Dubbio Anelli Pac Bay

28/09/2015 14:44 - 28/09/2015 14:49 #1 da BELKIN
Dubbio Anelli Pac Bay - discussione creata da: BELKIN
Salve a tutti,
starei valutando l'acquisto di una nuova canna Shimano da trota lago provvista di anelli di nuova concezione chiamati
"Anelli Pac Bay Stainless Steel Minima 4".
sprovvisti di pietra interna scorrifilo,al suo posto dei simil anelli in metallo sagomato :ghiaccio
il mio unico dubbio è se il monofilo scorre bello fluido oppure se ha problemi di attrito sugli stessi creando seri problemi durante il recupero :ko
qualcuno di voi ha avuto occasione di provarli e con che risultati? :magheggio
grazie x le risposte :thanks:thanks
:bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/09/2015 15:27 #2 da antonio5650
Anelli del genere li avevo sulla Fenwick da spinning, non ho trovato differenza rispetto ad anelli con pietra...
Ringraziano per il messaggio: BELKIN

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/09/2015 17:10 #3 da IvanC
Dubbio Anelli Pac Bay - Risposta di: IvanC
Ciao,io ho 5 canne Shimano che montano gli anelli minima (serie Super Ultegra) e non ho
mai riscontrato alcun problema sia con le canne da tremarella che con quelle da bombarda.
Shimano e Daiwa secondo me i migliori marchi attualmente sul mercato,quindi vai tranquillo. :bye
Ringraziano per il messaggio: BELKIN

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/09/2015 23:03 #4 da BELKIN
Dubbio Anelli Pac Bay - Risposta di: BELKIN
nessuno li ha mai fatti montare sulle proprie canne? :magheggio:magheggio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/09/2015 16:32 #5 da Justo
Dubbio Anelli Pac Bay - Risposta di: Justo
Se shimano le commercializza, allora puoi star tranquillo...... Non per nulla assieme a daiwa sono i leader mondiali nella pesca!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/10/2015 12:00 #6 da elio1999
Io li ho sulle nash scope 4.5 lbs che userò a storione con il trecciato da 100 lbs, appena provo ti faccio sapere, se reggono a quello puoi andare tranquillo,( in quel laghetto ho visto gente a cui gli hanno strappato il rotore e la bobina del mulinello oltre ad innumerevoli canne rotte...)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.057 secondi

Un magnifico lago, come quello di Langhirano, meritava senza dubbio un evento altrettanto speciale; così, la società di pesca sportiva: La Fabiola e grazie al particolare contributo di Gianluca Petrolini (utente petro475) hanno deciso di organizzare per domenica 09 Giugno 2013 un particolare evento denominato: "Trout Mania". Ossia una gara di pesca alla trota aperta a 75 coppie che si sono confrontate pescando alternativamente sullo stesso picchetto trovandosi dinnanzi a ben 15 quintali di trotelle di taglia 120-130 grammi e che la mattina dell'evento hanno dato vita ad un "tappeto" distribuito piuttosto uniformemente su tutto

Domenica 03/07/2011 io (Bonez) e Pordo abbiamo deciso di macinare pochi chilometri e concederci qualche ora di sonno in più; così invece di recarci in un grosso lago estivo, distante da casa, abbiamo scelto di fare una pescata nel laghetto di Pandino (CR). Si tratta di un laghetto di piccole dimensioni, profondo al massimo 5 metri e caratterizzato da un’acqua molto fredda e limpida, facente parte di un grosso complesso di acquacoltura, costituito da vasche in cemento, nelle quali vengono allevate diverse specie di pesci tra cui le trote. La struttura è circondata da un

Tremarella: lo strano nome di questo recupero bene illustra il movimento della canna, che deve, appunto, tremolare incessantemente, con lo scopo di far avanzare a scatti velocissimi l'esca. La tremarella si effettua sia con lenze a piombino, che a catenella che a vetrino. La forma e il peso specifico della zavorra influenzano il comportamento dell’esca sott’acqua. Il recupero si effettua con la sola canna, mentre questa si sposta bisogna far vibrare il vettino e tra un recupero e l’altro il filo in eccesso và recuperato con il mulinello. L’intensità delle vibrazioni e la velocità di spostamento della

  Come da calendario F.I.P.S.A.S di Lodi, domenica 11 Marzo 2012 si è disputata, presso il laghetto “Travacon” di Fombio (LO), la prima prova del: “Campionato Provinciale a Coppie di pesca alla trota in lago” al quale anche io (Bonez) e Pordo, assieme ad altre 2 coppie di garisti della nostra società A.S.D. Pescasport Graffignana (Teo-Lele e Ivan-Andrea), abbiamo partecipato. Per chi non conoscesse il laghetto in oggetto si tratta di un lago comunale, di forma rettangolare, nel quale non si effettua pesca sportiva a pagamento, ed in cui non vengono regolarmente immesse le trote

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: