Ami inox o scuri ????

10/03/2016 15:02 #1 da Ace
Ami inox o scuri ???? - discussione creata da: Ace
Ciao a tutti in questo nuovo argomento....mi è venuto un dubbio...

Ho visto ed ho provato....ami quelli inox lucidi per intenderci....ed altri scuri neri per capirci.....

Fanno la differenza sulla pesca?

Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/03/2016 22:25 #2 da Enzo72
Ami inox o scuri ???? - Risposta di: Enzo72
Forse si, forse no...
In velocità, in partenza di gara forse è abbastanza indifferente. Su trote apatiche a galla o in prossimità della superficie potrebbe essere che in giornate soleggiate con tanta luce gl'ami inox lucidi possano inibire l'aggressione alle esche... Ci può stare. In ogni caso su trote lente e su trote sospettose, l'innesco scuro forse può rendere di più e di conseguenza un amo scuro come quello bronzato può aiutare specie se si usano i lombrichi ( l'amo viene mimetizzato con l'innesco).
Mia idea....
Ma può anche darsi che sto dicendo un mare di cavolate.
Io uso quasi sempre ami inox...
voi cosa ne pensate ???

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/03/2016 15:09 - 14/03/2016 15:11 #3 da Ace
Ami inox o scuri ???? - Risposta di: Ace
Grazie mille del tuo contributo Enzo..

Unica cosa che penso ma non so valutare....e che un motivo ci deve pur essere....

In questo mondo di trote.... :risata non credo sia nulla al caso.....ma ogni cosa ha sempre il suo perchè...

Sono curioso di approfondire e capire fino in fondo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/03/2016 22:07 #4 da Enzo72
Ami inox o scuri ???? - Risposta di: Enzo72
Giusto atteggiamento :occhiolino

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.044 secondi

Ancora una volta: Daiwa, una delle aziende leader nel commercio di attrezzatura ed accessori per la pesca in generale o meglio, più nello specifico: "Daiwa Italy", grazie all'esperienza ed alla collaborazione del grande "Maestro" Fausto Buccella ha dato vita ad una nuovissima serie di canne per la trota lago destinata ad un'ampia clientela di agonisti ma non solo. Questa nuova serie di ben 19 canne che prende il nome di: "Theory Super Slim" o più brevemente: "Theory" è stata infatti studiata e commercializzata per colmare il divario qualitativo ed economico presente tra due importanti serie

In questo articolo mi limito a rendere pubblico un ritaglio di giornale tratto dal quotidiano: "Il Cittadino del lodigiano" www.ilcittadino.it edizione di Sabato 10 Marzo 2012 e dedicato alla prima gara a trote organizzata dalla A.S.D. Pescasport Graffignana presso il laghetto: "La Trota nel Birreto" di Corno Giovine (LO). {gallery width=400 height=500 captions=boxplus.hover}notizie_giornale/1_gara_coppie_graffignana.jpg{/gallery}

Indipendentemente dalla stagione, in presenza di laghi di piccole dimensioni o comunque in tutti i casi in cui le trote stazionano nei primi 20-30 metri d’acqua dalla sponda, una lenza a piombino o una a catenella costituiscono una delle soluzioni migliori, e più redditizie, per la pesca alla trota in lago. "Piombo" è il termine più diffuso, molto generalizzato, che l'agonista, o comunque la maggior parte dei pescatori, utilizza per far riferimento alla zavorra che si utilizza per la costruzione di una lenza. Come dice la parola stessa, si tratta di un cilindretto di piombo,

Venerdì 24 febbraio io(Pordo) e Teo,nonostante l’assenza dovuta al lavoro del Bonez e le indiscrezioni riguardo l’assenza quest’anno di prestigiosi marchi del settore,ci siamo recati a Bologna per assistere al fishingshow 2012! Dopo aver parcheggiato a circa 1,5 km di distanza causa costo dei parcheggi limitrofi la fiera che era di 16 EURO,giunti all’ingresso principale abbiamo potuto constatare che il padiglione dove quest’anno si svolgeva il fishingshow era diverso da quello degli anni precedenti cosi che per raggiungere il padiglione 36 all’ingresso Nord Michelino abbiamo dovuto prendere un trenino gratuito che ci ha accompagnato dinnanzi

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: