Bombarde estive Fassa

20/03/2015 22:32#1da RomanoPro80
Bombarde estive Fassa - discussione creata da: RomanoPro80
Ragazzi volevo sapere da voi i pareri sia positivi che negativi riguardo a tutta la linea di bombarde "estive" della
Fassa e cioe': affondante- moretto- bugiardino- super fast. Faccio uso nel periodo estivo (spesso e volentieri)
queste bombarde e devo dire che nel corso degli anni mi sono trovato bene! in particolare col "banda azzurra"
considerato da molti "ne carne e ne pesce" diciamo per la sua via di mezzo tra un moretto e un bugiardino piu' che altro dovuto alla
posizione che assume in fase di recupero... e invece per me e' propio questa diversita' che me lo fa' apprezzare!
ora arriviamo al dunque... ma quante di queste bombarde (tipo moretto) sono diverse tra loro come "G"???!
troppe troppe!!.. anche oggi dopo averne acquistate un paio.. 2 moretti da 25 gr provate col "prova bombarde" effetivo in acqua
risultavano entrambe "G 10" invece DOVREBBERO essere circa un "G 12.5" penso che serva una revisione completa a TUTTA la linea
di queste bombarde! anche perche' nel periodo estivo la precisione d'affondamento e' fondamentale..

solo Daiwa e Fassa!!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

21/03/2015 07:57#2da Bonez
Ciao Romano, per quanto mi riguarda, durante le pescate estive, utilizzo da parecchi anni le bombarde Fassa (moretto, opaco e bugiardino) riguardo le quali credo che il "difetto" sia quello che tu stesso hai fatto notare e che è un difetto molto diffuso in moltissime serie di bombarde affondanti e non. Tant'è che ad esempio per la nuovissima serie di bombarde Fassa: "Specialist Eva", oltre ad aver sostituito la classica balsa con la più "performante" e resistente EVA, è stato inserito un controllo manuale per garantirne la minuziosa precisione di affondamento. Da parte, grazie alla mia "collaborazione" con Fassa, mi adopererò per far si che si lavori per dar vita ad una nuova serie di bombarde affondati figlie delle attuali: moretto, banda blu e bugiardino, ma che garantiscano maggior precisione di affondamento e, perchè no, anche una maggiore resistenza e durata nel tempo.

ciauuuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: RomanoPro80

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

21/03/2015 09:39#3da pensio55
ohhhhh questa è una bella notizia ,speriamo e ti auguro che tu riesca nel duro lavoro anche perchè come dice Romano ci stiamo stancando dell'inaffidabilita di queste bombarde Buon lavoro :bye:bye
Ringraziano per il messaggio: RomanoPro80

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

21/03/2015 12:41#4da Bonez
Ne limite delle mie possibilità, cercherò sempre di tener contro delle vostre richieste e suggerimenti per fa si che i nuovi prodotti Fassa siano destinati ad essere, sempre di più, a misura di pescatore ed atti a soddisfare le esigenze della trota lago al passo con i tempi.

:occhiolino

ciauuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: pensio55, AXL

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

21/03/2015 15:35#5da xxxgrimox
quindi perdona l'ardire, ma proporrai anche un paio di serie EVA estive? da come sembra calino molto meglio rispetto a quelle in balsa
:ok:ok

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

21/03/2015 16:58#6da Bonez
Proporrò sicuramente di inserire nei programmi dell'azienda la realizzazione di nuove bombarde affondanti puntando sulla precisione di G (caratteristica "principe" delle EVA), sulla resistenza e sull'affidabilità e mi renderò disponibile a collaborare per ottenere un prodotto sempre migliore.

ciauuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: xxxgrimox

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

21/03/2015 18:36#7da xxxgrimox

Bonez ha scritto: Proporrò sicuramente di inserire nei programmi dell'azienda la realizzazione di nuove bombarde affondanti puntando sulla precisione di G (caratteristica "principe" delle EVA), sulla resistenza e sull'affidabilità e mi renderò disponibile a collaborare per ottenere un prodotto sempre migliore.

ciauuuuuuuuz

:ok:ok:thanks:thanks:thanks

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

21/03/2015 20:48#8da RomanoPro80

Bonez ha scritto: Proporrò sicuramente di inserire nei programmi dell'azienda la realizzazione di nuove bombarde affondanti puntando sulla precisione di G (caratteristica "principe" delle EVA), sulla resistenza e sull'affidabilità e mi renderò disponibile a collaborare per ottenere un prodotto sempre migliore.

ciauuuuuuuuz

Bonez ti dico la verita'.. mentre scrivevo il nuovo "post" desideravo propio leggere le parole che tu hai scritto!!
Primo.. perche' ti reputo una persona competente e preparato al 100%! e quello che tu scrivi lo dimostra! secondo.. cogli sempre i problemi reali
che tutti quanti NOI pescatori di trota lago troviamo ogni volta che si va' a pesca. Sicuramente una nuova serie di
bombarde estive resistenti con grammatura precisa e reale "G" serve! :applausi_ma

solo Daiwa e Fassa!!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/03/2015 13:56#9da Bonez

RomanoPro80 ha scritto: Bonez ti dico la verita'.. mentre scrivevo il nuovo "post" desideravo propio leggere le parole che tu hai scritto!!
Primo.. perche' ti reputo una persona competente e preparato al 100%! e quello che tu scrivi lo dimostra! secondo.. cogli sempre i problemi reali
che tutti quanti NOI pescatori di trota lago troviamo ogni volta che si va' a pesca. Sicuramente una nuova serie di
bombarde estive resistenti con grammatura precisa e reale "G" serve! :applausi_ma


Ringraziandoti per la considerazione e la stima nei miei confronti mi impegnerò, come scritto in precedenza, per far si che venga avviato questo progetto e per far si che i risultati siano il più ottimali e soddisfacenti possibile.

:thanks

ciauuuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.055 secondi

Domenica 17 aprile si è svolta presso il lago “La trota nel birreto” di Corno Giovine (LO) la gara di chiusura della stagione alla trota organizzata dalla società “Travacon” di Fombio. Nel lago sono state immesse circa 110 kg di trotelle di piccola taglia (circa 8-9 per kg) su cui si sono date battaglia 10 coppie in un settore unico. Al primo impatto la superficie del lago era segnata da poche bollate e da un colore torbido dell’acqua dovuto alla prima semina in settimana di tinche e pesci gatto che  faceva presagire una gara non velocissima

Fishurfing è disponibile su App Store e Google Play ed è completamente gratuita.È un ottimo strumento per tutti gli appassionati di pesca che desiderano condividere esperienze e catture attraverso blog, foto e video e fornisce anche un database unico di zone di pesca private, alloggi per pescatori, guide di pesca locali, negozi di pesca in tutta Europa, Nord America, Russia e paesi tropicali come la Thailandia. Recentemente sono state introdotte anche alcune zone pubbliche. Per il momento, questa novità riguarda soltanto alcuni paesi ma, con il passare del tempo, saranno introdotte zone pubbliche per ogni paese

Domenica 8 maggio noi Macinator: Bonez e Pordo abbiamo partecipato ad una gara a coppie a Quinzano d’Oglio (BS) organizzata dalla società il Cefalo! Si tratta di un laghetto rettangolare piuttosto piccolo che può contenere al massimo 40 concorrenti che pescano contemporaneamente. Per l’occasione sono state immesse 2 quintali di trote che come spesso capita in questo campo di gara, gran parte si sono concentrate  in una zona del lago dove vi è una piccola cascata provocata dall’acqua di un canalino adiacente che alimenta il lago. Le 20 coppie partecipanti, sono state suddivise in 4

Ciao a tutti! Chiunque di voi, agonisti e non, dal nord al sud, più o meno “patiti” di trota lago, avrà comunque sentito parlare di un famosissimo personaggio della trota lago: “Fausto Buccella”: esperto indiscusso della trota lago, tra i primi a portare e praticare questa disciplina in Italia. Mi sembra quindi “superfluo” soffermarmi sulla  presentazione del consulente tecnico Daiwa che voi tutti conoscerete per lo meno per sentito dire e passo così subito al sodo di questo articolo; ossia: “L'opinione del campione Fausto Buccella riguardo a macinator.it”. Tutto è iniziato l’11 Aprile 2012; quando

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: