Bombarde Fassa F1 zero+

17/10/2011 10:39 #1 da Giuseppepiero
Bombarde Fassa F1 zero+ - discussione creata da: Giuseppepiero
Qualcuno ha già provato queste bombarde? Considerazioni? Consigli? :thanks:thanks:thanks:thanks

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/10/2011 11:04 #2 da Pordo
Certo!!!Sono delle bombarde ottime per per la ricerca di trote apatiche ferme sotto il pelo d'acqua!!!Sono da manovrare con recupero molto lento alternato a pause,usando terminali lunghi e sottili preferibilmente in fluoro carbon!!!

Gio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/10/2011 11:48 #3 da Bonez
Anch'io mi trovo benissimo con queste bombarde che sono ad assetto lineare, indicate particolarmente per una pesca di ricerca, lenta, in superficie...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/11/2011 22:21 #4 da MAX65
ma le f1 white blue red sono come assetto simili alle new magic quindi possono essere usate nella stessa maniera ?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/11/2011 00:04 #5 da Bonez
No max, le bombarde f1 hanno un assetto lineare, sono quindi bombarde che tendenzialmente vanno recuperate un po più lentamente rispetto alle new magic per ottenere lo stesso effetto...
Ciauuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/11/2011 18:23 #6 da MAX65
ma sul catalogo mi sembra che le new magic abbiano lo stesso assetto non e' che ti confondi con le new competition ciao

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/11/2011 20:07 #7 da Bonez
Esatto!! Scusami, sarà stata anche l'ora piuttosto tarda o non so quale cosa, ma il mio discorso vale per le new competition! Scusa, le new magic hanno un assetto lineare come le f1!!
:occhiolino

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

21/11/2011 17:34 #8 da MAX65
figurati ciao :thanks

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.048 secondi

Dal mio rapporto di collaborazione con l’azienda Trabucco, iniziato lo scorso gennaio 2019, dopo un anno di lavoro, nasce una super novità 2020: che prede il nome di Switch Lake Trout. Si tratta di una serie di canne, TOP di gamma, composta da 13 modelli differenti, che ho avuto l’onore di “disegnare” per Trabucco. 5 sono le azioni da Tremarella, tutte lunghe 4.00mt ed identificate dal colore rosso e ben 8 modelli da Bombarda caratterizzati da lunghezze differenti: da 4,20 fino a 5.00 mt ed identificati dal colore arancione. L’ impiego di un

Venerdì 26 agosto 2011, io (Bonez) in compagnia del Cavoz, mentre Pordo stava lavorando, abbiamo deciso di concludere le nostre ferie estive con una pescata a trote in un lago del milanese e ci siamo così recati al Lago Capanna di Cusago (MI). Si tratta di una immensa e molto profonda cava in cui parte della quale stanno tutt’ora prelevando ghiaia; immersa nel verde e caratterizzata da un’acqua molto trasparente nella quale si possono pescare trote, ma anche effettuare il carpfishing, in una zona riservata. Nella struttura, piuttosto curata, è presente anche un ristorante con

Domenica 8 maggio noi Macinator: Bonez e Pordo abbiamo partecipato ad una gara a coppie a Quinzano d’Oglio (BS) organizzata dalla società il Cefalo! Si tratta di un laghetto rettangolare piuttosto piccolo che può contenere al massimo 40 concorrenti che pescano contemporaneamente. Per l’occasione sono state immesse 2 quintali di trote che come spesso capita in questo campo di gara, gran parte si sono concentrate  in una zona del lago dove vi è una piccola cascata provocata dall’acqua di un canalino adiacente che alimenta il lago. Le 20 coppie partecipanti, sono state suddivise in 4

Domenica 12 giugno, presso il Lago Smeraldo di Langhirano (PR), si è svolta una bellissima gara aperta a 60 coppie che pescavano alternativamente sullo stesso picchetto; proprio per questo alcuni concorrenti hanno deciso di parteciparvi individualmente pagando ovviamente la quota d’iscrizione doppia. La manifestazione prevedeva il rilascio di ben 7 quintali di trotelle da gara (circa 10/12 pesci per ogni Kg) ed è stata suddivisa in 10 spostamenti; ognuno dei quali prevedeva il doppio turno di pesca: prima pescava il concorrente n°1 e poi il concorrente n°2 di ogni coppia. Giunti sul posto, a noi

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: