bombarde

10/09/2015 10:08 #1 da maxpav
bombarde - discussione creata da: maxpav
Ciao a tutti,
sono Massimo e sto cercando di introdurmi in questo fantastico mondo della pesca.
Avrei bisogno di alcuni ragguagli sulle bombarde.
Avendo capito in linea teorica il fattore G, vorrei capire come scegliere la grammatura della bombarda(Gr10/Gr15, ecc).
Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

10/09/2015 10:16 #2 da DavideC
bombarde - Risposta di: DavideC
In base alla distanza che devi raggiungere...

IL GABBIANO Team Daiwa Milano

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

10/09/2015 10:30 #3 da maxpav
bombarde - Risposta di: maxpav
Grazie Davide,
ancora una domanda.
Come faccio a distinguere l assetto di una bombarda ( lineare, di punta, ecc)?
Mi consiglieresti una canna +mulinello da lago discreta?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

10/09/2015 10:41 #4 da Bonez
bombarde - Risposta di: Bonez
L'assetto della bombarda varia in base alla marca e modello e lo puoi distinguere analizzando la sua discesa in acqua. Per quanto riguarda il consiglio combo: canna e mulinello dovresti indicare prima di tutto il budget a tua disposizione e per quale tipo di pesca (piombino, bombarda, ecc) vorresti acquistarla.

per cortesia però apri un nuovo topic nell'apposizta sezione: "Consigli per gli acquisti" onde evitare O.T.

Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

10/09/2015 17:21 #5 da xxxgrimox
bombarde - Risposta di: xxxgrimox

DavideC ha scritto: In base alla distanza che devi raggiungere...

non posso che quotare :ok

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.046 secondi

In questo articolo mi limito a rendere pubblico un ritaglio di giornale tratto dal quotidiano: "Il Cittadino del lodigiano" www.ilcittadino.it edizione di Sabato 10 Marzo 2012 e dedicato alla prima gara a trote organizzata dalla A.S.D. Pescasport Graffignana presso il laghetto: "La Trota nel Birreto" di Corno Giovine (LO). {gallery width=400 height=500 captions=boxplus.hover}notizie_giornale/1_gara_coppie_graffignana.jpg{/gallery}

Accessorio indispensabile per chiunque pratichi la pesca alla trota lago a livello agonistico ma indubbiamente utile anche per il pescatore amatoriale è il: “Cestello portatrote”. Esso, non soltanto, ha il compito di contenere e trasportare le trote ma si rivela, allo stesso tempo, estremamente utile per contenere sia le esche che tutta la minuteria necessaria per la realizzazione delle lenze. Oggi in circolazione ve ne sono moltissimi modelli differenti tra loro, più o meno voluminosi, più o meno capienti, più o meno dotati di “accessori” ed ovviamente più o meno costosi. Non soltanto alcuni tra i

Venerdì 26 agosto 2011, io (Bonez) in compagnia del Cavoz, mentre Pordo stava lavorando, abbiamo deciso di concludere le nostre ferie estive con una pescata a trote in un lago del milanese e ci siamo così recati al Lago Capanna di Cusago (MI). Si tratta di una immensa e molto profonda cava in cui parte della quale stanno tutt’ora prelevando ghiaia; immersa nel verde e caratterizzata da un’acqua molto trasparente nella quale si possono pescare trote, ma anche effettuare il carpfishing, in una zona riservata. Nella struttura, piuttosto curata, è presente anche un ristorante con

Tipicamente un pesce solitario, territoriale ed aggressivo, staziona spesso al riparo tra la vegetazione scrutando l’ambiente circostante in attesa della sua preda. Ha un comportamento di caccia molto tipico; è in grado di rimanere fermo nell’acqua muovendo i raggi finali delle pinne dorsali e le pinne pettorali. Il luccio ha l’abitudine di sferrare il suo attacco aggredendo la preda lateralmente. Una volta stretta nella morsa della sua bocca, grazie ai suoi oltre 600 affilatissimi denti, rivolti all’indietro, la immobilizza per poi “girarla” ed inghiottirla. Si alimenta di altri pesci, rane, topi ed è anche affetto da

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: