gamakatsu ... ls608 tc

22/06/2017 22:40#1da luccio
gamakatsu ... ls608 tc - discussione creata da: luccio
ciao a tutti chi di voi ha usato questo amo della gamakatsu e come ci si è trovato LS 608 TC / A1 ptfe coating grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/06/2017 12:06#2da Bonez
Personalmente non amo il 608N nemmeno nella sua versione originale al quale prediligo nettamente il 708N che utilizzo in tutte le situazioni di turni intermedi, ricerca o partenze "lente" di gara. Il 608TC mi piace ancora meno in quanto è si vero che il suo rivestimento in teflon agevola la fase di innesco contribuendo a non rovinare l'esca ma, allo stesso tempo, costringe a dover legare la camola con il filo altrimenti allo stesso modo in cui si infila, l'esca scivola troppo facilmente verso il basso a svantaggio di una rotazione ottimale.

ciauuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: luccio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/06/2017 16:44#3da Rino
Trovo ottimo come sia fatto il 708 N per la "v" sul gambo e la zigrinatura per le spire per non farle "scivolare". Peccato che ci sia solo la versione "storta". Io ho usato per un po' il 608 N ma ,non so perché, ciccavo abbastanza spesso ed ora sono un po' scettico a prendere gli ami storti.
Bonez ho visto l'amo LS 702N che sembra avere le stesse caratteristiche del 708N ma non è storto.
Potrebbe essere il fratello "dritto" del 708N oppure ,a parte il V-Head ,sono diversi? Grazie!

**********
Ettore

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/06/2017 21:41#4da luccio

Rino ha scritto: Trovo ottimo come sia fatto il 708 N per la "v" sul gambo e la zigrinatura per le spire per non farle "scivolare". Peccato che ci sia solo la versione "storta". Io ho usato per un po' il 608 N ma ,non so perché, ciccavo abbastanza spesso ed ora sono un po' scettico a prendere gli ami storti.
Bonez ho visto l'amo LS 702N che sembra avere le stesse caratteristiche del 708N ma non è storto.
Potrebbe essere il fratello "dritto" del 708N oppure ,a parte il V-Head ,sono diversi? Grazie!



premessa che io non faccio gare ... al momento solo pesca a ore ... trovo strano ciccare o slamare con 608n parere di pivello pescatore e parere strettamente personale

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/06/2017 08:43#5da Bonez

Rino ha scritto: Trovo ottimo come sia fatto il 708 N per la "v" sul gambo e la zigrinatura per le spire per non farle "scivolare". Peccato che ci sia solo la versione "storta". Io ho usato per un po' il 608 N ma ,non so perché, ciccavo abbastanza spesso ed ora sono un po' scettico a prendere gli ami storti.
Bonez ho visto l'amo LS 702N che sembra avere le stesse caratteristiche del 708N ma non è storto.
Potrebbe essere il fratello "dritto" del 708N oppure ,a parte il V-Head ,sono diversi? Grazie!


Pure io non ho mai avuto un particolare feeling con il 608N, con il quale effettuavo ferrate a vuoto sopra la mia media ma con il 708N tutto è cambiato. Attualmente, il 708N, risulta, per me, l'amo per la trota lago con il maggiore potere ferrante.

ciauuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: Rino

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.050 secondi

Tremarella: lo strano nome di questo recupero bene illustra il movimento della canna, che deve, appunto, tremolare incessantemente, con lo scopo di far avanzare a scatti velocissimi l'esca. La tremarella si effettua sia con lenze a piombino, che a catenella che a vetrino. La forma e il peso specifico della zavorra influenzano il comportamento dell’esca sott’acqua. Il recupero si effettua con la sola canna, mentre questa si sposta bisogna far vibrare il vettino e tra un recupero e l’altro il filo in eccesso và recuperato con il mulinello. L’intensità delle vibrazioni e la velocità di spostamento della

  Domenica 25 Marzo 2012, presso il laghetto: “La Trota nel Birreto” di Corno Giovine (LO), si è disputata la prima prova del Campionato Provinciale Individuale ed a Squadre della provincia di Lodi organizzata dalla società A.S.D. Pescasport Graffignana Milo. Non mi soffermo sulla descrizione del complesso in quanto è già stato recensito in altre occasioni, ma passo subito al “vivo” della manifestazione. Per quanto riguarda me (Bonez) e Pordo, facendo parte della società organizzatrice, il tutto ha avuto inizio nel tardo pomeriggio di sabato 24 Marzo; quando verso le ore 18:45, dopo aver atteso

Domenica 17 aprile si è svolta presso il lago “La trota nel birreto” di Corno Giovine (LO) la gara di chiusura della stagione alla trota organizzata dalla società “Travacon” di Fombio. Nel lago sono state immesse circa 110 kg di trotelle di piccola taglia (circa 8-9 per kg) su cui si sono date battaglia 10 coppie in un settore unico. Al primo impatto la superficie del lago era segnata da poche bollate e da un colore torbido dell’acqua dovuto alla prima semina in settimana di tinche e pesci gatto che  faceva presagire una gara non velocissima

Per chi non lo conoscesse: "Gorreto"è un piccolo Comune della provincia di Genova in Liguria, al confine tra il Piemonte (provincia di Alessandria) e l'Emilia-Romagna con la provincia di Piacenza: questo "paesino" è ubicato alla confluenza del torrente Dorbera e del fiume Trebbia che, nell'alta valle ligure, si presenta con correnti, buche e bellissime lame d'acqua e nel quale è possibile esercitare tutte le tecniche di pesca, nelle "acque libere" e nelle "riserve di pesca" gestite con cura dall'Associazione Pescatori Val Trebbia. Così, venerdì 13 Giugno 2014, io (Bonez) assieme a 2 amici (Teo e Bonfi)

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: