Trote nel sotto riva
Lake trout Academy 2020 - 5 puntata
Trabucco Switch Lake Trout
novità Trabucco 2020
Tremarella al minimo
Lake trout Academy 2020 - 4 puntata
Pesca con il galleggiante
Lake trout Academy - 3 puntata
Piombino e catenella
Lake trout Academy - 2 puntata
Trabucco Warden Slim Lake Trout
novità trabucco 2020
Pesca con il vetrino
Lake trout Academy - 1 puntata
8° Raduno Macinator - 2019
Laghi di Castello (PC)
ABC Trota Lago
Raccolta di articoli dedicati alla trota lago

Bugiardino e/o Ramarro

26/05/2015 14:05 #1 da Pietro
Bugiardino e/o Ramarro - discussione creata da: Pietro
Ciao ragazzi,
il caldo si avvicina e le trote vanno sempre più in profondità, mi sono armato di un bugiardino da 10gr + ramarro sempre da 10.
non ho mai usato questi 2 attrezzi...consiglio su come usarli? in che condizioni?
mi hanno detto di usare prima il bugiardino, se non si prende nulla si passa al ramarro

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/05/2015 14:15 #2 da Bonez
Bugiardino e/o Ramarro - Risposta di: Bonez
Ciao Pietro; il ramarro da 10 è una zavorra non facile da manovrare, se non lo hai mai fatto, se non per una pesca a ridosso del fondo; è sufficiente infatti una piccola variazione della velocità di recupero o dell'intensità delle sbacchettate per perdere o guadagnare "quota" ed uscire dalla corsia di navigazione. Anche durante la fase di abboccata, con un ramarro da 10gr, può succedere di effettuare diversi lisci; pertanto il mio consiglio è quello di iniziare un bugiardino da 10gr il quale non è un gioco da ragazzi da tenere in perfetta corsia ma molto più semplice rispetto ad un razzetto da 10GR. Se ti accorgerai poi, di dover raggiungere la profondità desiderata in minor tempo, oppure di dover pescare appoggiato al fondo, oppure che le trote prediligono un recupero "veloce" allora potrai passare al ramarro da 10gr.

ciauuuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/05/2015 14:23 #3 da robiki
ti ha gia spiegato tutto il,grande capo non c'e niente da aggiungere l'unica cosa secondo me con il ramarro e' piu divertente.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/05/2015 14:36 #4 da Pietro
il mio problema è "capire" se sto andando oltre la corsia di navigazione...con il bugiardino/ramarro recupero lento o veloce?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/05/2015 14:54 #5 da WEACK82
Credo che con il bugiardino devi alternare pause e scatti improvvisi , il pesce ha uno stimolo in più per abboccare.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/05/2015 15:06 #6 da Bonez
Bugiardino e/o Ramarro - Risposta di: Bonez

Pietro ha scritto: il mio problema è "capire" se sto andando oltre la corsia di navigazione...con il bugiardino/ramarro recupero lento o veloce?


Questo è un po' il problema di tutti soprattutto dei meno esperti... Soltanto con la pratica, l'esperienza e l'eventuale confronto con altri pescatori presenti è possibile capire se si stà gestendo correttamente il recupero oppure no...

ciauuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/05/2015 15:09 #7 da DavideC

Pietro ha scritto: il mio problema è "capire" se sto andando oltre la corsia di navigazione...con il bugiardino/ramarro recupero lento o veloce?


Nn è tanto la velocità del recupero (anche se il ramarro dev'essere un pesca abbastanza veloce), ma la sbacchettata che anche nelle pause di recupero ti permette di rimanere alto...oppure di tenere la mangiata!:bye

IL GABBIANO Team Daiwa Milano

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/05/2015 16:04 #8 da Sman
Bugiardino e/o Ramarro - Risposta di: Sman
Ho grossi dubbi sulla teoria caldo=a fondo. Lo leggo ovunque ma dove vado io sono a galla e lo erano anche da settembre a novembre poi sono scese col freddo.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/05/2015 16:39 #9 da robiki
dipende dalla profondita del lago ti posso assicurare che nel giro di 15 giorni nei laghi con profondita intorno ai 15 mt le trote vanno giu
e si peschera con i vari piombi estivi certo che se vai ai carcana il pesce lo trovi a galla anke al mese d'agosto.
ciao mia opinione personale

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/05/2015 16:40 #10 da Pietro
si sbacchetta a canna alta?
quindi un pò recupero ed un pò sbacchetto?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.328 secondi

Venerdì 26 agosto 2011, io (Bonez) in compagnia del Cavoz, mentre Pordo stava lavorando, abbiamo deciso di concludere le nostre ferie estive con una pescata a trote in un lago del milanese e ci siamo così recati al Lago Capanna di Cusago (MI). Si tratta di una immensa e molto profonda cava in cui parte della quale stanno tutt’ora prelevando ghiaia; immersa nel verde e caratterizzata da un’acqua molto trasparente nella quale si possono pescare trote, ma anche effettuare il carpfishing, in una zona riservata. Nella struttura, piuttosto curata, è presente anche un ristorante con

Domenica 17 aprile si è svolta presso il lago “La trota nel birreto” di Corno Giovine (LO) la gara di chiusura della stagione alla trota organizzata dalla società “Travacon” di Fombio. Nel lago sono state immesse circa 110 kg di trotelle di piccola taglia (circa 8-9 per kg) su cui si sono date battaglia 10 coppie in un settore unico. Al primo impatto la superficie del lago era segnata da poche bollate e da un colore torbido dell’acqua dovuto alla prima semina in settimana di tinche e pesci gatto che  faceva presagire una gara non velocissima

Dal mio rapporto di collaborazione con l’azienda Trabucco, iniziato lo scorso gennaio 2019, dopo un anno di lavoro, nasce una super novità 2020: che prede il nome di Switch Lake Trout. Si tratta di una serie di canne, TOP di gamma, composta da 13 modelli differenti, che ho avuto l’onore di “disegnare” per Trabucco. 5 sono le azioni da Tremarella, tutte lunghe 4.00mt ed identificate dal colore rosso e ben 8 modelli da Bombarda caratterizzati da lunghezze differenti: da 4,20 fino a 5.00 mt ed identificati dal colore arancione. L’ impiego di un

Sabato 13 Aprile 2013, presso il bellissimo laghetto: "Al Tiro" di Martinengo (BG), si è svolto il tanto atteso: "2° Raduno MACINATOR"; ossia, per chi non lo sapesse, una bellissima giornata in compagnia di tutti gli utenti di questo sito che decidono liberamente di partecipare per una pescata di gruppo, con lo scopo di aiutarsi, conoscersi meglio di persona e scambiarsi consigli sulla pesca della trota e non solo. L'organizzazione dell'evento ha avuto inizio mesi prima ed è stata ufficializzata in data 6 Marzo 2013; giorno in cui si sono aperte le iscrizioni a chiunque

 

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it e vuoi dare il tuo contributo per sostenere le spese di mantenimento del sito puoi farlo attraverso una piccola donazione. Per effettuare la tua donazione scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure , CLICCA sull'immagine sottostante per effettuare la tua donazione mediante connessione protetta,  attraverso il diffusissimo e sicuro metodo di pagamento paypal con una normalissima carta di credito: