Daiwa Brave Finesse o Trabucco T Force XPS ?

22/06/2015 01:34 #1 da nettarone
Nella mia zona è difficile trovare il daiwa brave, dovrei ordinarlo in internet e pagarlo circa 19 euro (spedizione inclusa )... ho trovato però il filo fluorocarbon della trabucco T FORCE XPS a circa 10 euro.
La differenza tra il filo della daiwa e della trabucco è notevole o sono più o meno uguali?

Come nessun uomo nasce artista, così nessun uomo nasce pescatore.
-Izaak Walton-

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/06/2015 11:27 #2 da glaucoborsellino
io ho il daiwa brave finesse e ti posso dire che e' il piu' usato nella mia zona lazio..e' ottino

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/06/2015 11:33 #3 da Unkn0wName
solitamente utilizzo anche io il brave... però ti posso dire che ultimamente nella pesca ad ore sto provando il gorilla di tubertini e mi trovo davvero bene... se non vuoi spendere tanti soldi per il brave, per me quello è un'ottima alternativa! una bobina da 100 mt. dello 0,16 mi pare costi sui 9€

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/06/2015 11:58 #4 da pensio55
io ho provato il trabucco e secondo me è un pò maggiorato però è buono ma attualmente sto usando lo Stella di Zeni e mi trovo bene :bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/06/2015 12:01 #5 da crandazzo
Anche io sto usando lo stellaR di Zeni ed è un buon filo ad un costo davvero minimo. On-line le bobine da 100 mt le ho pagate 7 euro l'una.

The Trout Killer

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/06/2015 12:02 #6 da pensio55

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/06/2015 12:04 #7 da crandazzo

pensio55 ha scritto: Copione :pernacchia :pernacchia :pernacchia :bye


Se non costa tanto dove lo prendi tu quando riprenderò a pescare te ne commissionerò qualche bobina... :dollar :dollar :dollar

The Trout Killer

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/06/2015 12:16 #8 da pensio55
no io lo avevo preso in fiera a Vicenza su consiglio di Roby ,forse sarai tu a prenderlo per me :risata :risata :tifo :bye :bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/06/2015 12:18 #9 da crandazzo

pensio55 ha scritto: no io lo avevo preso in fiera a Vicenza su consiglio di Roby ,forse sarai tu a prenderlo per me :risata :risata :tifo :bye :bye


:agli_ordini :agli_ordini

The Trout Killer
Ringraziano per il messaggio: pensio55

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

22/06/2015 12:43 #10 da nettarone
Grazie a tutti per i consigli! Mi piace molto questo forum, è pieno di gente esperta e disponibile! :thanks

Come nessun uomo nasce artista, così nessun uomo nasce pescatore.
-Izaak Walton-
Ringraziano per il messaggio: crandazzo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.059 secondi

I migliori team di pesca alla trota lago si sono dati sfida in occasione del più grosso evento del centro Italia, organizzato dalla società folignate dell’A.S.D. Pescatori del Topino, denominato “Gara della Madonna”. Nel giorno dell’Immacolata, l’8 dicembre, il club umbro ha saputo soddisfare al meglio le aspettative dei quasi 150 partecipanti accorsi a tale manifestazione. Oltre al puro, classico e insostituibile divertimento di pescare, gli agonisti hanno potuto ricevere ricchi premi offerti dagli sponsor nonché un pacco gara all’atto dell’iscrizione: riviste di Pesca In, bombarde Dream Fish e gadget della federazione Fipsas. Spunta su tutti, per

 Uno dei più grandi colossi del mondo della pesca: “Daiwa” già presente con differenti “succursali” nei vari paesi del mondo, nel corso del 2014, ha modificato ulteriormente il proprio assetto strutturale ed organizzativo dando vita, anche a: “Daiwa Italy”. Questa strategia commerciale ha avuto quindi impatto anche sulla società italiana che si è sempre occupata di progettare, realizzare e commercializzare canne e prodotti a marchio Team Daiwa: la “Fassa S.p.A.” la quale trasformandosi in: “Fassa S.r.l.” ha scelto di continuare, come del resto ha sempre fatto, a sviluppare canne ed attrezzature per la pesca con

Domenica 8 maggio noi Macinator: Bonez e Pordo abbiamo partecipato ad una gara a coppie a Quinzano d’Oglio (BS) organizzata dalla società il Cefalo! Si tratta di un laghetto rettangolare piuttosto piccolo che può contenere al massimo 40 concorrenti che pescano contemporaneamente. Per l’occasione sono state immesse 2 quintali di trote che come spesso capita in questo campo di gara, gran parte si sono concentrate  in una zona del lago dove vi è una piccola cascata provocata dall’acqua di un canalino adiacente che alimenta il lago. Le 20 coppie partecipanti, sono state suddivise in 4

Domenica 26 giugno 2011, io (Bonez), Gio (Pordo) e Teo abbiamo deciso di fare una pescata in compagnia in un bel lago della provincia di Bergamo: il laghetto Smeraldo di Ghisalba (BG). Siamo giunti sul posto verso le 7 di mattina e non conoscendo il lago abbiamo scelto la nostra postazione di pesca recandoci sulla sponda lunga di destra rispetto all’ingresso dato che era la zona più affollata di pescatori, indice quindi del fatto che le postazioni più redditizie erano situate in quella zona e ci siamo così fermati nel primo spazio libero, situato a

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: