corta del lago opposta rispetto all’ingresso (più precisamente proprio tenendoci alle spalle in container bianco). Con l’aiuto dell’ INDISPENSABILE

Venerdì 24 febbraio io(Pordo) e Teo,nonostante l’assenza dovuta al lavoro del Bonez e le indiscrezioni riguardo l’assenza quest’anno di prestigiosi marchi del settore,ci siamo recati a Bologna per assistere al fishingshow 2012! Dopo aver parcheggiato a circa 1,5 km di distanza causa costo dei parcheggi limitrofi la fiera che era di 16 EURO,giunti all’ingresso principale abbiamo potuto constatare che il padiglione dove quest’anno si svolgeva il fishingshow era diverso da quello degli anni precedenti cosi che per raggiungere il padiglione 36 all’ingresso Nord Michelino abbiamo dovuto prendere un trenino gratuito che ci ha accompagnato dinnanzi

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: