Il cesto porta trote Macinator

05/06/2014 20:24 #1 da Bonez
Il cesto porta trote Macinator - discussione creata da: Bonez
Grazie anche al supporto di "cavoz", che si è occupato della verniciatura; vi presento i miei cesti porta trote personalizzati Macinator:

Cestello versione "TOP":

File allegato:
File allegato:
File allegato:
File allegato:




Cestello (piccolo) versione "ECONOMICA":

File allegato:
File allegato:
File allegato:
File allegato:



Come potete notare dalle immagini anche il cestello versione "Economica" è stato modificato in modo da "ospitare" il supporto con le relative scatole porta esche cosicchè risultino intercambiabili, tra un cesto e l'altro, semplicemente svitando un bullone a mano.


ciauuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: depo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/06/2014 21:05 #2 da pensio55
Propio belli bravo Bonez molto funzionali :tifo:bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/06/2014 13:41 #3 da mess

La Verità è quello a cui scegli di credere

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/06/2014 13:58 #4 da Enzo72
Ottimo lavoro!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/06/2014 19:11 #5 da shoggy
Quali sono le dimensioni del profilato del modello top?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/06/2014 20:28 #6 da Giorgio

shoggy ha scritto: Quali sono le dimensioni del profilato del modello top?



Intendi lo spessore della piattina di alluminio?

E' 25 mm x 3mm di spessore.

Ciao :bye:bye

Gli Dei, non sottraggono all'uomo ,il tempo trascorso a pescare.

Proverbio Assiro-Babilonese

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/06/2014 18:33 #7 da simone2000
complimenti !!! bello davvero !!!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/06/2014 23:50 #8 da Bonez
Grazie Simone...

:occhiolino

Ciauuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/12/2014 20:53 #9 da dome83
Ma sono in vendita? Complimenti....

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/12/2014 20:55 #10 da Halfy
Quello colorato di verde (xchè in origine non è colorato) non lo fanno più :pianto:pianto

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.070 secondi

Lunedì 22 agosto 2011, io (Bonez), Pordo e Cavoz, in occasione del compleanno di Pordo, ci siamo recati al lago 3 Sport che si trova a Seguo di Settimo Milanese (MI): un lago di medie dimensioni e dalla elevata profondità, che consente alle trote di sopravvivere anche durante i periodi più caldi dell’anno. Si tratta di un complesso piuttosto spartano, dall’acqua non particolarmente limpida, nel quale abbiamo scelto di festeggiare questo compleanno, per il fatto che, in questo periodo, se ne sentiva parlare molto bene ovunque ed era una meta consigliata da molti pescatori. Giunti

Venerdì 3 giugno 2011, abbiamo testato il lago delle sette fontane di Castelletto di Leno (BS); giunti sul posto abbiamo dato uno sguardo veloce al lago e tenendo conto della regola del vento e della presenza di altri pescatori in quel punto abbiamo scelto la nostra zona di pesca; ossia la sponda corta del lago opposta rispetto all’ingresso. Non conoscendo affatto il lago e considerata la stagione abbiamo iniziato la nostra battuta di pesca con una bombarda da 20gr della fassa banda blu, e dato che non conoscevamo la profondità del lago abbiamo effettuato un

Tipicamente un pesce solitario, territoriale ed aggressivo, staziona spesso al riparo tra la vegetazione scrutando l’ambiente circostante in attesa della sua preda. Ha un comportamento di caccia molto tipico; è in grado di rimanere fermo nell’acqua muovendo i raggi finali delle pinne dorsali e le pinne pettorali. Il luccio ha l’abitudine di sferrare il suo attacco aggredendo la preda lateralmente. Una volta stretta nella morsa della sua bocca, grazie ai suoi oltre 600 affilatissimi denti, rivolti all’indietro, la immobilizza per poi “girarla” ed inghiottirla. Si alimenta di altri pesci, rane, topi ed è anche affetto da

Ti sei mai trovato in presenza di trote, particolarmente svogliate, che stazionano ferme in superficie e che ignorano qualsiasi cosa gli passi davanti? In situazioni come questa, il mio consiglio è quello di provare ad innescare una camola alla "svizzera". Il suon innesco è piuttosto semplice: si inizia infilando l'amo a circa metà della pancia per poi far fuoriuscire la punta dalla coda o dalla testa (a seconda della direzione dell'innesco).     Fai ATTENZIONE! Si tratta di un innesco particolarmente delicato che richiede un po' di esperienza, e la dovuta accortezza, sia nella fase di innesco che durante il

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: