• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questione amo

  • salgado25
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Premium Utente
  • Premium Utente
Espandi
12/01/2015 11:53 #1 da salgado25
Questione amo - discussione creata da: salgado25
Meglio amo dritto o storto?
Quello storto aiuta la rotazione dell'esca?

Sto usando quello dritti e non ho termini di paragone.
Grazie!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Espandi
12/01/2015 13:36 #2 da SteDiana91
Questione amo - Risposta di: SteDiana91
E una cosa molto soggettiva..... Io non cambierei per nulla al mondo i 608n che sono storti..... Qualcun altro i 607
Va molto ad abitudini... Se ti trovi bene con quelli dritti continua con quelli

A.s.d.p Senago Daiwa

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Espandi
12/01/2015 13:40 #3 da paolino76
Questione amo - Risposta di: paolino76
Amo sicuramente storto..... personalmente compro ami dritti e poi me li storto da me.....


:ok :ok :ok

ADP Laghi Verdi (Inverigo) TEAM DAIWA

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • MarcoCician
  • Offline
  • Platino Utente
  • Platino Utente
  • "In bocca al Bass"
Espandi
12/01/2015 14:08 #4 da MarcoCician
Questione amo - Risposta di: MarcoCician
Storto... :ok :ok :ok

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Espandi
12/01/2015 15:06 #5 da Bonez
Questione amo - Risposta di: Bonez
Trovi molte risposte alla tua domanda in QUESTO topic...

ciauuuuuuuuuz

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Espandi
12/01/2015 15:51 #6 da xxxgrimox
Questione amo - Risposta di: xxxgrimox
per me non c'è questione, :occhiolino

storti per striscio 608n
dritti solo per galleggiante (non ho modelli preferiti basta che hanno una buona curva)

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Espandi
12/01/2015 18:29 #7 da Melo
Questione amo - Risposta di: Melo
Io usavo i 608n (storti) ma sono tornato all'amo dritto ritrovandomi molto, molto bene e trovando un leggero vantaggio nello slamare più rapidamente. c'è voluto un po' nel riprendere la mano nel ferrare ma una volta ritrovato non ho avuto più problemi...ora solo 607n

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Espandi
12/01/2015 18:34 #8 da Sman
Re:Questione amo - Risposta di: Sman
Questi li avete provati
imgur.com/R3ohwJv,r6d8CdW

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Espandi
12/01/2015 18:55 - 12/01/2015 18:59 #9 da Melo
Re:Questione amo - Risposta di: Melo
così ad occhio non mi pare ma di che marca sono...
io uso sempre gamakatsu, e mi sono sempre trovato benissimo con altri a volte ho avuto inconvenienti...
Ultima Modifica 12/01/2015 18:59 da Melo. Motivo: errore, ho trovato anche la foto dell'amo nel link segnalato nel mess, sopra quindi ho ritenuto giusto corregere visto che il signore di prima aveva dato tutte le informazioni che mi servivano

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Espandi
12/01/2015 19:01 #10 da Sman
Re:Questione amo - Risposta di: Sman
Ami storti vmc misura 7.
50 ami 4€

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Non Abilitato per creare nuovo argomento.
  • Non Abilitato rispondere.
  • Non Abilitato per modificare il messaggio.

Team Daiwa Specialist Super Slim Seconda Generazione Qualsiasi appassionato di pesca, conosce il marchio Daiwa; il quale rappresenta, da anni, una delle aziende leader nel commercio di attrezzatura ed accessori per la pesca in generale. Trattando nello specifico il settore: "Trota lago" e riferendosi in particolare alle canne da pesca telescopiche, da circa 4 anni a questa parte, tra le TOP di gamma più apprezzate e più vendute del marchio Daiwa spiccano sicuramente le Team Daiwa Specialist Super Slim: caratterizzate dal colore bianco del loro fusto "Super Slim". Giunti però a circa metà novembre 2013,

La pesca sportiva non è una scienza perfetta ed è proprio anche questa sua particolarità che la rende così affascinante e stimolante; se avessimo la certezza di essere vincenti non saremmo pescatori. Uno degli elementi fondamentali per poter riuscire a rendere le nostre battute di pesca il più possibile vincenti e divertenti è, senza dubbio, l'esperienza. Grazie infatti al nostro vissuto trascorso sulle sponde di un lago, con una canna in mano, saremo in grado di poter analizzare e riconoscere al meglio ogni situazione, ogni condizione e di conseguenza adeguarci ad essa per poter sceglier

Martedì 16 agosto 2011, io (Bonez), Pordo e Cavoz, in compagnia delle rispettive mogli, figlie e fidanzate, abbiamo deciso di trascorrere il dopo ferragosto in un bellissimo lago di pesca sportiva, che nessuno di noi aveva mai visitato prima, ma che ci è stato consigliato dal grande cornelli: il lago di Rogno. Si tratta di un lago dalle medio/grandi dimensioni e dalla elevata profondità, caratterizzato da un bel paesaggio circostante ed un’acqua talmente cristallina e pura al punto di permetterne la balneazione; esiste infatti una zona del lago delimitata da una grossa corda tenuta in

Tipicamente un pesce solitario, territoriale ed aggressivo, staziona spesso al riparo tra la vegetazione scrutando l’ambiente circostante in attesa della sua preda. Ha un comportamento di caccia molto tipico; è in grado di rimanere fermo nell’acqua muovendo i raggi finali delle pinne dorsali e le pinne pettorali. Il luccio ha l’abitudine di sferrare il suo attacco aggredendo la preda lateralmente. Una volta stretta nella morsa della sua bocca, grazie ai suoi oltre 600 affilatissimi denti, rivolti all’indietro, la immobilizza per poi “girarla” ed inghiottirla. Si alimenta di altri pesci, rane, topi ed è anche affetto da

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.