gamakatsu ... ls608 tc

22/06/2017 22:40 #1 da luccio
gamakatsu ... ls608 tc - discussione creata da: luccio
ciao a tutti chi di voi ha usato questo amo della gamakatsu e come ci si è trovato LS 608 TC / A1 ptfe coating grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/06/2017 12:06 #2 da Bonez
gamakatsu ... ls608 tc - Risposta di: Bonez
Personalmente non amo il 608N nemmeno nella sua versione originale al quale prediligo nettamente il 708N che utilizzo in tutte le situazioni di turni intermedi, ricerca o partenze "lente" di gara. Il 608TC mi piace ancora meno in quanto è si vero che il suo rivestimento in teflon agevola la fase di innesco contribuendo a non rovinare l'esca ma, allo stesso tempo, costringe a dover legare la camola con il filo altrimenti allo stesso modo in cui si infila, l'esca scivola troppo facilmente verso il basso a svantaggio di una rotazione ottimale.

ciauuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: luccio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/06/2017 16:44 #3 da Rino
gamakatsu ... ls608 tc - Risposta di: Rino
Trovo ottimo come sia fatto il 708 N per la "v" sul gambo e la zigrinatura per le spire per non farle "scivolare". Peccato che ci sia solo la versione "storta". Io ho usato per un po' il 608 N ma ,non so perché, ciccavo abbastanza spesso ed ora sono un po' scettico a prendere gli ami storti.
Bonez ho visto l'amo LS 702N che sembra avere le stesse caratteristiche del 708N ma non è storto.
Potrebbe essere il fratello "dritto" del 708N oppure ,a parte il V-Head ,sono diversi? Grazie!

**********
Ettore

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/06/2017 21:41 #4 da luccio

Rino ha scritto: Trovo ottimo come sia fatto il 708 N per la "v" sul gambo e la zigrinatura per le spire per non farle "scivolare". Peccato che ci sia solo la versione "storta". Io ho usato per un po' il 608 N ma ,non so perché, ciccavo abbastanza spesso ed ora sono un po' scettico a prendere gli ami storti.
Bonez ho visto l'amo LS 702N che sembra avere le stesse caratteristiche del 708N ma non è storto.
Potrebbe essere il fratello "dritto" del 708N oppure ,a parte il V-Head ,sono diversi? Grazie!



premessa che io non faccio gare ... al momento solo pesca a ore ... trovo strano ciccare o slamare con 608n parere di pivello pescatore e parere strettamente personale

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/06/2017 08:43 #5 da Bonez
gamakatsu ... ls608 tc - Risposta di: Bonez

Rino ha scritto: Trovo ottimo come sia fatto il 708 N per la "v" sul gambo e la zigrinatura per le spire per non farle "scivolare". Peccato che ci sia solo la versione "storta". Io ho usato per un po' il 608 N ma ,non so perché, ciccavo abbastanza spesso ed ora sono un po' scettico a prendere gli ami storti.
Bonez ho visto l'amo LS 702N che sembra avere le stesse caratteristiche del 708N ma non è storto.
Potrebbe essere il fratello "dritto" del 708N oppure ,a parte il V-Head ,sono diversi? Grazie!


Pure io non ho mai avuto un particolare feeling con il 608N, con il quale effettuavo ferrate a vuoto sopra la mia media ma con il 708N tutto è cambiato. Attualmente, il 708N, risulta, per me, l'amo per la trota lago con il maggiore potere ferrante.

ciauuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: Rino

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.044 secondi

Laghi di Castello - Castel San Giovanni (PC) - 13/04/2019 Sabato 13 Aprile 2019, presso i Laghi di Castello di Castel San Giovanni (PC), si è svolto l 8° Raduno Macinator. Il Raduno Macinator, NON è una gara ma un'imperdibile: “pescata in compagnia” alla quale possono partecipare sia i più esperti pescatori che tutti coloro che si sono da poco approcciati alla pesca della trota in lago. Al Raduno Macinator è possibile partecipare pescando sia con le varie tecniche dello striscio, che a spinning e trout area. Non trattandosi di una competizione, al termine della pescata, non viene mai effettuato alcun conteggio del pescato

Sabato 18 giugno 2011, abbiamo testato il laghetto azzurro di Peschiera Borromeo (MI); un bel lago dalle grandi dimensioni situato praticamente al centro del paese. Dato che ci era già capitato di pescare in questo lago in questa stagione e conoscevamo quindi la zona in cui stazionano solitamente le trote e considerando che i 4 – 5 pescatori giunti al lago prima di noi si trovavano tutti in quella zona, abbiamo scelto di pescare sulla sponda corta del lago opposta rispetto all’ingresso (più precisamente proprio tenendoci alle spalle in container bianco). Con l’aiuto dell’ INDISPENSABILE

 Uno dei più grandi colossi del mondo della pesca: “Daiwa” già presente con differenti “succursali” nei vari paesi del mondo, nel corso del 2014, ha modificato ulteriormente il proprio assetto strutturale ed organizzativo dando vita, anche a: “Daiwa Italy”. Questa strategia commerciale ha avuto quindi impatto anche sulla società italiana che si è sempre occupata di progettare, realizzare e commercializzare canne e prodotti a marchio Team Daiwa: la “Fassa S.p.A.” la quale trasformandosi in: “Fassa S.r.l.” ha scelto di continuare, come del resto ha sempre fatto, a sviluppare canne ed attrezzature per la pesca con

Venerdì 26 agosto 2011, io (Bonez) in compagnia del Cavoz, mentre Pordo stava lavorando, abbiamo deciso di concludere le nostre ferie estive con una pescata a trote in un lago del milanese e ci siamo così recati al Lago Capanna di Cusago (MI). Si tratta di una immensa e molto profonda cava in cui parte della quale stanno tutt’ora prelevando ghiaia; immersa nel verde e caratterizzata da un’acqua molto trasparente nella quale si possono pescare trote, ma anche effettuare il carpfishing, in una zona riservata. Nella struttura, piuttosto curata, è presente anche un ristorante con

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: