• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

filo per shock leader

  • Edo85
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Premium Utente
  • Premium Utente
Espandi
19/04/2015 09:58 #1 da Edo85
filo per shock leader - discussione creata da: Edo85
ciao a tutti
secondo voi è consigliato utilizzare uno spezzone di multifibra per effettuare lo shock leader.
so che è più rigido e meno elastico del nylon quindi si ha una maggior contatto con l'esca vero? può essere un vantaggio?
invece quali sono le controindicazioni pere l'utilizzo?
grazie

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Espandi
19/04/2015 13:28 #2 da ZioPelo
filo per shock leader - Risposta di: ZioPelo
Con il multifibra e tanto peso c'è pericolo che ti tagli il dito.
Tu cosa devi lanciare?

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Espandi
19/04/2015 13:54 #3 da Giorgio
filo per shock leader - Risposta di: Giorgio
Ciao ,oltre al problema evidenziato della possibilità di ferirsi al dito , cosa che si può ovviare con un salvadito da surfcasting, il problema più grosso è che la treccia ti taglierà il nylon sul nodo di giunzione ,con molta probabilità . :ko
Ieri eravamo a pesca a spinning a Monzoro in un bel gruppo di Macinator e abbiamo fatto un nodo di sangue tra treccia e spezzone di fluorocarbon all'amico Boston :ok che continuava a spaccare e perdere sia il pesce che l'artificiale. :pianto
Dopo pochi minuti di pesca su una ferrata si è di nuovo rotto tutto :ghiaccio all'altezza del nodo; la treccia tagliava il fluorocarbon .
Usa un buon 0,22 nylon (ottimo per shock leader l'asso di quadri ,quello giallo della DP, per la pastosita' dei nodi) e lanci comodo fino a 30/35 gr.
oltre ad avere un miglior controllo con il dito durante il rilascio del filo. :occhiolino

Ciao :bye

Gli Dei, non sottraggono all'uomo ,il tempo trascorso a pescare.

Proverbio Assiro-Babilonese

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Edo85
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Premium Utente
  • Premium Utente
Espandi
19/04/2015 13:55 #4 da Edo85
filo per shock leader - Risposta di: Edo85
25gr e i 30gr

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Espandi
19/04/2015 14:06 #5 da xxxgrimox
filo per shock leader - Risposta di: xxxgrimox
dipende dal nodo che fai, ad esempio io finora non ho mai avuto problemi di giunzione tra treccia e fluorocarbon o filo,
un contatto maggiore con l'esca ok, ma oltre ai 8-10 metri di shock leader hai anche fuori del filo da bobina, quindi scordati un contatto immediato con l'esca

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Espandi
19/04/2015 14:28 #6 da ZioPelo
filo per shock leader - Risposta di: ZioPelo

Edo85 ha scritto: 25gr e i 30gr

Con un buon nylon da 20/22 sei a posto :ok
Senza farti troppi problemi cervellotici :bye

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Espandi
19/04/2015 14:34 - 19/04/2015 14:37 #7 da Giorgio
filo per shock leader - Risposta di: Giorgio

xxxgrimox ha scritto: dipende dal nodo che fai, ad esempio io finora non ho mai avuto problemi di giunzione tra treccia e fluorocarbon o filo,
un contatto maggiore con l'esca ok, ma oltre ai 8-10 metri di shock leader hai anche fuori del filo da bobina, quindi scordati un contatto immediato con l'esca


Bhe ,concordo , ma noi eravamo a bordo lago tutti con voglia di pescare ..................e non mi sembrava il posto ideale per preparare un Albright Special. :agli_ordini

Se si vuole unire treccia e terminele in fluorocarbon ,per pescare a spinning meglio interporre una microgirella tra treccia e fluorocarbon con i soliti nodi per girella.

Ciao :bye

Gli Dei, non sottraggono all'uomo ,il tempo trascorso a pescare.

Proverbio Assiro-Babilonese
Ultima Modifica 19/04/2015 14:37 da Giorgio.

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Espandi
19/04/2015 14:58 - 19/04/2015 14:59 #8 da Bonez
filo per shock leader - Risposta di: Bonez
Personalmente utilizzo e consiglio di utilizzare, per lo spezzone di shock leader un nylon dello 0,22 - 0,25 e di evitare il trecciato per gli svataggi già citati.

In quanto alla giunzione tra treccia e nylon/fluorocarbon; quando pesco a spinning effettuo sempre il nodo: Tony Pena; veloce da realizzare e non taglia assolutamente il nylon/fluorocarbon.

ciauuuuuuuuz
Ultima Modifica 19/04/2015 14:59 da Bonez.

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Espandi
19/04/2015 15:01 #9 da xxxgrimox
filo per shock leader - Risposta di: xxxgrimox
carissimo, perdonami ma a volte preferisco perdere un minuto per fare un nodo meglio piuttosto che rischiare :ok
concordo anche con l'asso diamond quello giallo pieno, veramente pastoso,
un 22/24 e vai :ok
I seguenti utenti hanno detto grazie : Giorgio

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Edo85
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Premium Utente
  • Premium Utente
Espandi
19/04/2015 18:23 #10 da Edo85
filo per shock leader - Risposta di: Edo85
ok grazie a tutti
I seguenti utenti hanno detto grazie : xxxgrimox

Accesso o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Non Abilitato per creare nuovo argomento.
  • Non Abilitato rispondere.
  • Non Abilitato per modificare il messaggio.

Non lasciate che l’inverno fermi le vostre battute di pesca alla trota: in questo video troverete mille e più trucchi per raggirare anche il salmonide più apatico ed indolente! Maracas o vetrino? Ferrare subito o attendere? Mettetevi comodi e scopritelo insieme a noi! É inverno, la temperatura tocca i 4°C, e una fitta nebbia lascia filtrare ben poca luce. In queste condizioni ‘’al limite’’, le trote sono spesso molto difficili da pescare, poiché il loro metabolismo è più lento, e la voglia di cacciare si riduce drasticamente. Daniele “Macinator” Bonetti, in compagnia di Giovanni Trespidi,

  Domenica 17 marzo 2013, teatro di una bellissima manifestazione, è stato ancora una volta il magnifico laghetto Smeraldo di Langhirano (PR) presso il quale si è svolta una divertentissima gara di pesca alla trota ad invito, a cui hanno partecipato 35 concorrenti suddivisi in 7 settori da 5 e tra cui eravamo presenti anche io (Bonez), Sandro, Ivan ed altri 2 nostri "soci": Michele e Fabio. Per l’occasione sono state immessi 230Kg di trotelle da gara (6,5Kg a concorrente) di pezzatura 130 - 150 grammi circa; per un totale di circa 1500 pesci ed

Sabato 3 settembre 2011, io (Bonez) assieme al Cavoz, ci siamo recati al lago del Cigno che si trova in via Donzinetti 43 a Borgosatollo (BS): un lago dalle medie dimensioni, ma piuttosto profondo; caratterizzato da un’acqua limpidissima e fresca in grado di ospitare le trote anche durante i periodi più caldi dell’anno. Giunti sul posto, verso le 7:30 del mattino, abbiamo dato uno sguardo generale al lago, analizzando soprattutto le zone più affollate dalla presenza di pescatori, ed abbiamo subito notato che vi era una densa concentrazione di pescatori sulla riva di ghiaia, opposta

 Uno dei più grandi colossi del mondo della pesca: “Daiwa” già presente con differenti “succursali” nei vari paesi del mondo, nel corso del 2014, ha modificato ulteriormente il proprio assetto strutturale ed organizzativo dando vita, anche a: “Daiwa Italy”. Questa strategia commerciale ha avuto quindi impatto anche sulla società italiana che si è sempre occupata di progettare, realizzare e commercializzare canne e prodotti a marchio Team Daiwa: la “Fassa S.p.A.” la quale trasformandosi in: “Fassa S.r.l.” ha scelto di continuare, come del resto ha sempre fatto, a sviluppare canne ed attrezzature per la pesca con

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.