Filo per shock leader

12/12/2014 14:50 #1 da mariolino89
Filo per shock leader - discussione creata da: mariolino89
Ciao a tutti,
ho appena acquistato una canna Daiwa Exceler 47LD con mulinello shimano exage 3000.
Vorrei usarla per bombarde da 30 grammi.
Che ne dite se imbobino filo 0,18 con 10 metri shock leader del 22?
Faccio solo pesca libera in laghetti, niente gare per adesso.

Grazie per i consigli!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/12/2014 14:52 #2 da Bonez
Filo per shock leader - Risposta di: Bonez
Ciao, ti consiglio uno 0,16 con shock leader 0,22

ciauuuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/12/2014 14:52 #3 da stiuitnt
Io uso il bomber giallo di tubertini,filo giallo fluo che si riconosce bene in pesca...io uso il 22 ma puoi usare anche un buon 20 con il 30grammi che non rompi! Per bombarde di quel peso lo shock è d'obbligo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/12/2014 14:53 #4 da Ale_fish
diametri fili :ok

forse il mulinello un po sottodimensionato per quel tipo di pesi....dicono di usare almeno un 4000 shimano

:bye

"La mia più grande paura è che mia moglie (quando sarò morto) venda la mia attrezzatura da pesca a quanto le ho detto di averla comprata" (cit.)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/12/2014 14:55 #5 da mariolino89
ah cavolo volendo lo posso ancora cambiare, dite che il 3000 è troppo piccolo per quel tipo di pesca?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/12/2014 15:05 #6 da xxxgrimox

mariolino89 ha scritto: ah cavolo volendo lo posso ancora cambiare, dite che il 3000 è troppo piccolo per quel tipo di pesca?


troppo piccolo, il 3000 non è altro che un corpo 2500 con bobina diversa,
quindi per quei pesi almeno 4000 shimano :agli_ordini
filo 0.18 ok, shock leader 22-25, 2 volte e mezzo la canna, in modo che quando lanci restino avvolte alcune spire sulla bobina cosi eviti che scarichi lo sforzo sul nodo di giunzione
marca, bhè, se voi fallo di colore diverso da quello che imbobini, uno che trovo ottimo a mio parere e l'asso diamon, quello giallo pieno, oppure se imbobini un filo colorato fallo di un colore nautro come falcon prestige, in modo che distingui facilmente
:ok

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/12/2014 15:06 #7 da crandazzo

mariolino89 ha scritto: ah cavolo volendo lo posso ancora cambiare, dite che il 3000 è troppo piccolo per quel tipo di pesca?


Decisamente, per bombarde da 30gr, per me almeno un 4000.

Ciaooo

The Trout Killer
Ringraziano per il messaggio: mariolino89

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/12/2014 15:06 #8 da mariolino89
Ok lo porto indietro :-)
Grazie mille!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/12/2014 15:07 #9 da xxxgrimox

mariolino89 ha scritto: Ok lo porto indietro :-)
Grazie mille!


perfetto
:occhiolino:occhiolino
Ringraziano per il messaggio: mariolino89

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/12/2014 21:27 #10 da Robertob
Attenzione al filo in bobina se metti un 18 ti ritrovi con un 20 o 21 misura reale occhio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.058 secondi

Un magnifico lago, come quello di Langhirano, meritava senza dubbio un evento altrettanto speciale; così, la società di pesca sportiva: La Fabiola e grazie al particolare contributo di Gianluca Petrolini (utente petro475) hanno deciso di organizzare per domenica 09 Giugno 2013 un particolare evento denominato: "Trout Mania". Ossia una gara di pesca alla trota aperta a 75 coppie che si sono confrontate pescando alternativamente sullo stesso picchetto trovandosi dinnanzi a ben 15 quintali di trotelle di taglia 120-130 grammi e che la mattina dell'evento hanno dato vita ad un "tappeto" distribuito piuttosto uniformemente su tutto

Sabato 23 aprile abbiamo testato per voi i laghi Carcana: un bellissimo complesso di tre laghetti adibiti soprattutto per la pesca alla trota, che si trova a Zibido S.Giacomo,in provincia di Milano; dopo aver dato un occhiata veloce ai tre laghi, abbiamo scelto il lago 1. In questa battuta di pesca abbiamo coinvolto oltre che alle nostre ragazze Ele e Anto anche il paparazzo Ghibbo e la sua bellissima famiglia composta dalla sua compagna Marty e dal piccolo Gabry che come vedrete è già un promettente Macinator! La giornata purtroppo non era cominciata benissimo a causa di

Tipicamente un pesce solitario, territoriale ed aggressivo, staziona spesso al riparo tra la vegetazione scrutando l’ambiente circostante in attesa della sua preda. Ha un comportamento di caccia molto tipico; è in grado di rimanere fermo nell’acqua muovendo i raggi finali delle pinne dorsali e le pinne pettorali. Il luccio ha l’abitudine di sferrare il suo attacco aggredendo la preda lateralmente. Una volta stretta nella morsa della sua bocca, grazie ai suoi oltre 600 affilatissimi denti, rivolti all’indietro, la immobilizza per poi “girarla” ed inghiottirla. Si alimenta di altri pesci, rane, topi ed è anche affetto da

Perché dobbiamo rilasciare il luccio? Il luccio va rilasciato perché questo fantastico predatore sta scomparendo. Soffre l'inquinamento, soffre le reti dei pescatori di professione, soffre la crudeltà dei bracconieri, soffre i cosiddetti: “padellari”; ovvero coloro che non rilasciano nulla. In Italia ne sono rimasti pochi e soltanto in pochissimi ambienti. Quello che un tempo era al vertice della catena alimentare, è ormai diventato solo una cattura occasionale. Partiamo da un dato di fatto: per avere la certezza di non arrecare alcun, seppur minimo, danno ai pesci dovremmo evitare di andare a pesca. Nella pratica del Catch

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: