Girella tripla

15/10/2015 20:30 #1 da Rino
Girella tripla - discussione creata da: Rino
Ciao ragazzi, scusate la domanda sicuramente banale ma voi ogni quanto cambiate la girella tripla? È possibile capire lo stato di usura oppure la cambiate, come per gli ami, ogni tot pescate?

**********
Ettore

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/10/2015 20:46 #2 da Bonez
Girella tripla - Risposta di: Bonez
Ciao, se utilizzi girelle triple di qualità non le sostituisci praticamente mai... L'unico caso in cui va eventualmente sostituita è se ti accorgi che non ruota più e lo puoi capire da un eventuale arricciamento dello spezzone terminale.

ciauuuuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: Rino

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/10/2015 23:07 #3 da xxxgrimox
Girella tripla - Risposta di: xxxgrimox

Bonez ha scritto: Ciao, se utilizzi girelle triple di qualità non le sostituisci praticamente mai... L'unico caso in cui va eventualmente sostituita è se ti accorgi che non ruota più e lo puoi capire da un eventuale arricciamento dello spezzone terminale.

ciauuuuuuuuuuz



Faccio mia la risposta

La cambio Anche nel caso che si sia storta o che sia danneggiata
Ringraziano per il messaggio: Rino

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/10/2015 23:33 #4 da DavideC
Girella tripla - Risposta di: DavideC

Rino ha scritto: Ciao ragazzi, scusate la domanda sicuramente banale ma voi ogni quanto cambiate la girella tripla? È possibile capire lo stato di usura oppure la cambiate, come per gli ami, ogni tot pescate?


Quando spacco in linea e finisce nelle profondità di qualche laghetto...:ok

IL GABBIANO Team Daiwa Milano
Ringraziano per il messaggio: Rino

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

16/10/2015 14:11 #5 da Pizza93
Girella tripla - Risposta di: Pizza93

DavideC ha scritto:

Rino ha scritto: Ciao ragazzi, scusate la domanda sicuramente banale ma voi ogni quanto cambiate la girella tripla? È possibile capire lo stato di usura oppure la cambiate, come per gli ami, ogni tot pescate?


Quando spacco in linea e finisce nelle profondità di qualche laghetto...:ok

Quoto, la cambio giusto quando spacco e non riesco a recuperarla... Dato che costano anche un occhio della testa meglio cercare di sfruttarle al massimo...

TOP PESCA Maranello
Ringraziano per il messaggio: Rino

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

16/10/2015 16:08 #6 da Justo
Girella tripla - Risposta di: Justo
Praticamente mai, io uso quelle ad attacco rapido, o fatto scorta 3 anni fa, usato solo quelle che o montato, a parte un paio che o dovuto rompere la lenza madre
Ringraziano per il messaggio: Rino

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

16/10/2015 22:51 #7 da isotopo
Girella tripla - Risposta di: isotopo
H H H H H H H H

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

17/10/2015 20:42 #8 da Giorgio
Girella tripla - Risposta di: Giorgio
Le cambi solo quando rompi la linea e perdi anche la bombarda, :piantol'importante e comperarle di qualità , io uso le triple a barilotto con attacco rapido dalla Daiwa e non ho mai avuto rotture o difetti di fabbricazione, ma anche altre marche come Maver ,Tubertini ecc sono valide; anche perchè penso che a produrle saranno due o tre ditte in totale. :occhiolino

Ciao :bye

Gli Dei, non sottraggono all'uomo ,il tempo trascorso a pescare.

Proverbio Assiro-Babilonese
Ringraziano per il messaggio: Rino

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.050 secondi

Sabato 23 aprile abbiamo testato per voi i laghi Carcana: un bellissimo complesso di tre laghetti adibiti soprattutto per la pesca alla trota, che si trova a Zibido S.Giacomo,in provincia di Milano; dopo aver dato un occhiata veloce ai tre laghi, abbiamo scelto il lago 1. In questa battuta di pesca abbiamo coinvolto oltre che alle nostre ragazze Ele e Anto anche il paparazzo Ghibbo e la sua bellissima famiglia composta dalla sua compagna Marty e dal piccolo Gabry che come vedrete è già un promettente Macinator! La giornata purtroppo non era cominciata benissimo a causa di

Domenica 11 settembre 2011, presso il laghetto Smeraldo di Langhirano (PR) si è svolta una bellissima gara di pesca alla trota ad invito, aperta a 45 coppie, a cui anche noi Macinator (io Bonez e Pordo) abbiamo partecipato. Per l’occasione sono state immesse la bellezza di 750Kg di trotelle da gara; per un totale di circa 6000 pesci, che al nostro arrivo al lago, verso le 7 del mattino, si trovavano sparse per tutto il lago, appena al di sotto della superficie dell’acqua: praticamente uno spettacolo!!! Non mi soffermo a descrivervi la struttura in quanto

Tipicamente un pesce solitario, territoriale ed aggressivo, staziona spesso al riparo tra la vegetazione scrutando l’ambiente circostante in attesa della sua preda. Ha un comportamento di caccia molto tipico; è in grado di rimanere fermo nell’acqua muovendo i raggi finali delle pinne dorsali e le pinne pettorali. Il luccio ha l’abitudine di sferrare il suo attacco aggredendo la preda lateralmente. Una volta stretta nella morsa della sua bocca, grazie ai suoi oltre 600 affilatissimi denti, rivolti all’indietro, la immobilizza per poi “girarla” ed inghiottirla. Si alimenta di altri pesci, rane, topi ed è anche affetto da

Domenica 26 giugno 2011, io (Bonez), Gio (Pordo) e Teo abbiamo deciso di fare una pescata in compagnia in un bel lago della provincia di Bergamo: il laghetto Smeraldo di Ghisalba (BG). Siamo giunti sul posto verso le 7 di mattina e non conoscendo il lago abbiamo scelto la nostra postazione di pesca recandoci sulla sponda lunga di destra rispetto all’ingresso dato che era la zona più affollata di pescatori, indice quindi del fatto che le postazioni più redditizie erano situate in quella zona e ci siamo così fermati nel primo spazio libero, situato a

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: