Bombarde e affondabilità

17/11/2014 12:43 #1 da Aral
Bombarde e affondabilità - discussione creata da: Aral
Ciao Raga! Dato che sono all'inizio, vorrei chiedervi se con queste zavorre copro più o meno tutte le profondità per pescare nel periodo autunno/inizio inverno (quindi non proprio sul fondo) in laghi profondi 3/4 metri. In genere frequento quelli medio-piccoli.
O se mi consigliate di prendere qualcosa con affondamento diverso... ? :sfida

Per la canna da 6 grammi ho:
Fassa Match Super Slow 6 gr (G 0,80)
Ghost della Vincent in plastica con astina 6 gr (G 1,2)
Moretto 6 gr (G 2.2)
Bombarda Ignesti 6 gr (G 3)
Bombarda Maver gr 6 aff. 12

Per la canna az 6/12 grammi ho:
2 Maracas DreamFish 8 gr e 12 gr
Bombarda Ignesti Unika 10 gr
Bax Dreamfish 8 gr (G 0,40)
Fassa banda rossa 10 gr (G 2)

Per le due canne con azioni più leggere ho: vari vetrini sia di plastica sia di vetro, da 3 a 5 grammi, con affondamento da G 1 a G 2.5 e anche una maracas da 5 gr.

:thanks :thanks :tifo :tifo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/11/2014 12:47 #2 da DavideC

Aral ha scritto: Ciao Raga! Dato che sono all'inizio, vorrei chiedervi se con queste zavorre copro più o meno tutte le profondità per pescare nel periodo autunno/inizio inverno (quindi non proprio sul fondo) in laghi profondi 3/4 metri. In genere frequento quelli medio-piccoli.
O se mi consigliate di prendere qualcosa con affondamento diverso... ? :sfida

Per la canna da 6 grammi ho:
Fassa Match Super Slow 6 gr (G 0,80)
Ghost della Vincent in plastica con astina 6 gr (G 1,2)
Moretto 6 gr (G 2.2)
Bombarda Ignesti 6 gr (G 3)
Bombarda Maver gr 6 aff. 12

Per la canna az 6/12 grammi ho:
2 Maracas DreamFish 8 gr e 12 gr
Bombarda Ignesti Unika 10 gr
Bax Dreamfish 8 gr (G 0,40)
Fassa banda rossa 10 gr (G 2)

Per le due canne con azioni più leggere ho: vari vetrini sia di plastica sia di vetro, da 3 a 5 grammi, con affondamento da G 1 a G 2.5 e anche una maracas da 5 gr.

:thanks :thanks :tifo :tifo


La bombarda da 6gr che affonda 12gr mi è nuova? :ghiaccio

IL GABBIANO Team Daiwa Milano

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/11/2014 12:52 #3 da Aral
é una bombarda tutta rossa, della Maver, c'è scritto GR 6 AFF 12... Dev'essere un modello vecchio, me l'hanno regalata..

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/11/2014 13:31 #4 da Bonez
6 aff 12 è impossibile; probabilmente va inteso come 12%; ossia affonda il 12% di 6 grammi quindi: 0,7. Comunque sia per iniziare possono bastarti.

ciauuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/11/2014 13:42 #5 da Pizza93
Sarà sicuramente inteso come N12, una bombarda che affonda il doppio del suo peso è fisicamente impossibile :D

TOP PESCA Maranello

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/11/2014 13:56 #6 da Aral
Ahhh ecco!! capito :risata :ok :ok

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/11/2014 14:01 #7 da xxxgrimox
in teoria vanno bene hai anche azioni vicine, io prenderei un altra g2 :ok :ok
mi concentrerei su poche morche di bombarde, escluderei quindi ignesti e maver

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/11/2014 14:26 #8 da Aral

xxxgrimox ha scritto: in teoria vanno bene hai anche azioni vicine, io prenderei un altra g2 :ok :ok
mi concentrerei su poche morche di bombarde, escluderei quindi ignesti e maver


Bene, pensavo ad una Costante della Dream 8 gr G2...
Ringraziano per il messaggio: xxxgrimox

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/11/2014 16:54 #9 da Clash
Le bombarde Dream sono un ottima scelta
:bye
Ringraziano per il messaggio: Aral

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

18/11/2014 00:27 #10 da AXL
Anche secondo me le costanti dream sono ottime
Ringraziano per il messaggio: Aral

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.055 secondi

A differenza di quanto possa trapelare dal suo aspetto minaccioso, il luccio è un pesce estremamente delicato. Ecco perché una volta allamato e dato che lo DOBBIAMO rilasciare, è meglio recuperarlo velocemente (a meno che non sia stato catturato ad una discreta profondità). Una volta nel guadino, nonostante possano sussistere buone intenzioni, soprattutto quando si ha poca esperienza alle spalle, può capitare si commettano gravi errori nel maneggiare un luccio. Occorre quindi essere ben preparati e consapevoli del fatto che: oltre alla successiva sopravvivenza del pesce vi è in gioco anche l’incolumità delle nostre dita.

Il vetrino: definito anche “ghost” (fantasma), proprio per la sua trasparenza e conseguente mimetismo in acqua, non è altro che una zavorra, simile al classico piombino, ma costruito in vetro, la cui principale caratteristica è quella di dimezzare, all’incirca, il proprio peso specifico una volta che esso viene immerso in acqua. Ad esempio, a differenza di un piombino da 4gr il quale una volta in acqua mantiene il proprio peso, un vetrino che pesa 4gr sulla bilancia affonderà in acqua come fosse un piombino da 2gr. Questa particolarità consente di raggiungere la stessa distanza di

Ciao a tutti, quest’oggi ho pensato di andare leggermente fuori tema rispetto a cio per qui è nato macinator.it; ossia il fantastico mondo della trota lago scegliendo di raccontarvi un’esperienza piuttosto insolita, ma ovviamente di pesca, vissuta dal nostro “socio”; nonché Amico Teo (gatTeo). Per chi non lo conoscesse infatti, va detto che, il nostro compagno di squadra Teo, si è avvicinato da poco al mondo della trota lago, ma fin da bambino ha sempre avuto una grandissima passione per la pesca in generale. Egli infatti, si diletta spesso praticando differenti tecniche di pesca sia

Domenica 12 giugno, presso il Lago Smeraldo di Langhirano (PR), si è svolta una bellissima gara aperta a 60 coppie che pescavano alternativamente sullo stesso picchetto; proprio per questo alcuni concorrenti hanno deciso di parteciparvi individualmente pagando ovviamente la quota d’iscrizione doppia. La manifestazione prevedeva il rilascio di ben 7 quintali di trotelle da gara (circa 10/12 pesci per ogni Kg) ed è stata suddivisa in 10 spostamenti; ognuno dei quali prevedeva il doppio turno di pesca: prima pescava il concorrente n°1 e poi il concorrente n°2 di ogni coppia. Giunti sul posto, a noi

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: