Trote nel sotto riva
Lake trout Academy 2020 - 5 puntata
Trabucco Switch Lake Trout
novità Trabucco 2020
Tremarella al minimo
Lake trout Academy 2020 - 4 puntata
Pesca con il galleggiante
Lake trout Academy - 3 puntata
Piombino e catenella
Lake trout Academy - 2 puntata
Trabucco Warden Slim Lake Trout
novità trabucco 2020
Pesca con il vetrino
Lake trout Academy - 1 puntata
8° Raduno Macinator - 2019
Laghi di Castello (PC)
ABC Trota Lago
Raccolta di articoli dedicati alla trota lago

Amo consiglio per innesco pastella

07/03/2015 13:10 #1 da Willy
Amo consiglio per innesco pastella - discussione creata da: Willy
Ciao a tutti,
secondo voi per innescare la pastella a cucchiaino e comunque in generale, è meglio un amo a filo grosso o sottile per aumentare la tenuta dell'innesco?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/03/2015 13:56 #2 da MarcoCician
Ciao...penso che non faccia molta differenza...se proprio metti la molletta apposta per pastella e compattala bene quando fai l'innesco...
:brindisi :brindisi :brindisi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/03/2015 14:47 #3 da xxxgrimox
non esiste un amo adatto alla pastella, ma tutti piccoli accorgimenti
per aumentare la tenuta mettici le molline della stonfo, io uso la misura due,
amo se striscio lo metto storto,
faccio anche attenzione al punto dell'uscita del filo dalla pastella, cioè la pastella sulla paletta dell'amo deve formare come una punta/apice da dove esce il filo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/03/2015 18:17 #4 da tucsteno
La uso poco visto che in gara non si può usare, , Però mi è capitato e l'unico modo per farla tenere anche con lanci violenti è la molletta come dicono gli altri :ok

A.S.D. Lenza 2009

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/03/2015 19:47 #5 da Bonez
Confermo quanto ti è stato consigliato da altri utenti; io ti consiglio il Gamakatsu LS607N con l'aggiunta di una apposita molla per pastella.

Ciauuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/03/2015 21:15 #6 da amol4pesc4
Ciao Willy .
Altro accorgimento da adottare, per una maggiore tenuta , è di lavorala un poco nel palmo della mano prima di metterla sull'amo.

:ok :bye :bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.287 secondi

 Sabato 10 settembre 2011, io (Bonez) ed il Cavoz, abbiamo deciso di trascorrere la nostra mattinata in un altro lago della provincia di Brescia e più precisamente al lago Canada, che si trova a Borgosatollo (BS), a poco più di un chilometro di distanza dal laghetto del Cigno. Si tratta di un laghetto di forma quasi rettangolare, dalle medie dimensioni e piuttosto profondo, avente un’acqua abbastanza trasparente e fresca nel quale, ovviamente, si effettua la pesca alla trota tutto l’anno, anche durante i periodi più caldi dell’anno, come questo. Siamo arrivati a destinazione verso le

  Come da calendario F.I.P.S.A.S di Lodi, domenica 11 Marzo 2012 si è disputata, presso il laghetto “Travacon” di Fombio (LO), la prima prova del: “Campionato Provinciale a Coppie di pesca alla trota in lago” al quale anche io (Bonez) e Pordo, assieme ad altre 2 coppie di garisti della nostra società A.S.D. Pescasport Graffignana (Teo-Lele e Ivan-Andrea), abbiamo partecipato. Per chi non conoscesse il laghetto in oggetto si tratta di un lago comunale, di forma rettangolare, nel quale non si effettua pesca sportiva a pagamento, ed in cui non vengono regolarmente immesse le trote

Domenica 30 agosto 2011, io (Bonez), Pordo e Cavoz; nonostante la stagione estiva, tipicamente da pesca a bombarda in laghi medio/grandi, abbiamo deciso di trascorrere una giornata non molto lontano da casa,  pescando a piombino; soprattutto per poter inaugurare la nuova canna appena acquistata dal Cavoz: una Strabilya 4 e ci siamo così recati al laghetto di Bordolano (CR). Per chi non lo conoscesse, si tratta di un piccolo laghetto, che sembra una piscina, di forma trapezoidale, avente le sponde di cemento, il quale è tutto circondato da ghiaia bianca. Il lago presenta una profondità

Sabato 18 giugno 2011, abbiamo testato il laghetto azzurro di Peschiera Borromeo (MI); un bel lago dalle grandi dimensioni situato praticamente al centro del paese. Dato che ci era già capitato di pescare in questo lago in questa stagione e conoscevamo quindi la zona in cui stazionano solitamente le trote e considerando che i 4 – 5 pescatori giunti al lago prima di noi si trovavano tutti in quella zona, abbiamo scelto di pescare sulla sponda corta del lago opposta rispetto all’ingresso (più precisamente proprio tenendoci alle spalle in container bianco). Con l’aiuto dell’ INDISPENSABILE

 

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it e vuoi dare il tuo contributo per sostenere le spese di mantenimento del sito puoi farlo attraverso una piccola donazione. Per effettuare la tua donazione scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure , CLICCA sull'immagine sottostante per effettuare la tua donazione mediante connessione protetta,  attraverso il diffusissimo e sicuro metodo di pagamento paypal con una normalissima carta di credito: