Lenza madre e terminale

20/04/2017 11:47 #1 da Nic12830
Lenza madre e terminale - discussione creata da: Nic12830
Salve, vorrei capire che lenza è meglio usare per pescare trote con bombarda super affondante, io uso per la lenza madre un monofilo di 0.20 e come terminale un fluorocarbon 0.18, secondo voi va bene o bisognerebbe apportare alcune modifiche?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/04/2017 12:03 #2 da Bonez
Ciao, il mio consiglio è quello di utilizzare sempre in bobina un buon nylon del diametro: 0,16mm per ricorrere ad uno shock leader , in caso di zavorre superiori ai 20gr, realizzato con uno spezzone di filo di diametro 0.22mm. In quanto allo spezzone terminale direi OTTIMO l'utilizzo di un fluorocarbon per il quale sceglierei il diametro in base alla situazione da un minimo di 0.10-0.12mm fino ad uno 0.18mm massimo in presenza di trote di taglia e piuttosto decise.

ciauuuuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/04/2017 16:11 - 23/04/2017 16:11 #3 da xxxgrimox
di solito sto più fino, 18 in bobina e 14-16 fluorocarbon terminale, preferibilmente il 14
però oltre al diametro che in bobina conta per un fatto di distanza e sensibilità, per il terminale baderei magari alla lunghezza magari pescando con un terminale più lungo le tocche sono piùdecise rispetto a prima che pescavi con un terminale più corto e magari addirittura più fino

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.048 secondi

In questo articolo mi limito a rendere pubblico un ritaglio di giornale tratto dal quotidiano: "Il Cittadino del lodigiano" www.ilcittadino.it edizione di Sabato 10 Marzo 2012 e dedicato alla prima gara a trote organizzata dalla A.S.D. Pescasport Graffignana presso il laghetto: "La Trota nel Birreto" di Corno Giovine (LO). {gallery width=400 height=500 captions=boxplus.hover}notizie_giornale/1_gara_coppie_graffignana.jpg{/gallery}

Domenica 11 settembre 2011, presso il laghetto Smeraldo di Langhirano (PR) si è svolta una bellissima gara di pesca alla trota ad invito, aperta a 45 coppie, a cui anche noi Macinator (io Bonez e Pordo) abbiamo partecipato. Per l’occasione sono state immesse la bellezza di 750Kg di trotelle da gara; per un totale di circa 6000 pesci, che al nostro arrivo al lago, verso le 7 del mattino, si trovavano sparse per tutto il lago, appena al di sotto della superficie dell’acqua: praticamente uno spettacolo!!! Non mi soffermo a descrivervi la struttura in quanto

Domenica 17 aprile si è svolta presso il lago “La trota nel birreto” di Corno Giovine (LO) la gara di chiusura della stagione alla trota organizzata dalla società “Travacon” di Fombio. Nel lago sono state immesse circa 110 kg di trotelle di piccola taglia (circa 8-9 per kg) su cui si sono date battaglia 10 coppie in un settore unico. Al primo impatto la superficie del lago era segnata da poche bollate e da un colore torbido dell’acqua dovuto alla prima semina in settimana di tinche e pesci gatto che  faceva presagire una gara non velocissima

Sabato 15 e domenica 16 ottobre 2011, si è disputato, nel magnifico lago di Martinengo (BG), il campionato Italiano Promozionale Individuale di pesca alla trota in lago a cui 100 concorrenti, provenienti da tutte le parti d’Italia, hanno partecipato. La competizione è stata suddivisa in 2 prove: la prima svoltasi sabato pomeriggio a partire dalle ore 13:30 e la seconda svoltasi invece domenica mattina a partire dalle ore 8:30 ed in entrambe i casi sono state immesse 300Kg di trotelle. Giunti sul posto, sabato verso le ore 11 abbiamo subito dato uno sguardo al lago,

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: