bombarde

02/02/2015 07:34 #1 da pierluigicantelli
bombarde - discussione creata da: pierluigicantelli
Scusate ma non ho capito se la differenza di peso di una bombarda rispetto ad un'altra è solo per la distanza di lancio??

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/02/2015 08:00 #2 da tucsteno
bombarde - Risposta di: tucsteno
Gr. È il peso della bombarda
G. È il peso del piombo all' interno della bombarda
Esempio: se hai 2 bombarde da 10 gr ma una è G 0.60 e l'altra è G.2 avrai in mano 2 bombarde dello stesso peso ma una in acqua affonda molto più velocemente dell' altra.
Spero di essermi spiegato....non sono molto bravo spiegare scrivendo :pianto

A.S.D. Lenza 2009

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/02/2015 08:23 #3 da pierluigicantelli
bombarde - Risposta di: pierluigicantelli
Grazie Tuc, la differenza tra peso e affondabilità mi è chiara volevo sapere tra due bombarde, a pari affondabilità ma di peso differente, se la differenza stessa è solo per la distanza di lancio o ci sono altri motivi. Ovviamente con la stessa azione..... Buona settimana

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/02/2015 08:26 #4 da Bonez
bombarde - Risposta di: Bonez
Cioa pierluigi, a parità di modello e marca di bombarda la differenza di peso consente soltanto di raggiungere distanze maggiori; per il resto non cambia nulla...

ciauuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: pierluigicantelli

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/02/2015 13:38 #5 da xxxgrimox
bombarde - Risposta di: xxxgrimox

Bonez ha scritto: Cioa pierluigi, a parità di modello e marca di bombarda la differenza di peso consente soltanto di raggiungere distanze maggiori; per il resto non cambia nulla...

ciauuuuuuuz


quoto, le differenza sta solo nella distanza che si può raggiungere
:ok

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/02/2015 13:48 #6 da pierluigicantelli
bombarde - Risposta di: pierluigicantelli
Io mi ero fatto l'idea che le più pesanti (es. 20 gr.) fossero adatte ad una pesca estiva e le più leggere per una pesca invernale con trote diciamo più ferme

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/02/2015 14:01 #7 da paolino76
bombarde - Risposta di: paolino76

pierluigicantelli ha scritto: Scusate ma non ho capito se la differenza di peso di una bombarda rispetto ad un'altra è solo per la distanza di lancio??


se vuoi approfondire leggi qui:

www.pescareonline.it/archivio/2006_campioni/buccella_04.htm

:bye:bye:bye

ADP Laghi Verdi (Inverigo) TEAM DAIWA

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/02/2015 14:05 #8 da tucsteno
bombarde - Risposta di: tucsteno

pierluigicantelli ha scritto: Io mi ero fatto l'idea che le più pesanti (es. 20 gr.) fossero adatte ad una pesca estiva e le più leggere per una pesca invernale con trote diciamo più ferme

Perché ?

A.S.D. Lenza 2009

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/02/2015 14:19 #9 da Bonez
bombarde - Risposta di: Bonez

pierluigicantelli ha scritto: Io mi ero fatto l'idea che le più pesanti (es. 20 gr.) fossero adatte ad una pesca estiva e le più leggere per una pesca invernale con trote diciamo più ferme


A tal proposito io allora ti consiglio queste due letture: Piombi e bombarde e La pesca con la bombarda

ciauuuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/02/2015 14:59 #10 da xxxgrimox
bombarde - Risposta di: xxxgrimox

pierluigicantelli ha scritto: Io mi ero fatto l'idea che le più pesanti (es. 20 gr.) fossero adatte ad una pesca estiva e le più leggere per una pesca invernale con trote diciamo più ferme


se ti fai questa idea è perche non ti è/era bene chiaro il concetto di affondabilità,
se ci si pensa un attimo non ha senso l'idea che ti sei fatta, se sei in inverno ma le trote sono distanti da riva 60 metri ci vai con una bombardina da 5-10 grammi oppure monti un 20-25 gr che ti permette di raggiungere i 60 metri tranquillamente e cosi sei in zona strike?

:occhiolino:occhiolino

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.058 secondi

Domenica 1 maggio 2011 si è svolta, presso il lago Verde di Piacenza, una gara a coppie a cui i Macinator Bonez e Pordo hanno partecipato. Le coppie iscritte alla competizione erano 16, suddivise in 4 settori da 4 coppie. Per l'occasione sono state seminate nel lago 2 quintali di trote di piccola taglia che si sono distribuite abbastanza uniformemente su tutto il campo permettendo di effettuare un buon numero di catture a tutti i partecipanti e per tutti i 12 turni di gara. Data la stagione e l’acqua limpidissima le trote erano visibili appena sotto

Credo che chiunque si sia avvicinato alla trota lago abbia sentito pronunciare gli “storici” nomi che identificano, da sempre, le bombarde affondanti, a marchio Fassa: “Bugiardino”, “Opaco” e “Moretto”. Chi le conosce meglio e le ha adoperate, conoscerà però sicuramente anche i loro punti critici come ad esempio: la scarsa resistenza meccanica e la grossolana precisione di G. Grazie al nostro rapporto di collaborazione, nel corso del 2016, assieme a Fassa, abbiamo così deciso di dar vita ad una nuovissima linea di Bombarde affondanti che prende il nome: “Deep”. Dall’inglese: “in profondità” della serie Deep

Dal mio rapporto di collaborazione con l’azienda Trabucco, iniziato a Gennaio 2019, nasce il progetto: “Warden”. Si tratta di una serie di canne, da trota laghetto, particolarmente ampia in grado di soddisfare le esigenze agonistiche più disparate. La serie è composta da ben 12 azioni differenti, utili per affrontare al meglio ogni condizione di pesca, che va dal più piccolo piombino da un grammo fino a zavorre molto più “importanti” quali bombarde anche da 30-35 grammi di peso. La serie Warden si suddivide principalmente in: CINQUE modelli specifici per la pesca a corto raggio, ognuno

Come da tradizione, a partire dal 2012, ogni anno, ci si ritrova, assieme agli utenti Macinator che decidono di partecipare, sulle sponde di un lago per trascorrere una piacevole giornata in compagnia della nostra passione comune: la pesca della trota in lago; così, sabato 2 Maggio 2015, presso il laghetto: "Al Tiro" di Martinengo (BG), si è svolto il tanto atteso: "4° Raduno Macinator". Per quanto mi riguarda, ogni Raduno Macinator, considerata la sua importanza e considerati tutti i dettagli organizzativi, inizia qualche mese prima rispetto al giorno in cui ci si ritrova ma l'aspetto più bello è

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: