Bombarde soffritti-tubertini

15/01/2015 15:19#1da Il_Pese
Bombarde soffritti-tubertini - discussione creata da: Il_Pese
sondaggio- secondo voi queste bombarde possono essere ritenute superiori ad altre?? ovvero avendo due bombarde di ugual peso e affondabilità ma di marche diverse si puo fare la differenza ??

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/01/2015 15:37#2da Bonez
Ciao, diciamo che, come per qualsiasi argomento, risulta quasi impossibile stabilire quali siano le migliori bombarde in senso assoluto ma ognuno ha le proprie idee, convinzioni a seconda della propria esperienza e dei propri gusti. Detto questo sue bombarde appartenenti a marche e/o modelli differenti; seppur identificate dallo stesso peso e dallo stesso "G", si comportano comunque in modo differente l'una dall'altra: quella che avrà un assetto di coda, quella di punta, ecc, ecc...

ciauuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/01/2015 15:58#3da macchina
L'unica cosa che secondo me hanno in più rispetto alla concorrenza è che sono tutte tarate uguali e pesano giuste.Mentre se prendi altre marche,anche di prestigio,e prendi 2 piombi uguali sia come gr che come g a volte affondano diversamente.

aspd lo squalo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/01/2015 17:32#4da Il_Pese
Anche perché sono sostanzialmente più costose rispetto ad altre

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/01/2015 17:55#5da Melo
è una cosa troppo soggettiva e dipende dal tuo modo di pescare, provale e fatti un la tua idea...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/01/2015 18:17#6da elio1999
ciao, io ho sempre usato quelle prima che dell'uscita delle fassa eva, comunque per me restano un ottimo prodotto, superiori a molte altre in commercio, comprese tutte le fassa pre eva!!!!!!
unico difetto, peraltro comune a molte in balsa, sono un po' fragili....

File allegato:

File allegato:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/01/2015 19:23#7da xxxgrimox
dipende dalla mano, diciamo che è una di quelle marche affidabili, personalmente mi ci trovo bene anche con le vecchie serie di bazzerla tubertini,
bisogna poi dire che l'assetto non è che faccia tutti questi miracoli, forse una bombarda u pò meno decisa nell'affondamento, forse e ripeto forse fa sentire meno resistenza alla trota, ma credo troppo nel soggettivo sicurametne è una buona marca sulla quale puoi contare perche dietro c'è l'esperienza e competenza questo è certo poi che sia la migliore in senso assoluto non so ma certamente una delle migliori questo si
per me sono positive
:ok:ok

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/01/2015 20:01#8da Il_Pese
Perché mi è capitato più volte che chi aveva quel tipo di bombarde riuscisse ad ottenere risultati maggiori rispetto ad altri

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/01/2015 20:21#9da xxxgrimox

Il_Pese ha scritto: Perché mi è capitato più volte che chi aveva quel tipo di bombarde riuscisse ad ottenere risultati maggiori rispetto ad altri


non so se siano state le bombarde in se per se.... ma propendo per altro in primis bravura e posto, poi altre tra le quali anche l'immancabile fattore "C"

:occhiolino:occhiolino

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/01/2015 20:23#10da Bonez

xxxgrimox ha scritto: non so se siano state le bombarde in se per se....ma propendo per altro in primis bravura e posto


:ok
Ringraziano per il messaggio: xxxgrimox

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.066 secondi

Martedì 1 Novembre 2011, presso il complesso: “Laghi di Tuna” che si trova nell’omonima località Tuna di Gazzola (PC) si è svolta una gara di pesca alla trota in lago, a coppie, organizzata in memoria di un, purtroppo ex, pescatore: fabio Sdraiati, dal quale prende il nome questa manifestazione. Le coppie iscritte all’evento erano 50, tra cui eravamo ovviamente presenti anche noi; non solo io (Bonez) e Pordo, ma anche altri utenti di Macinator come: Pinuz e cornelli. Nel complesso: “Laghi di Tuna” sono presenti ben tre laghi indipendenti tra loro e la manifestazione si

Domenica 25 Settembre 2011, io (Bonez), Pordo e Teo, siamo andati a fare una pescata nel, non lontano da noi, laghetto Passoguado di Quinzano d’oglio (BS). Si tratta di un laghetto dalle piccolissime dimensioni, caratterizzato da una cascata presente in uno dei quatto angoli, provocata da un piccolo fiumiciattolo che alimenta il lago; ed è proprio grazie all’acqua fresca di questo fiume che, assieme all’abbassarsi delle temperature ha permesso l’immissione delle trote anche in questo periodo, nonostante la bassa profondità del lago che raggiunge all’incirca i 2,50 metri nei punti più profondi. Noi tutti conoscevamo

Domenica 15 gennaio 2012 si è disputata la prima di tre prove del 10° campionato invernale a coppie organizzato dalla società Villaclarense presso il laghetto Sultan di Borgo San Giacomo (BS). Le coppie partecipanti a questo torneo sono ben 50 suddivise in 10 settori da 5 concorrenti ciascuno ed i membri di ogni coppia pescano alternativamente su picchetti differenti per un totale di 14 turni di gara, 7 per ciascun agonista. Ieri, così come nelle successive due prove, sono state immessi per l’occasione circa 400Kg di trote di taglia abbastanza piccola che, a causa della

Concentrandosi sulla pesca a corta distanza si sceglierà una lenza a piombino, prediligendo uno “slim” (2-4gr): un piombo dalla forma allungata che affonderà più lentamente rispetto ad uno “Short”: piombo dalla forma tozza; per effettuare un recupero molto veloce a pelo d’acqua ed in presenza quindi di trote particolarmente voraci e “veloci”. Se le trote faticheranno ad inseguire esche recuperate troppo velocemente, o se si riceveranno parecchi “rifiuti” in fase di abboccata, sarà necessario “ammorbidire” la lenza e diminuire la velocità di recupero e si passerà quindi ad una lenza a catenella di styls o

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: