flutter vs maracas

20/07/2016 15:06 #1 da marse77
flutter vs maracas - discussione creata da: marse77
ciao a tutti...

una domanda per i più esperti:

qualcuno ha mai provato la bombarda galleggiante FLUTTER (vedi foto)?

secondo voi rende meglio della maracas oppure è indifferente?

www.orestesport.it/store/images/Majora_Flutter_1.jpg

:bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/07/2016 15:15 #2 da andrea07
flutter vs maracas - Risposta di: andrea07
Ciao marse77
Ho provato la flutter da 8 grammi un paio di settimane fa gli ultimi turni di gara con un risultato veramente splendido :fishing
i modi di usarla sono due ....
1) come una maracas con terminale lungo due metri, due metri e 20 sottile e amo del 10 in ricerca
2) se vedi che vanno a dargli alla flutter per via dei vari colori usa un terminale corto e quando vanno addosso alla flutter gli è la sposti e metti l'esca davanti loro
Ringraziano per il messaggio: marse77

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/07/2016 15:19 #3 da abulgher
flutter vs maracas - Risposta di: abulgher
Interessante... volevo provarla anche io... mi sa che a questo punto ci faccio un pensierino!

Petri heil!
Toto

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/07/2016 15:20 #4 da marse77
flutter vs maracas - Risposta di: marse77

andrea07 ha scritto: Ciao marse77
Ho provato la flutter da 8 grammi un paio di settimane fa gli ultimi turni di gara con un risultato veramente splendido :fishing
i modi di usarla sono due ....
1) come una maracas con terminale lungo due metri, due metri e 20 sottile e amo del 10 in ricerca
2) se vedi che vanno a dargli alla flutter per via dei vari colori usa un terminale corto e quando vanno addosso alla flutter gli è la sposti e metti l'esca davanti loro


grazie per la risposta e per i consigli...

quando ricomincio la stagione della pesca alla trota proverò sicuramente a metterli in pratica...

:thanks:thanks

:bye:bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/07/2016 15:22 #5 da andrea07
flutter vs maracas - Risposta di: andrea07
Certo provala se ne hai occasione
Vedrai che sarà un successo :ceerleader
Mi ha insegnato Fabio ad usarle e penso che dopo quei risultati butterò le maracas :spancia

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/07/2016 15:23 #6 da marse77
flutter vs maracas - Risposta di: marse77

abulgher ha scritto: Interessante... volevo provarla anche io... mi sa che a questo punto ci faccio un pensierino!


io l'ho acquistato e non vedo l'ora di provarlo...

mi intriga sempre provare qualcosa di nuovo

:bye:bye:bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/07/2016 15:24 #7 da marse77
flutter vs maracas - Risposta di: marse77

andrea07 ha scritto: Certo provala se ne hai occasione
Vedrai che sarà un successo :ceerleader
Mi ha insegnato Fabio ad usarle e penso che dopo quei risultati butterò le maracas :spancia


va recuperato sbacchettando come una maracas?

:thanks

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/07/2016 15:27 - 20/07/2016 15:28 #8 da andrea07
flutter vs maracas - Risposta di: andrea07
Dipende dalle situazioni in cui ti trovi
Adesso gli ultimi turni qui in un laghetto dove facciamo gare sono a pelo d'acqua e io la uso lasciandola ferma lasciando cadere l'esca circa 10/15 cm sotto il pelo e poi recuperare un po e rilasciarla cadere tutto così mangiano molto da ferme
Ringraziano per il messaggio: catti81, marse77

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/07/2016 15:02 #9 da Marcobison
Buongiorno, secondo me il flutter e la maracas non sono tanto distanti l'uno dall'altro... e secondo me come resa siamo li
La maracas al suo interno contiene dei pallini che , al momento del recupero, producono un ticchettio che si trasmette in acqua sotto forma di vibrazioni che attirano il pesce....
Il flutter , al suo interno , non contiene i pallini come la maracas, ma presenta sulla superficie delle "gobbe" ( presenti sulla gamma di bombarde virtuosa , sempre prodotte da fabio zeni ) che trasmettono vibrazioni attiranti...
Buona giornata e buon week end
Marco

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/07/2016 23:29 #10 da andrea07
flutter vs maracas - Risposta di: andrea07
Invece ti dico che la differenza IO perciò parere molto personale trovo differenze
Come dici tu è vero che entrambe producono vibrazioni ma il modo di farle lavorare è molto differente
A me che non piaceva e non riuscivo a utilizzare in modo appropriato la maracas con la flutter invece mi ci trovo molto Meglio
Inoltre i pesci spesso abboccano per il colore e la flutter fa anche questo.....ovviamente non la prendi con la flutter ..... Tieni il f inale corto quando vanno ad attaccare la flutter gli metti davanti l'esca ......

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.064 secondi

Sabato 12 Aprile 2014, presso il laghetto: "Il Fontanone New" di Chignolo Po' (PV), si è svolto il tanto atteso: "3° Raduno Macinator": una bellissima giornata da trascorrere in compagnia altri utenti Macinator e della fantastica passione che li accomuna: "La pesca della trota lago". Questa magnifica giornata, dalle favorevoli condizioni meteo, ha avuto inizio verso le ore 7 del mattino quando, uno dopo l'altro, tutti i partecipanti sono giunti sul posto. Fin dall'inizio si "respirava" un'aria di festa che anche il lago stesso sembrava percepire; la sua superficie, infatti, appariva increspata ed in continua

Costruito in svariate forme, differenti materiali e di diverse grammature; il galleggiante, comunemente chiamato anche: “ tappo”, può essere considerato uno dei “simboli” della pesca. Chiunque debba crearsi un’immagine di pesca lo farà, con tutta probabilità, pensando anche ad un galleggiante. Il suo compito è quello di trattenere la lenza ad una profondità prestabilita e di segnalare al pescatore le abboccate del pesce, immergendosi. Nonostante l’immagine del galleggiante sia comunemente associata ad un tipo di pesca “statica”, da qualche tempo, esso ha trovato largo impiego anche nel settore trota lago, agonistico e non solo. Molti

Indipendentemente dalla stagione, in presenza di laghi di piccole dimensioni o comunque in tutti i casi in cui le trote stazionano nei primi 20-30 metri d’acqua dalla sponda, una lenza a piombino o una a catenella costituiscono una delle soluzioni migliori, e più redditizie, per la pesca alla trota in lago. "Piombo" è il termine più diffuso, molto generalizzato, che l'agonista, o comunque la maggior parte dei pescatori, utilizza per far riferimento alla zavorra che si utilizza per la costruzione di una lenza. Come dice la parola stessa, si tratta di un cilindretto di piombo,

Tremarella: lo strano nome di questo recupero bene illustra il movimento della canna, che deve, appunto, tremolare incessantemente, con lo scopo di far avanzare a scatti velocissimi l'esca. La tremarella si effettua sia con lenze a piombino, che a catenella che a vetrino. La forma e il peso specifico della zavorra influenzano il comportamento dell’esca sott’acqua. Il recupero si effettua con la sola canna, mentre questa si sposta bisogna far vibrare il vettino e tra un recupero e l’altro il filo in eccesso và recuperato con il mulinello. L’intensità delle vibrazioni e la velocità di spostamento della

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: