filo da mulinello

12/01/2015 21:03 #1 da Justo
filo da mulinello - discussione creata da: Justo
Quale(ottimo) filo consigliate da mulinello? Leggendo i vari commenti o notato che in molti apprezzavano lo sky blu..... bene, o seguito i consigli anche io..... oggi pero la delusione...... 0.16 nel mulinello, 14 fluorcarbon nel finale....... rotto lo 0.16!!!! O notato che si arriccia, e e come regalo di fine giornata...... rotto a lanciare un piombino di 5gr.!!!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/01/2015 21:15 #2 da stiuitnt
filo da mulinello - Risposta di: stiuitnt
Strano che lo Sky blu ti abbia dato dei simili problemi è un filo ottimo, sicuro che non siano imputabili ad altro come ad esempio gli anelli della canna o al rullino guidafilo del mulinello?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/01/2015 21:27 #3 da Giorgio
filo da mulinello - Risposta di: Giorgio
Justo, prova il Colmic Fenderel per la bobina ,pochissima memoria ,morbido e non costa uno sproposito; lo dovresti trovare facilmente, lo uso da un po' e mi trovo bene.
Comunque quando un filo fa come dici tu, o è estremamente vecchio o è male conservato o tutte e due le cose......... :pianto

Ciao :bye

Gli Dei, non sottraggono all'uomo ,il tempo trascorso a pescare.

Proverbio Assiro-Babilonese
Ringraziano per il messaggio: Justo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/01/2015 21:28 #4 da Justo
filo da mulinello - Risposta di: Justo
Infatti strano visto che un filo stra conosciuto!!!! Per quanto riguarda gli anelli della canna e i mulinelli lo escluderei, sono nuove, poi visto il costo.... probabilmente non vorrei aver esagerato nel forzare durante ilnlancio!!!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/01/2015 21:29 #5 da Bonez
filo da mulinello - Risposta di: Bonez
JTM Proton 0,16mm a mio avviso OTTIMO rapporto qualità/prezzo.

ciauuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: luccio, Justo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/01/2015 21:36 #6 da Justo
filo da mulinello - Risposta di: Justo
Io o sempre usato il focus, solo che e da marzo che lo ordinato..... in piu negozi..... e purtroppo mi dicono che in fassa siano ancora senza!!!!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/01/2015 21:38 #7 da Melo
filo da mulinello - Risposta di: Melo
Io uso e ho usato sempre trovandomi bene:
Tatanka evo green
Gorilla
Bomber blu
Mai nessun problema

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/01/2015 21:46 #8 da Giorgio
filo da mulinello - Risposta di: Giorgio

Justo ha scritto: Infatti strano visto che un filo stra conosciuto!!!! Per quanto riguarda gli anelli della canna e i mulinelli lo escluderei, sono nuove, poi visto il costo.... probabilmente non vorrei aver esagerato nel forzare durante ilnlancio!!!



Non penso proprio che sia dovuto ad un lancio forzato , poi con un piombino da 5 gr.........ridicolo :risata ,prova a cambiare negozio dove ti approvvigioni ,chi sa mai :magheggio


:bye :brindisi

Gli Dei, non sottraggono all'uomo ,il tempo trascorso a pescare.

Proverbio Assiro-Babilonese

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/01/2015 21:55 #9 da DavideC
filo da mulinello - Risposta di: DavideC

Bonez ha scritto: JTM Proton 0,16mm a mio avviso OTTIMO rapporto qualità/prezzo.

ciauuuuuuuuz


Io il proton lo trovo troppo duro...tende a sparruccarmi e ha un sacco di memoria. :ghiaccio

Se vuoi un filo buono, e nn ti interessa risparmiare, falcon o asso quello rosa!
Morbidi e resistentissimi!:ok

IL GABBIANO Team Daiwa Milano

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/01/2015 22:45 #10 da Paul89
filo da mulinello - Risposta di: Paul89

DavideC ha scritto:

Bonez ha scritto: JTM Proton 0,16mm a mio avviso OTTIMO rapporto qualità/prezzo.

ciauuuuuuuuz


Io il proton lo trovo troppo duro...tende a sparruccarmi e ha un sacco di memoria. :ghiaccio

Se vuoi un filo buono, e nn ti interessa risparmiare, falcon o asso quello rosa!
Morbidi e resistentissimi!:ok


Scusa Davide, riusciresti a postare una foto dell'asso rosa? Ti ringrazio :ok

Paul

Paolo Biffi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.068 secondi

Credo che chiunque si sia avvicinato alla trota lago abbia sentito pronunciare gli “storici” nomi che identificano, da sempre, le bombarde affondanti, a marchio Fassa: “Bugiardino”, “Opaco” e “Moretto”. Chi le conosce meglio e le ha adoperate, conoscerà però sicuramente anche i loro punti critici come ad esempio: la scarsa resistenza meccanica e la grossolana precisione di G. Grazie al nostro rapporto di collaborazione, nel corso del 2016, assieme a Fassa, abbiamo così deciso di dar vita ad una nuovissima linea di Bombarde affondanti che prende il nome: “Deep”. Dall’inglese: “in profondità” della serie Deep

Costruito in svariate forme, differenti materiali e di diverse grammature; il galleggiante, comunemente chiamato anche: “ tappo”, può essere considerato uno dei “simboli” della pesca. Chiunque debba crearsi un’immagine di pesca lo farà, con tutta probabilità, pensando anche ad un galleggiante. Il suo compito è quello di trattenere la lenza ad una profondità prestabilita e di segnalare al pescatore le abboccate del pesce, immergendosi. Nonostante l’immagine del galleggiante sia comunemente associata ad un tipo di pesca “statica”, da qualche tempo, esso ha trovato largo impiego anche nel settore trota lago, agonistico e non solo. Molti

Domenica 03/07/2011 io (Bonez) e Pordo abbiamo deciso di macinare pochi chilometri e concederci qualche ora di sonno in più; così invece di recarci in un grosso lago estivo, distante da casa, abbiamo scelto di fare una pescata nel laghetto di Pandino (CR). Si tratta di un laghetto di piccole dimensioni, profondo al massimo 5 metri e caratterizzato da un’acqua molto fredda e limpida, facente parte di un grosso complesso di acquacoltura, costituito da vasche in cemento, nelle quali vengono allevate diverse specie di pesci tra cui le trote. La struttura è circondata da un

 Sabato 10 settembre 2011, io (Bonez) ed il Cavoz, abbiamo deciso di trascorrere la nostra mattinata in un altro lago della provincia di Brescia e più precisamente al lago Canada, che si trova a Borgosatollo (BS), a poco più di un chilometro di distanza dal laghetto del Cigno. Si tratta di un laghetto di forma quasi rettangolare, dalle medie dimensioni e piuttosto profondo, avente un’acqua abbastanza trasparente e fresca nel quale, ovviamente, si effettua la pesca alla trota tutto l’anno, anche durante i periodi più caldi dell’anno, come questo. Siamo arrivati a destinazione verso le

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: