Info lenza per pescare a bombarda

15/09/2015 11:00 #1 da paolo.zacchi
Buongiorno a tutti.
dato che ho iniziato da poco con la pesca a bombarda, volevo dei consigli su come atrezzarmi per pescare nel
laghetto azzurro di mozzanica.
penso di andarci sabato o domenica questa.
info:
filo sul mulinello
shock leader
misura amo
tipo di bombarda
e filo per finale
lo so che è una domanda un pò difficile da rispondere,
almeno non vado a pescare con attrezzatura completamente sbagliata.
ringrazio chi mi risponderà in anticipo... :bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/09/2015 11:55 #2 da Bonez
filo sul mulinello: 0,16mm (consiglio JTM Proton)
shock leader: 0,22mm
misura amo: n°8 (consiglio Gamakatsu LS708N)
tipo di bombarda: da scegliere a seconda della situazione, consiglio di chiedere come si pesca in questo periodo QUI
e filo per finale: partirei con uno 0,16mm (consiglio JTM Focus)

ciauuuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: paolo.zacchi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/09/2015 12:04 #3 da paolo.zacchi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/09/2015 12:15 #4 da xxxgrimox

Bonez ha scritto: filo sul mulinello: 0,16mm (consiglio JTM Proton)
shock leader: 0,22mm
misura amo: n°8 (consiglio Gamakatsu LS708N)
tipo di bombarda: da scegliere a seconda della situazione, consiglio di chiedere come si pesca in questo periodo QUI
e filo per finale: partirei con uno 0,16mm (consiglio JTM Focus)

ciauuuuuuuuuz


bonez scusami ma forse ti sei sbagliato, il focus per finale mi suona strano...è da bobina ed è rosso....forse intendevi altro tipo un fluorocarbon

per l'amo io son un patito degli ami storti (gamakatsu 608n) n 6
Ringraziano per il messaggio: paolo.zacchi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/09/2015 13:28 #5 da Bonez
Hai ragione xxxgrimox; e scusami paolo; il JTM Focus è un nylon da bobina il mio consiglio per lo spezzone terminale è senza dubbio quello di utilizzare un fluorocarbon e nello specifico utilizzo attualmente il JTM Spectrum. Scusatemi ancora per l'errore e grazie a xxxgrimox per la segnalazione.

P.S. xxxgrimox i 708N sono i nuovi ami Gamakatsu sempre "storti"; se non lo hai ancora fatto ti consiglio di provarli....

ciauuuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: xxxgrimox, paolo.zacchi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/09/2015 13:30 #6 da paolo.zacchi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/09/2015 13:45 #7 da xxxgrimox

Bonez ha scritto: Hai ragione xxxgrimox; e scusami paolo; il JTM Focus è un nylon da bobina il mio consiglio per lo spezzone terminale è senza dubbio quello di utilizzare un fluorocarbon e nello specifico utilizzo attualmente il JTM Spectrum. Scusatemi ancora per l'errore e grazie a xxxgrimox per la segnalazione.

P.S. xxxgrimox i 708N sono i nuovi ami Gamakatsu sempre "storti"; se non lo hai ancora fatto ti consiglio di provarli....

ciauuuuuuuuuz


onestamente non mi ispirano quella stortura un pò "ammorbidita", purtroppo però li ho visti solo dal catalogo e nel topic dedicato, dalle mie zone/negozi ancora non si sono visti :pacea vederli dal vivo magari una bustina li avrei provati

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/09/2015 14:06 #8 da Bonez

xxxgrimox ha scritto: onestamente non mi ispirano quella stortura un pò "ammorbidita", purtroppo però li ho visti solo dal catalogo e nel topic dedicato, dalle mie zone/negozi ancora non si sono visti :pacea vederli dal vivo magari una bustina li avrei provati


Il mio voleva essere soltanto un consiglio ma ti assicuro che la "stortura" è tutt'altro che "ammorbidita"; anzi, è costituito da curve e pieghe mai viste prima.

ciauuuuuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: xxxgrimox

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/09/2015 15:11 #9 da xxxgrimox

Bonez ha scritto:

xxxgrimox ha scritto: onestamente non mi ispirano quella stortura un pò "ammorbidita", purtroppo però li ho visti solo dal catalogo e nel topic dedicato, dalle mie zone/negozi ancora non si sono visti :pacea vederli dal vivo magari una bustina li avrei provati


Il mio voleva essere soltanto un consiglio ma ti assicuro che la "stortura" è tutt'altro che "ammorbidita"; anzi, è costituito da curve e pieghe mai viste prima.

ciauuuuuuuuuuuz


grazie per il consiglio, se li vedo in giro una bustina li provo, :ok:ok

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/09/2015 15:21 #10 da Bonez

xxxgrimox ha scritto: grazie per il consiglio, se li vedo in giro una bustina li provo, :ok:ok


Grazie a te per la fiducia e considerazione; sarà per me un piacer avere un'opinione in più in merito a questi nuovi 708N.

ciauuuuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: xxxgrimox

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.059 secondi

Un accessorio indispensabile per chiunque pratichi la pesca della trota in lago è, senza dubbio, il: cesto porta trote. La sua funzione principale è probabilmente quella di contenere le nostre catture ma, grazie alla presenza di alcune sacche e scatole termiche ci consente di avere comodamente con noi anche le nostre esche e tutta la minuteria di cui abbiamo bisogno sul luogo di pesca. Un tempo si trovavano in commercio quasi esclusivamente cestelli portapesci fatti a cavalletto e dotati di una tracolla per il trasporto. L’evoluzione ha poi portato a modelli aventi una struttura in

Sabato 3 settembre 2011, io (Bonez) assieme al Cavoz, ci siamo recati al lago del Cigno che si trova in via Donzinetti 43 a Borgosatollo (BS): un lago dalle medie dimensioni, ma piuttosto profondo; caratterizzato da un’acqua limpidissima e fresca in grado di ospitare le trote anche durante i periodi più caldi dell’anno. Giunti sul posto, verso le 7:30 del mattino, abbiamo dato uno sguardo generale al lago, analizzando soprattutto le zone più affollate dalla presenza di pescatori, ed abbiamo subito notato che vi era una densa concentrazione di pescatori sulla riva di ghiaia, opposta

Concentrandosi sulla pesca a corta distanza si sceglierà una lenza a piombino, prediligendo uno “slim” (2-4gr): un piombo dalla forma allungata che affonderà più lentamente rispetto ad uno “Short”: piombo dalla forma tozza; per effettuare un recupero molto veloce a pelo d’acqua ed in presenza quindi di trote particolarmente voraci e “veloci”. Se le trote faticheranno ad inseguire esche recuperate troppo velocemente, o se si riceveranno parecchi “rifiuti” in fase di abboccata, sarà necessario “ammorbidire” la lenza e diminuire la velocità di recupero e si passerà quindi ad una lenza a catenella di styls o

  Come da calendario F.I.P.S.A.S di Lodi, domenica 11 Marzo 2012 si è disputata, presso il laghetto “Travacon” di Fombio (LO), la prima prova del: “Campionato Provinciale a Coppie di pesca alla trota in lago” al quale anche io (Bonez) e Pordo, assieme ad altre 2 coppie di garisti della nostra società A.S.D. Pescasport Graffignana (Teo-Lele e Ivan-Andrea), abbiamo partecipato. Per chi non conoscesse il laghetto in oggetto si tratta di un lago comunale, di forma rettangolare, nel quale non si effettua pesca sportiva a pagamento, ed in cui non vengono regolarmente immesse le trote

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: