Filo nailon 0.50

04/05/2017 13:31 #1 da FABIOFABIO
Filo nailon 0.50 - discussione creata da: FABIOFABIO
Ciao
Buongiorno a tutti
vorrei un consiglio riguardo un filo nailon dello 0.50 da imbobinare, purtroppo e un vincolo imposto nel luogo dove intendo andare a pescare
non avendo mai usato fili di questi diametri ho paura di incombere in parrucche e altro visto la rigidità dovuta al diametro
ora nessuno di voi sa consigliarmi una marca magari testata personalmente e non per sentito dire oppure letto, che nelle sue caratteristiche abbia morbidezza
e magari priva di memorie meccaniche grazie
Fabio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/05/2017 10:19 #2 da Gualandris
Filo nailon 0.50 - Risposta di: Gualandris
Ciao Fabio, immagino che questo filo tu lo andrai ad usare per pescare storioni visto il diametro...
Primo, è un vincolo assolutamente necessario e direi quasi troppo "fine" come filo visto che spesso il fondo è pieno di ostacoli, sassi e non si sa mai cosa si può attaccare anche perché PERSONALMENTE preferisco pescare con un filo dello 0.60 e portare a riva un pesce in 2/3 minuti piuttosto che pescare con lo 0.35/0.40 e tenerlo in canna 10/15 minuti facendolo riempire di acido lattico...
Detto questo la scelta del filo è molto personale, però stando su diametri come 0.50/0.52 il filo resta ancora abbastanza morbido e facilmente stirabile!
Molto dipende dal tuo budget a disposizione per il filo e dalle canne che usi: se hai una canna dura sarà meglio usare un filo un po' più elastico e se invece usi una canna più tonda sarà più indicato un filo più "secco".
Detto questo alcuni fili validi sono il Team Carp Pro Silicon 0.50, Trabucco Super Iso T-Force 0.50, EX500 0.50, Daiwa Sensor Surf 0.52, Sufix Key Lime IGFA Blu 0.52 fino ad arrivare a uno dei migliori come il P-Line PF Original 0.52!
Se dovessi aver bisogno chiedimi pure che posso anche consigliarti un negoziante che ha una vasta scelta di questi fili!
Ringraziano per il messaggio: FABIOFABIO

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/05/2017 10:53 - 05/05/2017 10:56 #3 da FABIOFABIO
Filo nailon 0.50 - Risposta di: FABIOFABIO
Ciao Gualandris
grazie per la risposta molto dettagliata
si in effetti provo a fare una pescatina a storioni
il fatto di rimanere su uno 0.50 e dettato anche dalla capienza dei miei mulinelli
con uno 0.50 200mt ci stanno comodi e rimango in piena sicurezza
con diametri piu grossi 0.60> riuscirei a montare 100/150mt
a mio modo di vedere e pensare sono pochini , anche perchè preferisco stancare il pesce piuttosto
che forzarlo trovo molta piu soddisfazione anche se tu la pensi diversamente,

grazie ancora per la tua risposta molto utile ciao
Fabio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/05/2017 11:11 #4 da Gualandris
Filo nailon 0.50 - Risposta di: Gualandris
Ciao Fabio, la quantità di filo nel mulinello ed il diametro dipendono da dove vai a pescare...
Ma io personalmente tranne in inverno non sto mai sotto allo 0.55 proprio per gli ostacoli sul fondo, sul fatto di non sapere cosa posso attaccare e per la salute del pesce...
Forse non si è capito sopra ma lo 0.62 lo uso quasi solo per la salute del pesce, meno combatte e prima recupera le forze...
Stai tranquillo che con il pesce giusto combatti da rompere la schiena anche con lo 0.62, l'ultima volta da Sgagna un ibrido di 15/18kg mi ha fatto vedere i sorci verdi dalle ripartenze che faceva nonostante pescassi con canna studiata per storioni e nylon di ottima qualità 0.62!
Meglio non sottovalutarli!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/05/2017 11:20 #5 da FABIOFABIO
Filo nailon 0.50 - Risposta di: FABIOFABIO
Ciao Gualandris grazie ancora per la tua risposta tutto mi e piu chiaro

approfitto di te visto che sei stato da sgagna comè come lago per la pesca allo storione ?
Sai e le idee un po confuse su dove andare a pescare ( lo storione) non vorrei fare molta strada
inutilmente e magari riuscire anche a divertirmi

Grazie Fabio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/05/2017 11:35 #6 da Gualandris
Filo nailon 0.50 - Risposta di: Gualandris
Ciao Fabio, da Sgagna non è semplicissimo farne di storioni ma con qualche accorgimento ti diverti!
La cosa importante e sondare tutte le distanze, ci sono volte che li hai a 6/7m da riva e magari la volta dopo sono a 40/45m da riva quindi ti consiglio di pescare con due canne se le hai e di pescare con una sotto riva con 20/30 gr di piombo tenendola pasturata con pellet e una con 70/75gr di piombo cercando i pesci a lunga distanza!
Se dove ti metti non vedi movimento prova a spostarti seguendo i salti dei pesci oppure dove più ti ispira!
Come esche van bene le classiche: aringa, sarda e salmone!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/05/2017 11:41 #7 da FABIOFABIO
Filo nailon 0.50 - Risposta di: FABIOFABIO
Grazie Gualandris
Precise e ben dettagliate le tue risposte
Ora Canne ne ho diverse essendo anche un carpista
non mi resta che comprare il filo imbobinarlo e organizzare una pescatina

Grazie buona giornata
Fabio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/05/2017 11:48 #8 da Gualandris
Filo nailon 0.50 - Risposta di: Gualandris
Figurati, se magari riusciremo faremo una pescata insieme!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/05/2017 11:51 #9 da FABIOFABIO
Filo nailon 0.50 - Risposta di: FABIOFABIO
E perchè no volentieri

a presto
Fabio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/05/2017 09:14 #10 da FABIOFABIO
Filo nailon 0.50 - Risposta di: FABIOFABIO
Ciao Gualandris

ho deciso e venerdi pomeriggio ho preso uno dei fili da te consigliato che a mio personale parere dopo una chiacchierata con il venditore
risulta soddisfare le mie aspettative, morale ho preso il Team Carp Pro Silicon 0.50 mt 600 ad un prezzo quasi ridicolo
ora non mi resta che provarlo in pesca e magari con uno storione in canna ahahahahahah

Buona giornata
Fabio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.318 secondi

  Domenica 17 marzo 2013, teatro di una bellissima manifestazione, è stato ancora una volta il magnifico laghetto Smeraldo di Langhirano (PR) presso il quale si è svolta una divertentissima gara di pesca alla trota ad invito, a cui hanno partecipato 35 concorrenti suddivisi in 7 settori da 5 e tra cui eravamo presenti anche io (Bonez), Sandro, Ivan ed altri 2 nostri "soci": Michele e Fabio. Per l’occasione sono state immessi 230Kg di trotelle da gara (6,5Kg a concorrente) di pezzatura 130 - 150 grammi circa; per un totale di circa 1500 pesci ed

Il vetrino: definito anche “ghost” (fantasma), proprio per la sua trasparenza e conseguente mimetismo in acqua, non è altro che una zavorra, simile al classico piombino, ma costruito in vetro, la cui principale caratteristica è quella di dimezzare, all’incirca, il proprio peso specifico una volta che esso viene immerso in acqua. Ad esempio, a differenza di un piombino da 4gr il quale una volta in acqua mantiene il proprio peso, un vetrino che pesa 4gr sulla bilancia affonderà in acqua come fosse un piombino da 2gr. Questa particolarità consente di raggiungere la stessa distanza di

Domenica 8 maggio noi Macinator: Bonez e Pordo abbiamo partecipato ad una gara a coppie a Quinzano d’Oglio (BS) organizzata dalla società il Cefalo! Si tratta di un laghetto rettangolare piuttosto piccolo che può contenere al massimo 40 concorrenti che pescano contemporaneamente. Per l’occasione sono state immesse 2 quintali di trote che come spesso capita in questo campo di gara, gran parte si sono concentrate  in una zona del lago dove vi è una piccola cascata provocata dall’acqua di un canalino adiacente che alimenta il lago. Le 20 coppie partecipanti, sono state suddivise in 4

Sabato 13 Aprile 2013, presso il bellissimo laghetto: "Al Tiro" di Martinengo (BG), si è svolto il tanto atteso: "2° Raduno MACINATOR"; ossia, per chi non lo sapesse, una bellissima giornata in compagnia di tutti gli utenti di questo sito che decidono liberamente di partecipare per una pescata di gruppo, con lo scopo di aiutarsi, conoscersi meglio di persona e scambiarsi consigli sulla pesca della trota e non solo. L'organizzazione dell'evento ha avuto inizio mesi prima ed è stata ufficializzata in data 6 Marzo 2013; giorno in cui si sono aperte le iscrizioni a chiunque

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: bonez@macinator.it oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: