Durata filo da pesca

12/08/2017 11:54#1da canestra
Durata filo da pesca - discussione creata da: canestra
Salve scusate la mia inesperienza se il filo per mulinello ha uno o due anni confezione aperta tenuto a casa perde qualcosa in resistenza,oppure le sue qualità rimangono inalterate?grazie mille

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/08/2017 16:48#2da Antoniop
No il filo perde la sua resistenza più lo usi in pesca.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

12/08/2017 16:48#3da MaicolBG
L'importante è al buio e lontano da fonti di calore .
Io ho provato con il jtm Proton e dopo 3 anni lo 0.16 sembrava come appena comprato ... fortuna o no, questo è quello che è successo a me..

Meglio una trota oggi,e una trota domani.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/08/2017 14:15#4da Bonez

MaicolBG ha scritto: L'importante è al buio e lontano da fonti di calore


:ok:applausi

Esatto!

ciauuuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/08/2017 17:30#5da canestra
Grazie.quindi volendo risparmiare qualcosa si possono prendere bobine da 1000 metri e tenerli in un luogo buio e asciutto

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/08/2017 23:11#6da Vampiretto
Si non c'è alcun problema

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.048 secondi

Ciao a tutti! Chiunque di voi, agonisti e non, dal nord al sud, più o meno “patiti” di trota lago, avrà comunque sentito parlare di un famosissimo personaggio della trota lago: “Fausto Buccella”: esperto indiscusso della trota lago, tra i primi a portare e praticare questa disciplina in Italia. Mi sembra quindi “superfluo” soffermarmi sulla  presentazione del consulente tecnico Daiwa che voi tutti conoscerete per lo meno per sentito dire e passo così subito al sodo di questo articolo; ossia: “L'opinione del campione Fausto Buccella riguardo a macinator.it”. Tutto è iniziato l’11 Aprile 2012; quando

Laghi di Castello - Castel San Giovanni (PC) - 13/04/2019 Sabato 13 Aprile 2019, presso i Laghi di Castello di Castel San Giovanni (PC), si è svolto l 8° Raduno Macinator. Il Raduno Macinator, NON è una gara ma un'imperdibile: “pescata in compagnia” alla quale possono partecipare sia i più esperti pescatori che tutti coloro che si sono da poco approcciati alla pesca della trota in lago. Al Raduno Macinator è possibile partecipare pescando sia con le varie tecniche dello striscio, che a spinning e trout area. Non trattandosi di una competizione, al termine della pescata, non viene mai effettuato alcun conteggio del pescato

Venerdì 24 febbraio io(Pordo) e Teo,nonostante l’assenza dovuta al lavoro del Bonez e le indiscrezioni riguardo l’assenza quest’anno di prestigiosi marchi del settore,ci siamo recati a Bologna per assistere al fishingshow 2012! Dopo aver parcheggiato a circa 1,5 km di distanza causa costo dei parcheggi limitrofi la fiera che era di 16 EURO,giunti all’ingresso principale abbiamo potuto constatare che il padiglione dove quest’anno si svolgeva il fishingshow era diverso da quello degli anni precedenti cosi che per raggiungere il padiglione 36 all’ingresso Nord Michelino abbiamo dovuto prendere un trenino gratuito che ci ha accompagnato dinnanzi

Per chi non lo conoscesse: "Gorreto"è un piccolo Comune della provincia di Genova in Liguria, al confine tra il Piemonte (provincia di Alessandria) e l'Emilia-Romagna con la provincia di Piacenza: questo "paesino" è ubicato alla confluenza del torrente Dorbera e del fiume Trebbia che, nell'alta valle ligure, si presenta con correnti, buche e bellissime lame d'acqua e nel quale è possibile esercitare tutte le tecniche di pesca, nelle "acque libere" e nelle "riserve di pesca" gestite con cura dall'Associazione Pescatori Val Trebbia. Così, venerdì 13 Giugno 2014, io (Bonez) assieme a 2 amici (Teo e Bonfi)

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: