Maracas in vetro

26/11/2014 18:40 - 26/11/2014 18:42 #1 da sebatattoo
Maracas in vetro - discussione creata da: sebatattoo
Buonasera a tutti quanti, ho acquistato su internet delle maracas di vetro della Fassa da 6gr e da 10gr.
Ora, la mia domanda è questa: Questo tipo di maracas può essere più duttile nel nostro tipo di pesca? In quando trasparenti, più di quelle in plastica della Zepre, e più delicate sicuramente, ho notato una differnza sostanziale, e cioè, quelle in plastica hanno i pallini in piombo, normali come le altre maracas e fanno il classico suono, invevece, queste di vetro hanno dei piccoli pallini, anch'essi in vetro, il rumore è molto differente, innanzitutto non fanno tutto quel rumore delle maracas ma una specie di sibilo. Quindi, in acqua conta di più il rumore di una maracas o, come credo, le vibrazioni che provoca quest'altro tipo di maracas?
Spero di essermi spiegato bene su ciò che voglio dire e mi scuso in anticipo per chi si sorbirà tutto questo papiro.
Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/11/2014 18:50 #2 da sebatattoo
Maracas in vetro - Risposta di: sebatattoo
:sbadato:sbadato:sbadato
Mi sono dimenticato di inserire la foto delle maracas
Eccole

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/11/2014 18:54 - 26/11/2014 18:55 #3 da DavideC
Maracas in vetro - Risposta di: DavideC

sebatattoo ha scritto: :sbadato:sbadato:sbadato
Mi sono dimenticato di inserire la foto delle maracas
Eccole


Io ne ho qualcuna...usandola una volta di fianco a altri con maracas classiche, io prendevo e gli altri molto meno!
Da qui a dire che funzionino meglio, e soprattutto perché, o che sono io troppo bravo, ne devono passare pescate... :corna

Una cosa é certa... trasparenti in acqua fai una fatica bestia a vederle!
Gli potresti dare una spruzzata con la bomboletta bianca, ma cosa ne sai che nn sia proprio la trasparenza l'arma segreta?! :pernacchia

IL GABBIANO Team Daiwa Milano

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/11/2014 18:58 #4 da monda08
Maracas in vetro - Risposta di: monda08
Io le ho usate e nn vedo differenza anzi mi sono accorto di una cosa. All interno si forma condensa e nn suona piu. A te davide nn è successo?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/11/2014 19:07 #5 da DavideC
Maracas in vetro - Risposta di: DavideC

monda08 ha scritto: Io le ho usate e nn vedo differenza anzi mi sono accorto di una cosa. All interno si forma condensa e nn suona piu. A te davide nn è successo?


A dire il vero si, a una trafilava aria tra il tubetto e la boccetta... Dopo un po si appannava e le palline si "incollavano" tra di loro e sulle pareti, suonando poco!

IL GABBIANO Team Daiwa Milano

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/11/2014 19:45 #6 da Bonez
Maracas in vetro - Risposta di: Bonez
Io le ho provate tutte o comunque molte comprese queste in vetro della Daiwa ma quelle con cui mi sono trovato meglio sono quelle raffigurate anche nell'articolo dedicato alla pesca con la maracas o comunque quelle in plastica con una forma simile ad una palla da rugby e contenenti pallini di piombo.

ciauuuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/11/2014 21:39 #7 da sebatattoo
Maracas in vetro - Risposta di: sebatattoo
Quindi,stando a quanto dice Bonez è il rumore che fa la differenza e non il tipo di vibrazione, e poi, giustamente, se fa la condensa è un vero problema, visto che i pallini sono piccolissimi e di vetro, perderebbero subito la loro utilità.
Ringrazio tutti per il vostro interessamento ed i vostri consigli.
Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/11/2014 22:11 #8 da Aral
Maracas in vetro - Risposta di: Aral
io ho preso le maracas della DreamFish ;)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/11/2014 00:17 #9 da Giorgio
Maracas in vetro - Risposta di: Giorgio
Maracas della Vincent, Dream bene anche di inverno ,le Daiwa meglio con temperature piu' miti . :magheggio

Ciao :bye

Gli Dei, non sottraggono all'uomo ,il tempo trascorso a pescare.

Proverbio Assiro-Babilonese

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/11/2014 07:10 #10 da Robertob
Maracas in vetro - Risposta di: Robertob

Davide#21 ha scritto:

monda08 ha scritto: Io le ho usate e nn vedo differenza anzi mi sono accorto di una cosa. All interno si forma condensa e nn suona piu. A te davide nn è successo?


A dire il vero si, a una trafilava aria tra il tubetto e la boccetta... Dopo un po si appannava e le palline si "incollavano" tra di loro e sulle pareti, suonando poco!

Ultimamente Fassa fa acqua un po troppo :bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.058 secondi

Come da tradizione, a partire dal 2012, ogni anno, ci si ritrova, assieme agli utenti Macinator che decidono di partecipare, sulle sponde di un lago per trascorrere una piacevole giornata in compagnia della nostra passione comune: la pesca della trota in lago; così, sabato 2 Maggio 2015, presso il laghetto: "Al Tiro" di Martinengo (BG), si è svolto il tanto atteso: "4° Raduno Macinator". Per quanto mi riguarda, ogni Raduno Macinator, considerata la sua importanza e considerati tutti i dettagli organizzativi, inizia qualche mese prima rispetto al giorno in cui ci si ritrova ma l'aspetto più bello è

Domenica 15 gennaio 2012 si è disputata la prima di tre prove del 10° campionato invernale a coppie organizzato dalla società Villaclarense presso il laghetto Sultan di Borgo San Giacomo (BS). Le coppie partecipanti a questo torneo sono ben 50 suddivise in 10 settori da 5 concorrenti ciascuno ed i membri di ogni coppia pescano alternativamente su picchetti differenti per un totale di 14 turni di gara, 7 per ciascun agonista. Ieri, così come nelle successive due prove, sono state immessi per l’occasione circa 400Kg di trote di taglia abbastanza piccola che, a causa della

Tipicamente un pesce solitario, territoriale ed aggressivo, staziona spesso al riparo tra la vegetazione scrutando l’ambiente circostante in attesa della sua preda. Ha un comportamento di caccia molto tipico; è in grado di rimanere fermo nell’acqua muovendo i raggi finali delle pinne dorsali e le pinne pettorali. Il luccio ha l’abitudine di sferrare il suo attacco aggredendo la preda lateralmente. Una volta stretta nella morsa della sua bocca, grazie ai suoi oltre 600 affilatissimi denti, rivolti all’indietro, la immobilizza per poi “girarla” ed inghiottirla. Si alimenta di altri pesci, rane, topi ed è anche affetto da

Concentrandosi sulla pesca a corta distanza si sceglierà una lenza a piombino, prediligendo uno “slim” (2-4gr): un piombo dalla forma allungata che affonderà più lentamente rispetto ad uno “Short”: piombo dalla forma tozza; per effettuare un recupero molto veloce a pelo d’acqua ed in presenza quindi di trote particolarmente voraci e “veloci”. Se le trote faticheranno ad inseguire esche recuperate troppo velocemente, o se si riceveranno parecchi “rifiuti” in fase di abboccata, sarà necessario “ammorbidire” la lenza e diminuire la velocità di recupero e si passerà quindi ad una lenza a catenella di styls o

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: