macchinetta per legare ami elettrica

29/06/2014 16:24#1da Uluru
macchinetta per legare ami elettrica - discussione creata da: Uluru
Ciao ragazzi! Qualcuno ha o usa una di quelle macchinette elettriche per legare gli ami? Sapete se funzionano bene o meno? Ho già una biro della stonfo ma non mi sembra comodissima.
ho cercato altri topic ma ho trovato solo una macchinetta manuale..
grazie a tutti!! :bye:bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/06/2014 20:15#2da overkill
personalmente non la uso perchè non mi fido poi cosi tanto, di sicuro le economiche, come tutte le cose, valgono x quello che costano, legano cosi cosi e si rompono facilmente, parlando con il negoziante dove vado io che lega tutto a macchinetta elettrica (un migliaio di ami al mese) mi disse che la migliore è quella della carson, modello TW, è bianca con la rotella gialla, costa sulle 40€ e x quello rinunciai.....

nicola bs

termovapor majora intelligent fishing

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/06/2014 21:26#3da Zar
Io usavo quella manuale commercializzata dalla ditta Zepre, Made in japan, ottima e non dovrebbe costare un occhio.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/06/2014 23:14#4da Uluru
Grazie mille ad entrambi! Darò un'occhiata! Credo che avendo iniziato da molto poco anche la macchinetta più cinese sia più affidabile delle mie mani! :spancia

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/06/2014 00:03 - 30/06/2014 00:05#5da Ale_fish
Secondo me , se fai pratica con la manuale sfonfo è più efficace e vedi quello che fai
:bye

File allegato:
"La mia più grande paura è che mia moglie (quando sarò morto) venda la mia attrezzatura da pesca a quanto le ho detto di averla comprata" (cit.)
Ringraziano per il messaggio: Uluru

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/06/2014 00:23 - 30/06/2014 00:24#6da Ale_fish
Sfonfo :spancia....stonfo scusa

File allegato:
"La mia più grande paura è che mia moglie (quando sarò morto) venda la mia attrezzatura da pesca a quanto le ho detto di averla comprata" (cit.)
Ringraziano per il messaggio: Uluru

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/06/2014 01:12 - 30/06/2014 01:14#7da Pizza93
Già la biro della Stonfo funziona molto bene mi dicono, quella elettrica della Carson che citava Overkill la usava un negoziante e un conoscente e sono tornati alla biro perchè tendeva a pizzicare diciamo così il nodo e spesso si tranciava alla prima trota...

TOP PESCA Maranello
Ringraziano per il messaggio: Uluru

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/06/2014 07:33#8da tucsteno
Io non mi ricordo di che marca è la mia :sbadato sono passati ben 11 anni dall' acquisto.È gialla con la rotella bianca e il pulsante nero.
Io mi trovo benissimo,l'unico modo perché ti venga male un nodo è quando si sfila dal fermo. Ma te ne accorgi!
:bye

A.S.D. Lenza 2009
Ringraziano per il messaggio: Uluru

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.050 secondi

Lunedì 22 agosto 2011, io (Bonez), Pordo e Cavoz, in occasione del compleanno di Pordo, ci siamo recati al lago 3 Sport che si trova a Seguo di Settimo Milanese (MI): un lago di medie dimensioni e dalla elevata profondità, che consente alle trote di sopravvivere anche durante i periodi più caldi dell’anno. Si tratta di un complesso piuttosto spartano, dall’acqua non particolarmente limpida, nel quale abbiamo scelto di festeggiare questo compleanno, per il fatto che, in questo periodo, se ne sentiva parlare molto bene ovunque ed era una meta consigliata da molti pescatori. Giunti

Sabato 13 Aprile 2013, presso il bellissimo laghetto: "Al Tiro" di Martinengo (BG), si è svolto il tanto atteso: "2° Raduno MACINATOR"; ossia, per chi non lo sapesse, una bellissima giornata in compagnia di tutti gli utenti di questo sito che decidono liberamente di partecipare per una pescata di gruppo, con lo scopo di aiutarsi, conoscersi meglio di persona e scambiarsi consigli sulla pesca della trota e non solo. L'organizzazione dell'evento ha avuto inizio mesi prima ed è stata ufficializzata in data 6 Marzo 2013; giorno in cui si sono aperte le iscrizioni a chiunque

Domenica 30 agosto 2011, io (Bonez), Pordo e Cavoz; nonostante la stagione estiva, tipicamente da pesca a bombarda in laghi medio/grandi, abbiamo deciso di trascorrere una giornata non molto lontano da casa,  pescando a piombino; soprattutto per poter inaugurare la nuova canna appena acquistata dal Cavoz: una Strabilya 4 e ci siamo così recati al laghetto di Bordolano (CR). Per chi non lo conoscesse, si tratta di un piccolo laghetto, che sembra una piscina, di forma trapezoidale, avente le sponde di cemento, il quale è tutto circondato da ghiaia bianca. Il lago presenta una profondità

 Uno dei più grandi colossi del mondo della pesca: “Daiwa” già presente con differenti “succursali” nei vari paesi del mondo, nel corso del 2014, ha modificato ulteriormente il proprio assetto strutturale ed organizzativo dando vita, anche a: “Daiwa Italy”. Questa strategia commerciale ha avuto quindi impatto anche sulla società italiana che si è sempre occupata di progettare, realizzare e commercializzare canne e prodotti a marchio Team Daiwa: la “Fassa S.p.A.” la quale trasformandosi in: “Fassa S.r.l.” ha scelto di continuare, come del resto ha sempre fatto, a sviluppare canne ed attrezzature per la pesca con

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: