come faccio a sapere se l'amo che ho appena legato tiene

26/10/2014 11:44 #1 da monda08
La domanda la da il titolocome faccio a sapere se l'amo che ho appena legato tiene. Ci sono dei test avete un modo x esserse sicuri. Che alla prima occasione non lasci in acqua amo e trota

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/10/2014 12:06 - 26/10/2014 12:07 #2 da MarcoCician
Ciao...io di solito guardo le spire se sono disposte bene e se non c'è il filo segnato del terminale...poi do dei strattoni tenendo l'amo con umano e il filo con l'altra..non so se ci sia una regola... :fishing

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/10/2014 14:29 #3 da Halfy
Io mi fido semplicemente del nodo che faccio e non ho mai avuto la necessità di verificarlo. Guardo soltanto il nodo dopo aver slamato il pesce, se mi soddisfa non lo tocco.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/10/2014 14:38 #4 da xxxgrimox
appena legato lo serro lentamente, dopo prendo e lo appunto al dichetto di espanso (al quale lo avvolgo dopo) e tiro in modo costante, anche forte ma sempre in modo costante,
generalmente se ho fatto qualche errore o se il filo dovesse essere rovinato si stucca in quel modo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/10/2014 14:57 #5 da monda08
Voi lo legate cm c'è sul forum o in altro modo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/10/2014 15:00 #6 da xxxgrimox
qualche volta con il baffetto ferma esca,
spessissimo invece faccio la maniera classica, avvicinino il loop alla curca, avvolgo il capolibero, lo passo nel loop e serro

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/10/2014 20:48 #7 da Giorgio
Io personalmente , una volta fatto il montaggio del terminale ,aggancio la curva dall'amo in in tiranodi/ami da me costruito con un pezzo di legno e un chiodo ,applicando una trazione progressiva e dopo aver lubrificato le spire.

Se hai fatto il nodo con attenzione , non mollera'.

Ciao :bye :bye

Gli Dei, non sottraggono all'uomo ,il tempo trascorso a pescare.

Proverbio Assiro-Babilonese

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/10/2014 23:01 #8 da MarcoCician

monda08 ha scritto: Voi lo legate cm c'è sul forum o in altro modo

Ciao. Io faccio il nodo classico...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/10/2014 23:06 #9 da sebatattoo

Giorgio ha scritto: dopo aver lubrificato le spire.


Giorno mi spieghi gentilmente la lubrificazione del filo?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/10/2014 23:45 #10 da Manuelito
Lubrificare si intende bagnare le spire con la saliva

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.059 secondi

Dato il successo ottenuto con il "2° Raduno MACINATOR", caratterizzato anche dalla mia assenza, a causa dell'infezione che mi ha colpito: la varicella e considerate le numerose richieste che ho ricevuto nei giorni seguenti all'evento passato ho così deciso di riproporre, entro tempi brevissimi, la manifestazione intitolandola: "REMAKE 2° raduno MACINATOR". Un evento così speciale meritava anche un luogo altrettanto speciale; e per non essere ripetitivo, ho così scelto come "teatro" di questa manifestazione la bellissima struttura: "Lago Verde" sito in loc. Mortizza (PC): un bellissimo complesso costituito da 2 laghi uno grande ed uno piccolo

  Sabato 29 e domenica 30 ottobre 2012, per chi non lo sapesse, presso il bellissimo laghetto Al Tiro di Martinengo (BG) si sono svolti i campionati Italiani Juniores under 14, 18 e 23 di pesca alla trota in lago. Per l’occasione, dato che eravamo liberi da impegni io (Bonez) e Pordo, nella giornata di domenica ci siamo recati sul posto per seguire da vicino l’avventura del “nostro” piccolo grande utente macinator: Gianluca Cornelli di soli 14 anni figlio di korns 26 che partecipava alla competizione Under 18. La prima gara, svoltasi sabato pomeriggio si

Domenica 8 maggio noi Macinator: Bonez e Pordo abbiamo partecipato ad una gara a coppie a Quinzano d’Oglio (BS) organizzata dalla società il Cefalo! Si tratta di un laghetto rettangolare piuttosto piccolo che può contenere al massimo 40 concorrenti che pescano contemporaneamente. Per l’occasione sono state immesse 2 quintali di trote che come spesso capita in questo campo di gara, gran parte si sono concentrate  in una zona del lago dove vi è una piccola cascata provocata dall’acqua di un canalino adiacente che alimenta il lago. Le 20 coppie partecipanti, sono state suddivise in 4

Laghetto Cantone - Nerviano (MI) - 05/05/2018 Come ormai ogni anno accade, a partire dal 2012, sabato 5 Maggio 2018, presso il Laghetto Cantone di Nerviano (MI), si è svolto il: “7° Raduno Macinator”. Per tutti coloro che ancora non avessero chiaro di cosa si tratta preciso che: il Raduno Macinator NON è una gara di pesca ma una divertente giornata da trascorrere in compagnia, sulle sponde di un lago, pescando ed alla quale CHIUNQUE può partecipare. Un evento al quale tengo particolarmente, che richiede parecchio tempo ed un non indifferente impegno, per una buona

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: