contametri x imbobinare

28/03/2015 09:01 - 28/03/2015 09:02 #1 da BELKIN
contametri x imbobinare - discussione creata da: BELKIN
1) imgur.com/TuJ4Mt2
2) imgur.com/yDZuSTR
preso da qualche giorno questo accessorio molto utile x imbobinare i muli quando si acquistano maxi bobine di monofili :ok
molto preciso e facile da utilizzare,permette di caricare la quantità desiderata senza sprechi :risata:risata
e non costa nemmeno tanto :dollar
Consigliatissimo :ceerleader:ceerleader
:bye:bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/03/2015 09:04 #2 da pensio55
uhhhhh che bellooooooooo e pensare che io sono rimasto ancora al metro aha hah ahhhhhh :tifo:pace:pace

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/03/2015 10:28 - 28/03/2015 10:30 #3 da BELKIN

pensio55 ha scritto: uhhhhh che bellooooooooo e pensare che io sono rimasto ancora al metro aha hah ahhhhhh :tifo:pace:pace

A chi lo dici....io usavo il corridoio di casa,era un continuo andirivieni :sbadato
Usa un righello che fai prima :devil
:pernacchia:pernacchia:pernacchia

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/03/2015 12:34 #4 da xxxgrimox
anche io avevo pensato al contametri, ma poi ho smepre desistito,
faccio il metodo classico, vedo il rapporto di recupero, e conto i giri di manovella e faccio il fondo, poi ad occhio bene o male mi considero, e conto i giri di manovella e moltioplico i metri per i giri ed alla fine so quanto metraggio ho imbobinato

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/03/2015 13:22 #5 da catti81
Quoto grimox

Lascia ke la magna.....
Ringraziano per il messaggio: xxxgrimox

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/03/2015 13:28 #6 da pensio55

BELKIN ha scritto:

pensio55 ha scritto: uhhhhh che bellooooooooo e pensare che io sono rimasto ancora al metro aha hah ahhhhhh :tifo:pace:pace

A chi lo dici....io usavo il corridoio di casa,era un continuo andirivieni :sbadato
Usa un righello che fai prima :devil
:pernacchia:pernacchia:pernacchia


e se usassi il micrometro?????????????? :spancia:spancia
ciao dai fai in modo di esserci al raduno che ti :mazzate:mazzate:mazzate:bye:bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/03/2015 13:28 - 28/03/2015 13:29 #7 da BELKIN

xxxgrimox ha scritto: anche io avevo pensato al contametri, ma poi ho smepre desistito,
faccio il metodo classico, vedo il rapporto di recupero, e conto i giri di manovella e faccio il fondo, poi ad occhio bene o male mi considero, e conto i giri di manovella e moltioplico i metri per i giri ed alla fine so quanto metraggio ho imbobinato

visto che non sono tanto bravo in matematica dovevo pur trovare una soluzione :spancia:spancia
:pernacchia:pernacchia:pernacchia:pernacchia,
:bye:bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/03/2015 14:05 #8 da xxxgrimox

BELKIN ha scritto:

xxxgrimox ha scritto: anche io avevo pensato al contametri, ma poi ho smepre desistito,
faccio il metodo classico, vedo il rapporto di recupero, e conto i giri di manovella e faccio il fondo, poi ad occhio bene o male mi considero, e conto i giri di manovella e moltioplico i metri per i giri ed alla fine so quanto metraggio ho imbobinato

visto che non sono tanto bravo in matematica dovevo pur trovare una soluzione :spancia:spancia
:pernacchia:pernacchia:pernacchia:pernacchia,
:bye:bye


te possino è :spancia:spancia
pure io in matematica so un somaro :ok:oknon mi ha mai affascinato

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

16/12/2015 11:32 #9 da marse77
ciao...

potresti spiegarmi come si utilizza?

lo fisso alla canna faccio passare il filo nella ruota arancione e imbobino?

:thanks:thanks:thanks
:bye:bye:bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

16/12/2015 15:13 #10 da Pizza93

marse77 ha scritto: ciao...

potresti spiegarmi come si utilizza?

lo fisso alla canna faccio passare il filo nella ruota arancione e imbobino?

:thanks:thanks:thanks
:bye:bye:bye

Esatto, si fissa al fusto della canna, fai un giro col filo attorno alla rotellina arancione e inizi a recuperare...

TOP PESCA Maranello
Ringraziano per il messaggio: marse77

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.060 secondi

Domenica 1 maggio 2011 si è svolta, presso il lago Verde di Piacenza, una gara a coppie a cui i Macinator Bonez e Pordo hanno partecipato. Le coppie iscritte alla competizione erano 16, suddivise in 4 settori da 4 coppie. Per l'occasione sono state seminate nel lago 2 quintali di trote di piccola taglia che si sono distribuite abbastanza uniformemente su tutto il campo permettendo di effettuare un buon numero di catture a tutti i partecipanti e per tutti i 12 turni di gara. Data la stagione e l’acqua limpidissima le trote erano visibili appena sotto

Accessorio indispensabile per chiunque pratichi la pesca alla trota lago a livello agonistico ma indubbiamente utile anche per il pescatore amatoriale è il: “Cestello portatrote”. Esso, non soltanto, ha il compito di contenere e trasportare le trote ma si rivela, allo stesso tempo, estremamente utile per contenere sia le esche che tutta la minuteria necessaria per la realizzazione delle lenze. Oggi in circolazione ve ne sono moltissimi modelli differenti tra loro, più o meno voluminosi, più o meno capienti, più o meno dotati di “accessori” ed ovviamente più o meno costosi. Non soltanto alcuni tra i

Lunedì 22 agosto 2011, io (Bonez), Pordo e Cavoz, in occasione del compleanno di Pordo, ci siamo recati al lago 3 Sport che si trova a Seguo di Settimo Milanese (MI): un lago di medie dimensioni e dalla elevata profondità, che consente alle trote di sopravvivere anche durante i periodi più caldi dell’anno. Si tratta di un complesso piuttosto spartano, dall’acqua non particolarmente limpida, nel quale abbiamo scelto di festeggiare questo compleanno, per il fatto che, in questo periodo, se ne sentiva parlare molto bene ovunque ed era una meta consigliata da molti pescatori. Giunti

Domenica 03/07/2011 io (Bonez) e Pordo abbiamo deciso di macinare pochi chilometri e concederci qualche ora di sonno in più; così invece di recarci in un grosso lago estivo, distante da casa, abbiamo scelto di fare una pescata nel laghetto di Pandino (CR). Si tratta di un laghetto di piccole dimensioni, profondo al massimo 5 metri e caratterizzato da un’acqua molto fredda e limpida, facente parte di un grosso complesso di acquacoltura, costituito da vasche in cemento, nelle quali vengono allevate diverse specie di pesci tra cui le trote. La struttura è circondata da un

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: